E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Aufnehmen: keine den folgenden Filter
× Subjekt Guide
× Verleger Mondadori <casa editrice>
× Verleger Rizzoli <casa editrice>
Aufnehmen: alle die folgenden Filter
× Datum 2007
× Subjekt Memorie

Gefunden 435 Dokumente.

Parameter anzeigen
Il bar delle grandi speranze
3 0 0
Moderne Bücher

Moehringer, J. R. <1964->

Il bar delle grandi speranze / J. R. Moehringer

Casale Monferrato : Piemme, 2007

Abstract: Cresce catturato da una voce, J.R. La voce di suo padre, un disc-jockey di New York che ha preso il volo prima che lui abbia detto la sua prima parola. Seduto sul portico della vecchia casa dei nonni, con l'orecchio schiacciato contro la radio, vorrebbe spremere da quel timbro caldo e baritonale i segreti dell'identità e del mondo degli uomini. Sua madre è il suo mondo, ma lui cerca, desidera ardentemente anche qualcosa di più, qualcosa che riesce, debolmente ma ossessivamente, ad avvertire solo in quella voce. A otto anni, quando anche la voce alla radio scompare, J.R. corre fino al bar all'angolo, e lì scopre un nuovo mondo, e un coro turbolento di nuove voci. Sono poliziotti e poeti, allibratori e soldati, star del cinema e pugili suonati, la varia umanità che si rifugia al Dickens per raccontare le proprie storie o scordare i propri guai. Saranno quelle mosche da bar, uomini come Steve, come zio Charlie, che si atteggia un po' a Bogart, come Colt, con il suo timbro da orso Yoghi, come Joey D, un picchiatore dal cuore tenero, sarà anche quel mondo di uomini divertito o dolente a crescere J.R., a prendersi cura di lui, a farne un uomo, come una specie di paternità su commissione. Una storia di formazione e riscatto, di turbolento amore tra una madre e il suo unico figlio, ma anche il racconto della lotta di un ragazzo per diventare uomo e un ritratto di come gli uomini rimangano, nel fondo del loro cuore, dei ragazzi perduti.

Kouduo richao
0 0 0
Monographien

Kouduo richao : Li Jiubiao's diary of oral admonitions : a late Ming Christian journal / translated, with introduction and notes by Erik Zurcher

Sankt Augustin : Institut Monumenta Serica ; Brescia : Fondazione Civiltà bresciana

Il portico della gloria
0 0 0
Moderne Bücher

Gandini, Davide

Il portico della gloria : Lourdes, Santiago de Compostela, Finisterre a piedi / Davide Gandini ; invito alla lettura di Vittorio Messori ; prefazione di Paolo Caucci von Saucken

Bologna : EDB, stampa 2007

Abstract: Mentre il mondo televisivo segue il mitico tour de France del 1992, un giovane pavese inizia, nel silenzio dei camminatori, il lungo viaggio a piedi che da Lourdes porta a Santiago de Compostela, e poi fino all'oceano in cui va a finire l'Europa. Perché affrontare una fatica come questa? Non si tratta certo di una vacanza o di una sfida sportiva: il pellegrino Gandini ha bisogno della strada e della solitudine per placare il suo dolore. Il percorso è lungo, la speranza non sempre solida, la preghiera compagna: solo perseverando si può scoprire la bellezza del Portico della Gloria, che è sì quello romanico che immette nella Basilica di Santiago, ma lo sono anche tutte le cappelle e i rifugi che sul Camino de Santiago accolgono i pellegrini: portico di gloria perché in essi l'umanità si rigenera interiormente e il suo cammino diventa cammino dell'animo. L'Invito alla lettura a firma di Vittorio Messori, che costituisce la novità di questa ristampa, definisce l'opera un libro importante.

Leggere Lolita a Teheran
0 0 0
Moderne Bücher

Nafisi, Azar <1955->

Leggere Lolita a Teheran / Azar Nafisi

Milano : Adelphi, 2007

Abstract: Nei due decenni successivi alla rivoluzione di Khomeini, mentre le strade e i campus di Teheran erano teatro di violenze barbare, Azar Nafisi ha dovuto cimentarsi nell'impresa di spiegare a ragazzi e ragazze, esposti in misura crescente alla catechesi islamica, una delle più temibili incarnazioni del Satana occidentale: la letteratura. È stata così costretta ad aggirare qualsiasi idea ricevuta e a inventarsi un intero sistema di accostamenti e immagini che suonassero efficaci per gli studenti e, al tempo stesso, innocui per i loro occhiuti sorveglianti. Il risultato è un libro che, oltre a essere un atto d'amore per la letteratura, è anche una beffa giocata a chiunque tenti di proibirla.

Fanculopensiero
0 0 0
Moderne Bücher

Cristian, Maksim

Fanculopensiero / Maksim Cristian

Milano : Feltrinelli, 2007

Abstract: Fanculopensiero. Forse non si può dire. Forse somiglia più a uno slogan che al titolo di un libro. Forse dà fastidio. E poi quelle parentesi. Perché? Ma vi è mai capitato di inseguire un obiettivo e di scoprire che avete impegnato tutte le vostre forze invano, perché quello che cercavate era altrove? Vi siete mai aggrappati all'orgoglio e all'ambizione finendo per ferire voi stessi e le persone che amate? Quante volte avete dovuto ammettere che fuori dal cerchio del vostro io non capite granché e giurate, mentendo, di aver cercato una strada negli altri e con gli altri? Questa è la storia vera di Maksim, che da giovane manager in carriera in Croazia si è ritrovato a fare lo scrittore di strada a Milano. Lui stesso ammette che a un certo punto qualcosa si è bloccato dentro di lui. Tutto tranne la voce del suo rinato istinto, che gli diceva di andar via. Così prende il primo treno diretto a ovest e si stabilisce a Milano. Vive come può. E come capita. Spesso non mangia. Più spesso non dorme. Alle Colonne di San Lorenzo, ai piedi della statua di Costantino, in una delle sue lunghe veglie ha l'intuizione di cominciare a scrivere, di raccontare i suoi giorni e le notti, di mettere su carta i suoi pensieri.

Dialoghi con la pace
0 0 0
Moderne Bücher

Furgada, Maurizio

Dialoghi con la pace / Maurizio Furgada

[A cura dell'autore], 2007

Abstract: In "Dialoghi con la Pace" viene narrata l'esperienza dell'autore come “ambasciatore di pace” nei territori dell’ex Jugoslavia dilaniati dagli orrori della guerra civile conclusasi nel novembre del 1995 con l’Accordo di Dayton con il quale ebbe termine la guerra in Bosnia e Erzegovina. L’impegno di Maurizio Furgada, narrato nel libro, ha coinvolto decine di persone di culture e di religioni diverse stanziate in poche centinaia di chilometri quadrati, tra i territori di Cremona e i villaggi di Petrovo e Donja Orahovica separati da due fiumi: lo Spreĉa e la Jadrina. «La storia dell’incontro di un gruppo di ragazzi serbi e musulmani sul confine del conflitto per la costruzione della pace. Diario di viaggio, romanzo, manuale didattico, nel libro il lettore troverà tutti questi espedienti narrativi utilizzati dall’autore per illustrare le tappe dell’incontro delle comunità di confine coinvolte nella storia. I racconti dei protagonisti, le lettere, i dialoghi esternano nel loro insieme le motivazioni umane che rendono la pace possibile, anche nei casi più drammatici e apparentemente irrisolvibili, com’è stata la guerra in Bosnia degli Anni Novanta».

È buio sul ghiacciai
0 0 0
Moderne Bücher

Buhl, Hermann <1924-1957>

È buio sul ghiacciai : con i diari delle spedizioni al Nanga Parbat, al Broad Peak e al Chogolisa / Hermann Buhl ; a cura di Kurt Diemberger ; prefazione di Hans Kammerlander ; traduzione di Irene Affentranger

[Nuova ed. ampliata]

Corbaccio, 2007

Abstract: Austriaco di nascita e con un carattere di ferro, l'alpinista ha compiuto negli anni '50 imprese straordinarie. Tra le tante, una in particolare lo consegnò alla storia dell'alpinismo. 1953. A soli ventinove anni, Buhl viene invitato a unirsi a una spedizione tedesca che tenterà la vetta del Nanga Parbat, nona montagna della Terra, allora ancora inviolata e considerata uno degli 8.000 più difficili. Dopo settimane di tentativi andati male, la spedizione dichiarò ufficialmente il fallimento. Ma Buhl non si arrese. E ripartì. Da solo, il 3 luglio, dopo una scalata di 17 ore raggiunse sfinito la vetta. È per la prima volta un uomo, solo, aveva scalato un 8.000. Nel 1957 l'alpinista scalò il suo secondo 8.000, l'inviolato Broad Peak, e divenne l'unico uomo al mondo ad aver compiuto la prima ascensione di ben due 8.000. Hermann Buhl morì qualche giorno dopo l'ascesa al Broad Peak, all'apice della sua fama, scendendo dal Chogolisa insieme a Kurt Diemberger. Nella nebbia, una cornice di neve, cedendo sotto il suo peso, lo fece precipitare nella parete sottostante per migliaia di metri. Il suo corpo non venne mai più ritrovato. Il libro è l'avvincente biografia dell'alpinista che, di sua stessa mano, racconta le imprese compiute. L'opera interrompe il racconto poco dopo la salita del Broad Peak. Mentre le ultime pagine della sua vita sono raccontate da Kurt Diemberger, che lo vide precipitare proprio davanti a sé

Varsavia, viale di Gerusalemme 45
0 0 0
Moderne Bücher

Mincer, Olek

Varsavia, viale di Gerusalemme 45 / Olek Mincer ; illustrazioni di Ariela Bohm

2. ed. [con bibliogr. aggiornata al 2007]

Roma : Sinnos, copyr. 2007

Abstract: Nato a Leopoli, cresciuto a Varsavia. Attore della compagnia di Moni Ovadia, è venuto a Roma per seguire la sua compagna e qui si è avvicinato alle proprie origini ebraiche. Coprotagonista del film di Peter Del Monte La ballata del lavavetri.

La canzone delle mille colline
0 0 0
Moderne Bücher

Habineza, Jean Paul

La canzone delle mille colline = Akakaririmbo k'imisozi igihumbi / Jean Paul Habineza ; illustrazioni di J. P. Habineza

Roma : Sinnos, copyr. 2007

Lo scafandro e la farfalla
0 0 0
Moderne Bücher

Bauby, Jean-Dominique <1952-1997>

Lo scafandro e la farfalla / Jean-Dominique Bauby ; traduzione di Benedetta Pagni Frette

Milano : Ponte alle Grazie, stampa 2007

Abstract: L'8 dicembre 1995 un ictus getta Jean-Dominique Bauby in coma profondo. Quando ne esce, tutte le sue funzioni motorie sono deteriorate. Colpito da quella che la medicina chiama locked-in syndrome, e che lascia perfettamente lucidi ma prigionieri del proprio corpo inerte, Bauby non può più muoversi, mangiare, parlare o anche semplicemente respirare senza aiuto. In quel corpo rigido e incontrollabile come lo scafandro di un palombaro, solo un occhio si muove. Quell'occhio, il sinistro, è il suo legame con il mondo, con gli altri, con la vita. Sbattendo una volta le palpebre del suo occhio Bauby dice di sì, due volte significano un no. Sempre con un battito di ciglia, ferma un interlocutore su una lettera dell'alfabeto che gli viene recitato secondo l'ordine di frequenza della lingua francese: E, S; A, R, I, N, T.... E, lettera dopo lettera, Bauby detta parole, frasi, pagine intere... Con il suo occhio Bauby scrive questo libro: per settimane intere, ogni mattina prima dell'alba, pensa e memorizza un capitolo che più tardi detta a una redattrice del suo editore. Così, da dietro l'oblò del suo scafandro, invia le cartoline di un mondo che si può solo immaginare, dove vola leggera la farfalla del suo spirito.

El sior maestro, el sior dutur, al sior asipret, el sior sindec, el sior  padrù...
0 0 0
Moderne Bücher

Negroni, Ugo <1930->

El sior maestro, el sior dutur, al sior asipret, el sior sindec, el sior padrù... : le figure della nostra storia / Ugo Negroni

[Provincia di Brescia? : s.n.], stampa 2007

Abstract: Ricordi dei personaggi di rilievo per la comunità di Nave nel Novecento

Come eravamo
0 0 0
Moderne Bücher

Burrell, Paul <1958->

Come eravamo : ricordando la principessa Diana / Paul Burrell ; traduzione di Claudio Carcano

Milano : TEA, 2007

Abstract: Con questo libro, Paul Burrell rende omaggio alla principessa, celebrandone la vita da una prospettiva intima e personale. Burrell, che è stato il fedele maggiordomo di Lady D. dal 1987 fino al drammatico epilogo del 1997, ha rivestito un ruolo ben più importante di un dipendente al servizio della Corona: era il suo braccio destro, il suo confidente, un amico, l'unico uomo di cui mi possa fidare. A dieci anni dall'incidente automobilistico nel tunnel dell'Alma e alla vigilia dell'inchiesta ufficiale sulla morte di Lady D, l'autore ci spalanca le porte di Kensington Palace e, grazie a inediti scatti fotografici, ci introduce nelle stanze dove la principessa ha vissuto giorno dopo giorno e che ancora oggi conservano tracce della sua presenza. Burrell si sofferma inoltre su argomenti delicati della vita di Diana: chiarisce la vera natura della relazione della principessa con Dodi Al Fayed e offre dettagli per capire l'effettiva e profonda intesa con il medico Hasnat Khan, II Prescelto, l'uomo che avrebbe voluto sposare.

In vetta a occhi chiusi
0 0 0
Moderne Bücher

Weihenmayer, Erik

In vetta a occhi chiusi : autobiografia di un alpinista cieco / Erik Weihenmayer

Torino : CDA & Vivalda, copyr. 2007

Prigioniero dell'Annapurna
0 0 0
Moderne Bücher

Lafaille, Jean-Christophe <1965-2006> - Heimermann, Benoit

Prigioniero dell'Annapurna / Jean-Christophe Lafaille, con Benoit Heimermann

Torino : CDA & Vivalda, copyr. 2007

Abstract: È il 1992. Jean-Christophe Lafaille, dopo gli exploit sportivi messi a segno sulle Alpi, è alla sua prima spedizione himalayana, portato dal fortissimo connazionale Pierre Béghin a quella che sarebbe diventata una vera vocazione all'alta quota. I due francesi tentano l'Annapurna per una via nuova. Ma a 7000 metri, costretti a ripiegare nella bufera, Béghin cade per la rottura di una protezione. Inizia così per Lafaille un'epica marcia verso la salvezza. Nonché una storia privata con l'Annapurna, allo scopo di poter un giorno mettere piede sulla sua cima. Il che accade esattamente dieci anni dopo, il 15 maggio 2002. Il libro racconta l'avvincente relazione tra un uomo e una montagna. La faticosa ripresa, fisica e psicologica, dopo la morte del compagno e la propria sopravvivenza strappata con i denti, i difficili rapporti con l'ambiente alpinistico, i tentativi a vuoto delle spedizioni successive, la volontà incrollabile di ritrovare se stesso attraverso il compimento di un'ascensione. Jean-Christophe Lafaille scomparirà il 27 gennaio 2006 sul Makalu, suo dodicesimo ottomila, scalato in solitaria.

Scenari di guerra, parole di donne
0 0 0
Moderne Bücher

Gabrielli, Patrizia <docente di storia contemporanea>

Scenari di guerra, parole di donne : diari e memorie nell'Italia della seconda guerra mondiale / Patrizia Gabrielli

Bologna : Il mulino, copyr. 2007

Abstract: Scenario di guerra, parole di donne: la ricca gamma di scritture autonarrative custodite presso l'Archivio diaristico di Pieve Santo Stefano costituisce il cuore di questo volume, dedicato all'esperienza compiuta dalle donne in Toscana che acquisì un ruolo centrale nelle operazioni strategico militari e fu vittima di violenze e stragi. Patrizia Gabelli indaga in particolar modo il difficile periodo compreso tra il 1943 e il 1945, interrogandosi sul segno delle difficoltà incontrate dalle donne e sulle strategie di resistenza attuate, sulla percezione che esse ebbero della guerra e della violenza, sulle trasformazioni intervenute nella quotidianità.

Costasse una vita
0 0 0
Moderne Bücher

Aglio, Annunciata - Aglio, Primetto

Costasse una vita : diario della rinascita di un bambino down / Annunciata e Primetto Aglio ; a cura di Mario Silla

[Cremona] : La cronaca, stampa 2007

Abstract: Diario dell'esperienza della famiglia Aglio, residente a Casalbuttano, nella crescita del figlio Francesco, affetto da sindrome di Down.

Stellette sul Grappa
0 0 0
Moderne Bücher

Valenti, Santo

Stellette sul Grappa / Santo Valenti ; postfazione di Roberto Fontana

Treviso : ISTRESCO, copyr. 2007

L'incredibile verità
0 0 0
Moderne Bücher

Ranaite-Carniene, Zana <1920->

L'incredibile verità / Zanna Ran-Carnyj ; a cura di Mario Alessandro Curletto

Genova : Il melangolo, copyr. 2007

Abstract: L'autrice ricorda in questo libro la sua epopea di ebrea lituana. All'arrivo dei nazisti fu rinchiusa nel ghetto di Vilnius insieme con la sua famiglia che fu sterminata come gran parte degli abitanti del ghetto. Grazie a falsi documenti riuscì a fuggire e fu arruolata presso il comando del SS di Minsk. Qui si mise in contatto coi partigiani sovietici, di cui riuscì a superare le comprensibili diffidenze solo dopo molto tempo. Alla fine della guerra raggiunse Mosca, dove fu accusata ingiustamente di collaborazionismo e rinchiusa in un gulag degli Urali. Scontata la pena, attraverso innumerevoli difficoltà e dopo aver sofferto anche la fame, tornò a vivere a Vilnius. Attualmente vive in Israele.

Marley
0 0 0
Moderne Bücher

Grogan, John <1957->

Marley : un cane unico al mondo / John Grogan

[Ed. speciale per ragazzi]

[Milano] : Sperling & Kupfer, copyr. 2007

Abstract: Marley è un Labrador, grosso, forte e tutto pazzo, che si mette sempre nei guai. Vive assieme a John e Jenny, la giovane coppia che lo ha adottato e che lo ha visto crescere a dismisura da adorabile cucciolo quale era. Un vero uragano in casa che non sta mai fermo. Nemmeno quando davanti ha una porta a vetro. E poi, ruba le mutande, rovescia i secchi della spazzatura, sbava sugli ospiti, e ingurgita qualsiasi cosa gli capiti a tiro... persine le collane. Un vero maleducato. Ma Marley ha anche un cuore d'oro. La sua lealtà è infinita e la sua allegria contagiosa: per la famiglia è un esempio di amore e di fedeltà. Queste sono le sue avventure e la storia di come ha cambiato la vita di tutti. Questo è l'adattamento per ragazzi del libro Io & Marley dello stesso autore. Età di lettura: da 10 anni.

La figlia dell'altra
0 0 0
Moderne Bücher

Homes, A. M. <1961->

La figlia dell'altra / A. M. Homes ; traduzione di Adelaide Cioni

Feltrinelli, 2007

Abstract: Adottata alla nascita dalla famiglia Homes, A.M. ha trentun anni quando viene contattata dalla madre naturale: si ritrova improvvisamente scaraventata in un'identità parallela, dove i suoi genitori non sono i suoi genitori, ma due strani individui pieni di problemi irrisolti e inquietanti somiglianze fisiche. Cercando di rimettere insieme i pezzi della sua famiglia, A.M. si sottopone a un test del Dna, ai ricatti affettivi della madre biologica e al dolore di riporne la vita in pochi scatoloni dopo la sua morte, all'umiliazione di altre promesse non mantenute del padre, a un viaggio nel tempo per ricostruire il suo albero genealogico, sforzandosi di non perdere l'equilibrio e di non farsi sopraffare dall'assurda fatica di far rientrare nella propria identità un'altra famiglia, un'altra storia.