E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Aufnehmen: keine den folgenden Filter
× Subjekt Cataloghi di esposizioni
Aufnehmen: alle die folgenden Filter
× Subjekt Italia
× Datum 2011

Gefunden 888 Dokumente.

Parameter anzeigen
Vieni via con me
4 0 0
Moderne Bücher

Saviano, Roberto <1979->

Vieni via con me / Roberto Saviano

Milano : Feltrinelli, 2011

Abstract: Il mancato riconoscimento del valore dell'Unità nazionale, il subdolo meccanismo della macchina del fango, l'espansione della criminalità organizzata al Nord, l'infinita emergenza rifiuti a Napoli, le troppe tragedie annunciate. Accanto alla denuncia c'è anche il racconto - commosso e ammirato - di vite vissute con onestà e coraggio: la sfida senz'armi di don Giacomo Panizza alla 'ndrangheta calabrese, la lotta di Piergiorgio Welby in nome della vita e del diritto, la difesa della Costituzione di Piero Calamandrei. Otto capitoli, otto storie, un ritratto dell'Italia di oggi che scava dentro alcune delle ferite vecchie e nuove che affliggono il nostro Paese. Esempi su cui possiamo ancora contare per risollevarci e costruire un'Italia diversa. Ideato e condotto da Roberto Saviano e Fabio Fazio, Vieni via con me è stato l'evento televisivo del 2010, più seguito delle partite di Champions League e dei reality show. Ora è un libro che rende di nuovo accessibili al pubblico queste storie in una forma ampiamente rivista e arricchita. Facendole diventare, ancora una volta, storie di tutti.

L'Italia dei comuni
0 0 0
Moderne Bücher

Menant, Francois

L'Italia dei comuni : 1100-1350 / Francois Menant ; traduzione e cura di E. Igor Mineo

Roma : Viella, 2011

Abstract: François Menant traccia un quadro completo delle vicende politiche, economiche e culturali di un periodo cruciale per la formazione dell'Italia moderna, quello compreso tra il 1100 e il 1350. In quei secoli l'Italia centro-settentrionale fu teatro di un'esperienza unica nel contesto dell'Europa del tempo, lo sviluppo delle città comunali, che ha lasciato un segno profondo, ancora ben visibile.

Sanguisughe
0 0 0
Moderne Bücher

Giordano, Mario <1966->

Sanguisughe : le pensioni d'oro che ci prosciugano le tasche / Mario Giordano

Milano : Mondadori, 2011

Abstract: C'è il pensionato Inps più ricco d'Italia: 90.000 euro al mese. C'è l'onorevole che è stato in Parlamento un solo giorno e potrà contare per tutta la vita su una pensione da deputato. C'è l'ex presidente del Consiglio che ha tagliato le pensioni altrui e ne ha ottenuta per sé una da 31.000 euro al mese. C'è l'ex presidente della Repubblica che, oltre al vitalizio, incassa 4766 euro netti al mese come ex magistrato, pur avendo svolto questa attività per soli 3 anni. E poi ci sono le baby pensioni, le pensioni ai mafiosi, le doppie, triple e quadruple pensioni: mentre al cittadino qualunque vengono chiesti continui sacrifici sul fronte previdenziale, mentre l'Europa insiste per allungare la vita lavorativa e i giovani non sanno se potranno mai avere una vecchiaia serena, la casta dei pensionati d'oro mantiene i suoi privilegi, anzi se ne riserva sempre di nuovi. Tutto perfettamente legale, s'intende, ma con la differenza non trascurabile che, in questo caso, la legge viene applicata con sorprendente rapidità. Mario Giordano ci guida nel labirinto degli scandali, degli inganni e degli abusi della previdenza italiana: un buco nero che grava sulle spalle dei contribuenti e mette a rischio il loro futuro. Da questo desolante panorama emerge un'indicazione chiara: visto che continuano a chiedere tagli alle pensioni, non si potrebbe cominciare da qualcuno di questi privilegi?

Giudici
4 0 0
Moderne Bücher

Giudici / Andrea Camilleri, Giancarlo De Cataldo, Carlo Lucarelli

Einaudi, 2011

Abstract: Tre fra i più importanti narratori italiani si confrontano con una figura centrale della nostra società: il giudice. E provano a indagarne i punti di crisi, di conflitto, di tensione. Camilleri mette in scena un giudice catapultato da Torino in Sicilia poco dopo l'Unità d'Italia. Il suo candore gli impedisce di vedere i pericoli che lo minacciano e per questo, suo malgrado, lui diventa un esempio di coraggio estremo, una leggenda nell'amministrazione della giustizia. De Cataldo ambienta la storia nell'Italia di oggi e racconta in chiave ironica la dannazione della giustizia - e allo stesso tempo la sua necessità - vista dalla camera di consiglio di un'aula di corte d'assise. Lucarelli narra la storia di un giudice dal punto di vista di un poliziotto della sua scorta, assegnata senza che il giudice ne avesse bisogno. Almeno così sembra, prima che inizino ad accadere strani episodi e tutti comincino ad avere paura...

Dietrologia
0 0 0
Moderne Bücher

Fabri Fibra <1976->

Dietrologia : i soldi non finiscono mai / Fabri Fibra ; prefazione di Marco Travaglio

Milano : Rizzoli, 2011

Abstract: Fabri, prima di essere Fibra, era un ragazzo di provincia che lavorava in fabbrica e metteva le sue ossessioni in rima, giocando con le parole. Poi si è affacciato al mondo e, a poco a poco, il suo rap è diventato la voce potente di una generazione: quella dei giovani che vogliono ribellarsi al sistema imperante che, con l'arma della tv, rende imbelli, violenta e stordisce le menti. Così sono nate le canzoni dure e disturbanti di Controcultura, in cui Fibra mette in scena gli incubi dell'Italia d'oggi. In questo libro Fibra le spiega, le approfondisce, va oltre, aprendo alla speranza: perché controcultura è un seme che si appresta a germogliare, lo sento nei ragazzi che vengono ai concerti con la voglia di non credere a quello che gli raccontano, di disintegrare questo sistema che ti spinge a non pensare.

Ultime lettere di Jacopo Ortis
0 0 0
Moderne Bücher

Foscolo, Ugo <1778-1827>

Ultime lettere di Jacopo Ortis : tratte dagli autografi / Ugo Foscolo ; introduzione e commento di Guido Davico Bonino

Milano : Oscar Mondadori, 2011

Abstract: Concepite dal giovane Foscolo alle soglie dell'Ottocento, le Ultime lettere di Jacopo Ortis occupano in maniera emblematica il posto di primo romanzo della nostra letteratura. Testo sperimentale e modernissimo, percorso da tutte le dolorose contraddizioni e delusioni del suo tempo, può essere a buon diritto considerato il capolavoro dell'etica romantica. Un'etica attraversata dalla tragedia, che nella storia di un uomo in rivolta come il giovane Jacopo vede la scelta modernissima di un eroe della libertà che si vota alla morte: sarà il modello del patriota risorgimentale italiano e diventerà il prototipo di tutti gli eroi. Con la versione in italiano moderno a fronte.

Giulia 1300 e altri miracoli
4 0 0
Moderne Bücher

Bartolomei, Fabio <1967->

Giulia 1300 e altri miracoli / Fabio Bartolomei

E/o, 2011

Abstract: A Diego, quarantenne traumatizzato da un lutto familiare, con un lavoro anonimo e un talento unico per le balle, accade di imbarcarsi in un'impresa al di sopra delle sue capacità, l'apertura di un agriturismo; accade che decida di farlo in società con due individui visti solo una volta e che in comune con lui hanno esclusivamente la mediocrità; accade anche che a scongiurare il fallimento immediato sia l'intervento di un comunista nostalgico e che la banale fuga in campagna si trasformi in un atto di resistenza quando nell'agriturismo si presenta un camorrista per chiedere il pizzo.

La famiglia Millemiglia tra i fiumi e i laghi
0 0 0
Moderne Bücher

Paglia, Isabella <1969->

La famiglia Millemiglia tra i fiumi e i laghi / Isabella Paglia ; illustrazioni di Marco Barone

Monte San Vito (AN) : Raffaello, 2011)

Abstract: In compagnia della famiglia Millemiglia, alla scoperta dello straordinario patrimonio geografico dell'Italia: monumenti, bellezze naturali, ma anche mari, monti, fiumi. Insieme ai protagonisti, i piccoli lettori potranno scattare foto-ricordo, prendere appunti, conoscere usanze e tradizioni, imparare dei comportamenti responsabili. E alla fine del percorso, grazie all'apparato didattico, potranno approfondire le conoscenze sulle bellezze dell'Italia scoperte nel libro e ricercarne altre. In questo episodio, sempre insieme a papà Noè, mamma Adele, Teo, Gaia e il cagnolino Pulce, attraverserai l'Italia e scoprirai i suoi fiumi e laghi più caratteristici: seguirai tutto il corso del fiume Po, dalla piccola sorgente al maestoso delta, conoscerai le particolarità uniche dei laghi prealpini e alpini, sorvolerai in mongolfiera quelli vulcanici, ammirerai la fauna presente in quelli costieri, ti incuriosirai per le leggende su laghi particolari. Allo stesso tempo conoscerai l'importanza che i fiumi hanno avuto nella storia di ogni tempo. Scoprirai così l'importanza del mondo delle acque e soprattutto imparerai che quel mondo va protetto e non va inquinato in nessun modo. Con schede finali di approfondimento. Età di lettura: da 8 anni.

Io non ho paura
0 0 0
Moderne Bücher

Ammaniti, Niccolò <1966->

Io non ho paura / Niccolò Ammaniti

Torino : Einaudi, 2011

Abstract: In questo romanzo Niccolò Ammaniti va al cuore della sua narrativa, con una storia tesa e dal ritmo serrato, un congegno a orologeria che si carica fino a una conclusione sorprendente: e mette in scena la paura stessa. Michele Amitrano, nove anni, si trova di colpo a fare i conti con un segreto cosi grande e terribile da non poterlo nemmeno raccontare. E per affrontarlo dovrà trovare la forza proprio nelle sue fantasie di bambino, mentre il lettore assiste a una doppia storia: quella vista con gli occhi di Michele e quella, tragica, che coinvolge i grandi di Acqua Traverse, misera frazione dispersa tra i campi di grano. Il risultato è un racconto potente e di assoluta felicità narrativa, dove si respirano atmosfere che vanno da Clive Barker alle Avventure di Tom Sawyer, alle Fiabe italiane di Calvino. La storia è ambientata nell'estate torrida del 1978 nella campagna di un Sud dell'Italia non identificato, ma evocato con rara forza descrittiva. In questo paesaggio dominato dal contrasto tra la luce abbagliante del sole e il buio della notte, Ammaniti alterna, a colpi di scena sapienti, la commedia, il mondo dei rapporti infantili, la lingua e la buffa saggezza dei bambini, la loro tenacia, la forza dell'amicizia e il dramma del tradimento.

8: L'Italia del Risorgimento, 1831-1861
0 0 0
Moderne Bücher

Montanelli, Indro <1909-2001>

8: L'Italia del Risorgimento, 1831-1861 / premessa di Sergio Romano

Soldi sporchi
0 0 0
Moderne Bücher

Grasso, Pietro <1945-> - Bellavia, Enrico <1965->

Soldi sporchi : come le mafie riciclano miliardi e inquinano l'economia mondiale / Enrico Bellavia, Pietro Grasso

Milano : Dalai, 2011

Abstract: Che le mafie non siano solo quelle che sparano lo sappiamo da sempre. Che ci sia un livello in cui i soldi mafiosi si mescolano con i giochi di banchieri e imprenditori è ormai un luogo comune di cui non si coglie la gravità. Ma nessuno, finora, aveva raccontato questo mondo sommerso, perché le indagini sono difficili, i processi dall'esito incerto, e perché certe leggi non aiutano. Il procuratore nazionale antimafia Pietro Grasso ed Enrico Bellavia di Repubblica rompono finalmente questo tabù, e ci guidano lungo i meandri dell'industria del riciclaggio, svelandoci che il denaro mafioso non gronda sangue: è pulito, veloce e non si ferma mai, anzi, è sempre più invisibile come quello delle speculazioni finanziarie. Rintracciarlo, e contrastarne le metamorfosi, è la sfida del nuovo millennio. Il denaro sporco si annida dietro formidabili scalate, ascese di tycoon rampanti, sta a difesa dei patrimoni di manager in grisaglia, fa sempre più spesso capolino in Borsa. La situazione è così grave da avere indotto Bankitalia a lanciare un allarme, stimando nel 10% del Pil il fatturato dell'industria dei capitali sporchi: un dato pari al doppio della media mondiale, destinato a crescere ulteriormente sulla scia dell'apertura di nuovi mercati e delle ricorrenti crisi economiche. Attraverso molte storie e dati inediti, il libro racconta le forme e le figure del riciclaggio, dai paradisi fiscali a quelli virtuali fino ai money transfer, e dai banchieri fino ai semplici prestanome.

Percorsi della fotografia in Italia
0 0 0
Moderne Bücher

Pelizzari, Maria Antonella

Percorsi della fotografia in Italia / Maria Antonella Pelizzari ; traduzione di Maria Baiocchi e Anna Tagliavini

Contrasto, 2011

Osservatorio e progetti europei, nazionali, provinciali sull'educazione civile
0 0 0
Moderne Bücher

Osservatorio e progetti europei, nazionali, provinciali sull'educazione civile / a cura di Inge Botteri

Brescia : [s.n.], 2011

Il confino fascista
0 0 0
Moderne Bücher

Poesio, Camilla

Il confino fascista : l'arma silenziosa del regime / Camilla Poesio

Roma ; Bari : Laterza, 2011

I libri per ragazzi che hanno fatto l'Italia
0 0 0
Moderne Bücher

Hamelin associazione culturale <Bologna>

I libri per ragazzi che hanno fatto l'Italia / a cura di Hamelin

Bologna : Hamelin, 2011

Abstract: Forse ancor più dei capolavori della letteratura per adulti, i libri per ragazzi hanno lasciato un'impronta decisiva nell'immaginario collettivo di intere generazioni di italiani. Basterebbe citare Pinocchio o Cuore per mostrare quanto certi testi abbiano contribuito alla formazione di un popolo; ma i riferimenti possibili sono moltissimi, capaci di toccare in profondità memorie personali e collettive. Ripercorrendo i testi e le immagini, si può leggere Cuore come uno spaccato perfetto dell'Italia Umbertina, Gian Burrasca come una feroce critica a quella giolittiana. E scoprire che Rodari, Calvino, Munari e altri grandi autori della letteratura per ragazzi hanno saputo raccontare gli italiani meglio di tanti manuali di storia.

Sillabario dei tempi tristi
0 0 0
Moderne Bücher

Diamanti, Ilvo <1952->

Sillabario dei tempi tristi / Ilvo Diamanti

Nuova ed. aggiornata e ampliata

Milano : Feltrinelli, 2011

Abstract: In fondo, chi può stabilire se questi tempi siano o meno tristi? Ovviamente: chi li vive. Chi li attraversa e li valuta. In questo caso, la mia tristezza dipende e deriva dalla 'mia' difficoltà ad accettare quel che mi avviene intorno. Faccio fatica e anzi non riesco a riconoscermi in questo territorio informe, in questa plaga immobiliare per me senza senso; dove le relazioni personali sono povere e rarefatte, dove le persone si chiudono e si isolano, comunicano attraverso i cellulari, internet, i social network, dove le paure sono le lenti degli occhiali con cui guardiamo gli altri e il mondo, dove il mondo e gli altri arrivano nelle case e agli occhi delle persone attraverso i media, dove la politica è antipolitica, dove i partiti non sono più idee e associazioni ma leader e oligarchie, senza idee e senza associazioni; e vivono a pieno tempo nei telesalotti. Fatico a orientarmi dove gli stranieri appaiono nemici, dove anche gli altri appaiono nemici. Perché tutti diventano stranieri - e potenzialmente nemici, altri da noi - in un mondo e in un territorio che non conosciamo e in cui non ci riconosciamo. Per questo ho - e, forse, abbiamo - bisogno di bussole. Per procedere e orientarsi nella nebbia, cognitiva ed emotiva, prodotta dal nostro tempo. Almeno ai nostri - miei - occhi.

Italia Langobardorum
0 0 0
Moderne Bücher

Italia Langobardorum : i Longobardi in Italia : i luoghi del potere (568-774 d.C.) : Cividale del Friuli, Brescia, Castelseprio-Torba, Spoleto, Campello sul Clitunno, Benevento, Monte Sant'Angelo

[S. n.], 2011

Abstract: Dossier di candidatura al Patrimonio mondiale dell'Unesco dei luoghi longobardi in Italia, tra cui i siti di Brescia

La zona d'ombra
0 0 0
Moderne Bücher

Alfano, Sonia <1971->

La zona d'ombra : la lezione di mio padre ucciso dalla mafia e abbandonato dallo Stato / Sonia Alfano

Milano : Rizzoli, 2011

Abstract: Sopra al sangue di mio padre è possibile costruire qualcosa di positivo. È questa la convinzione di Sonia, figlia di Beppe Alfano, il giornalista scomodo ucciso dalla mafia a Barcellona Pozzo di Gotto l'8 gennaio 1993. Eliminato perché aveva le prove delle attività criminali di una provincia siciliana, quella messinese, da sempre considerata quella in cui la mafia non esiste: tre giorni prima di morire, Alfano aveva invece consegnato alle autorità una lunga e documentata descrizione delle sue scoperte, tra cui il probabile rifugio del boss latitante Nitto Santapaola, a pochi passi da casa sua. Ma quella busta è sparita per sempre, assieme al computer, ai raccoglitori e ai taccuini con il lavoro di anni, sequestrati la notte stessa dell'omicidio e mai più restituiti. Oggi Sonia, che ha affiancato il padre nelle inchieste e vissuto accanto a lui il crescendo di minacce sempre più esplicite fino al tragico epilogo, ricostruisce quei giorni e gli anni che seguirono: l'ostracismo dei concittadini, le difficoltà finanziarie, l'angoscia di quattro processi celebrati senza giungere a una verità definitiva. Nonostante molti le abbiano consigliato amichevolmente di dimenticare, Sonia si è impegnata con determinazione nella lotta alla malavita organizzata, ed eletta nel 2009 al Parlamento europeo continua anche da lì la sua battaglia per denunciare una piaga che non è più soltanto italiana.

Crac!
0 0 0
Moderne Bücher

De Simone, Domenico

Crac! : il tracollo economico dell'Italia / Domenico De Simone

[Roma] : Editori internazionali riuniti, 2011

Abstract: Il sistema economico mondiale è al tracollo per colpa dei derivati e del loro utilizzo rapace. Tutti i governi muovono passi incerti per mantenere in ordine i loro conti e cercano di tenere calme popolazioni sempre più arrabbiate e impoverite. Stringere la cinghia è diventato l'ordine tassativo per tutti. Eppure la crisi non si basa sulla scarsità di risorse, bensì sull'esubero di moneta necessario a mantenere inalterato lo status quo.Domenico De Simone, avvocato e scrittore, racconta la crisi in maniera inedita e coraggiosa, dicendo quello che tutti sanno e non hanno il coraggio di dire all'opinione pubblica: siamo alla bancarotta globale. Un libro scritto per chi non vuole più essere ingannato.

C'era una volta la città dei matti
0 0 0
Moderne Bücher

C'era una volta la città dei matti : un film di Marco Turco : dal soggetto alla sceneggiatura / Elena Bucaccio, Katja Colja, Alessandro Sermoneta, Marco Turco ; con interventi di Fabrizio Gifuni e Vittoria Puccini ; a cura di Barbara Grubissa

Ab, 2011

Abstract: Un giovane psichiatra ribelle Franco Basaglia mise in discussione il manicomioe la psichiatria, dando origine alla Legge 180 del 1978 che cambio' la realta' dei manicomi e trasformo' i trattamenti psichiatrici in Italia