E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Aufnehmen: keine den folgenden Filter
× Verleger Editori Laterza <Roma, Bari>
Aufnehmen: alle die folgenden Filter
× Sprachen French
× Verleger Editions Gallimard <Parigi>

Gefunden 728 Dokumente.

Parameter anzeigen
Dora Bruder
0 0 0
Moderne Bücher

Modiano, Patrick <1945->

Dora Bruder / Patrick Modiano ; dossier par Marianne Hubac

Belin : Gallimard, 2020

Abstract: 31 dicembre 1941, sul "Paris-Soir" appare un annuncio: si cercano notizie di una ragazza di quindici anni, Dora Bruder. A denunciarne la scomparsa sono i genitori, ebrei emigrati da tempo in Francia. Quasi cinquant'anni dopo, per caso, Patrick Modiano si imbatte in quelle poche righe di giornale, in quella richiesta d'aiuto rimasta sospesa. Non sa niente di Dora, ma è ugualmente spinto sulle sue tracce. Modiano cerca di ricostruirne la vita, i motivi che l'hanno spinta a scappare e segue l'ombra di Dora per le vie di una città che conosce e ama, nei luoghi che hanno vissuto la guerra e l'occupazione, fino al drammatico epilogo ad Auschwitz. Qui, dove comincia la Storia degli uomini, si chiude per sempre la storia privata di Dora in mezzo a quella di un milione di altre vittime.

Le grand Meaulnes
0 0 0
Moderne Bücher

Alain-Fournier

Le grand Meaulnes ; suivi de Choix de lettres, de documents et d'esquisses / Alain-Fournier ; édition établie par Philippe Berthier

Gallimard, 2020

La vie mensongère des adultes
0 0 0
Moderne Bücher

Ferrante, Elena <1943->

La vie mensongère des adultes : roman / Elena Ferrante ; traduit de l'italien par Elsa Damien

Gallimard, 2020

Abstract: Il bel viso della bambina Giovanna si è trasformato, sta diventando quello di una brutta malvagia adolescente. Ma le cose stanno proprio così? E in quale specchio bisogna guardare per ritrovarsi e salvarsi? La ricerca di un nuovo volto, dopo quello felice dell’infanzia, oscilla tra due Napoli consanguinee che però si temono e si detestano: la Napoli di sopra, che s’è attribuita una maschera fine, e quella di sotto, che si finge smodata, triviale. Giovanna oscilla tra alto e basso, ora precipitando ora inerpicandosi, disorientata dal fatto che, su o giù, la città pare senza risposta e senza scampo.

Enfance
0 0 0
Moderne Bücher

Sarraute, Nathalie

Enfance / Nathalie Sarraute

Gallimard, [2019]

Romans et nouvelles
0 0 0
Moderne Bücher

Huysmans, Joris-Karl <1848-1907> - Huysmans, Joris-Karl <1848-1907>

Romans et nouvelles / Huysmans ; édition publiée sous la direction d'André Guyaux et de Pierre Jourde, avec la collaboration de Jean-Pierre Bertrand ... [et al.]

Gallimard, 2019

Abstract: Controcorrente! Sì! Contro la corrente del senso comune, della morale, della ragione, della natura: così è questo libro, che come un rasoio - ma un rasoio avvelenato - squarcia il grigiore della blasfema e futile letteratura contemporanea. (Jules Barbey d'Aurevilly)

Romans et récits
0 0 0
Monographien

Gary, Romain <1914-1980>

Romans et récits / Romain Gary ; édition publiée sous la direction de Mireille Sacotte ; avec, pour ce volume la collaboration de Firyel Abdeljaouad, Marie-Anne Arnaud Toulouse et Denis Labouret

Gallimard

Romans
0 0 0
Monographien

Sand, George <1804-1876>

Romans / George Sand ; édition publié e sous la direction de José-Luis Diaz

Gallimard

Histoire de la Revolution francaise
0 0 0
Monographien

Michelet, Jules <1798-1874>

Histoire de la Revolution francaise / Michelet ; edition publiee sous la direction de Paule Petitier avec, pour ce volume, la collaboration de Michel Biard ... [et al.]

Gallimard

Le lambeau
0 0 0
Moderne Bücher

Lançon, Philippe <1963->

Le lambeau / Philippe Lançon

Gallimard, 2018

Abstract: Parigi, 7 gennaio 2015, un commando terrorista di ispirazione jihadista attacca la redazione del settimanale satirico Charlie Hebdo. Muoiono undici persone. Philippe Lançon, sebbene gravemente ferito, è tra i sopravvissuti. Gli ci vuole un anno prima di prender la penna e raccontare. Venti capitoli, il racconto di un uomo che si mette a nudo: dal tormento della distruzione fisica e psicologica fino alla lenta ricostruzione di se stesso. Subire una "ferita di guerra" in tempo di "pace", sopravvivere, rinascere, tutto questo sconvolge il rapporto dell'autore con il mondo, la scrittura, l'amore e l'amicizia. Le lambeau è la storia del suo ritorno alla vita.

Mémoires
0 0 0
Monographien

Mémoires / Simone de Beauvoir

Gallimard, 2018

La révolution culturelle nazie
0 0 0
Moderne Bücher

Chapoutot, Johann <1978->

La révolution culturelle nazie / Johann Chapoutot

NRF : Gallimard, 2017 (stampa 2016)

Abstract: In principio c’era solo la Natura, con le sue leggi severe e ineluttabili. C’era solo la lotta per la sopravvivenza destinata a premiare i più forti e i più spietati. Per questo gli uomini hanno onorato e ossequiato alberi e torrenti, si sono nutriti e hanno combattuto come ogni altro animale. La Cultura non era altro che la semplice trascrizione della Natura, la difesa del suo unico ordine e del suo codice. Lo snaturamento dell’uomo avviene, secondo l’ideologia nazista, con l’insediamento dei semiti in Grecia, quando l’evangelizzazione introduce in Occidente il giudeo-cristianesimo. Un traviamento completato dalla rivoluzione francese con le sue costruzioni ideologiche umanistiche e anti-naturali (uguaglianza, compassione, astrazione della legge). Per salvare la razza nordica-tedesca, nell’ottica nazista, era dunque necessario operare una vera e propria ‘rivoluzione culturale’ che ristabilisse il modo di essere degli Antichi e facesse di nuovo coincidere Cultura e Natura. Una battaglia che imponeva all’uomo germanico di rifondare la legge e la morale per rendere lecito e addirittura un diritto sopraffare e uccidere. Con questo libro Johann Chapoutot, uno dei maggiori storici francesi, porta alla luce le forme attraverso le quali i nazisti hanno progettato una completa riscrittura della storia dell’Occidente e il modo in cui queste idee sono state attuate dai criminali nazisti.

Coeurs glacés
0 0 0
Moderne Bücher

Staalesen, Gunnar <1947->

Coeurs glacés : une enquête de Varg Veum, le privé norvégien / Gunnar Staalesen ; traduit du norvégien par Alexis Fouillet

Gallimard, 2017

Abstract: In una fredda giornata di gennaio, Varg Veum riceve la visita di una prostituta. Una sua amica è scomparsa da diversi giorni, terrorizzata dopo essere stata inseguita da un cliente. Varg è incaricato delle indagini e presto dovrà confrontarsi con una dura realtà. La scoperta di un primo corpo non rimarrà isolata.

Les invisibles
0 0 0
Moderne Bücher

Jacobsen, Roy <1954->

Les invisibles : roman / Roy Jacobsen ; traduit du norvegien par Alain Gnaedig

Gallimard, 2017

Abstract: Ingrid è nata su un'isola che porta il suo nome: poco più di uno scoglio, su cui la famiglia Barrøy alleva animali e coltiva terra, sogni e desideri. Tutti, adulti e bambini, hanno cercato di allontanarsi dall'isola ma sono sempre tornati, perché pur nelle ristrettezze l'isola è casa. Ma all'inizio del XX secolo nemmeno vivere al largo della costa norvegese impedisce alla Storia di affacciarsi e alla terraferma di farsi più vicina che mai. "Gli invisibili" è un romanzo di piccoli gesti, pennellate leggere che si accumulano fino a dare contorni e profondità a un mondo ormai scomparso. Uomini, donne, bambini intenti a fronteggiare le asperità della natura accogliendo ciò che sa dare senza mai sottomettersi del tutto.

Croire au merveilleux
0 0 0
Moderne Bücher

Ono-dit-Biot, Christophe <1975->

Croire au merveilleux : roman / Christophe Ono-dit-Biot

Gallimard, 2017

Abstract: ''L'eccesso di dolore per la morte è follia; perché è una ferita ai viventi, e i morti non la conoscono.'' Le parole di Senofane sono lo specchio della vita di César: dopo la perdita di Paz, la donna che ha amato più di ogni altra, ha affidato il figlio ai nonni e arranca in quelli che crede essere gli ultimi giorni della sua vita. Finché sulla soglia di casa appare Nana. Studentessa di architettura, greca, dice di essere la sua nuova vicina e come lui è appassionata di autori classici e mitologia greca. Ma chi è questa ragazza solare ed evanescente che trascina César per le strade deserte dell'estate parigina? E poi oltre, verso isole vicine e lontane, verso un legame ritrovato con il figlio, verso il futuro e la vita?

Journal d'un corps
0 0 0
Moderne Bücher

Pennac, Daniel <1944->

Journal d'un corps / Daniel Pennac

Gallimard, 2016

Abstract: Dai 13 agli 87 anni il narratore ha tenuto un diario del proprio corpo. Noi, che spesso ci sentiamo soli nel nostro, scopriamo a poco a poco che questo giardino segreto è un terreno comune. Tutto ciò che non osiamo nominare è tra queste pagine, nero su bianco, e ciò che ci faceva paura qui ci fa sorridere. Torna il romanzo di Daniel Pennac, in una ricchissima nuova edizione con molte parti inedite e le illustrazioni di un grande maestro del disegno d'oltralpe: Manu Larcenet.

Chanson douce
0 0 0
Moderne Bücher

Slimani, Leïla <1981->

Chanson douce : roman / Leïla Slimani

NFR : Gallimard, 2016

Abstract: Quando arriva il secondo figlio, Myriam decide di riprendere a lavorare. È una scelta sofferta, ragionata, discussa a lungo con Paul, il marito, eppure imprescindibile, e appena si presenta l’occasione la neomamma la afferra con tenacia e torna alla sua professione di avvocato. Adesso però serve una tata per Mila e Adam. Sarà una selezione severa, nessuno affida di buon grado i propri figli a una sconosciuta. Poi un giorno nell’appartamento dei Massé entra Louise: luminosa, solare, dolce, e i bambini, soprattutto Mila, sembrano sceglierla prima dei genitori. È l’incastro perfetto dell’ultima tessera di un puzzle. La donna guadagna l’affetto incondizionato dei piccoli e la gratitudine di Myriam e Paul, tra- sforma la casa in un incanto, li vizia anticipando ogni loro necessità. Finché questo rapporto di dipendenza, come tutte le dipendenze, non si incrina, mostrandosi eccessivo, non si rivela sbagliato e infine deraglia rovinosamente. Attraverso la descrizione chirurgica, certosina, della giovane coppia e della figura intrigante e misteriosa della tata, Ninna nanna, acclamato Premio Goncourt 2016, affonda lo sguardo nelle nostre concezioni dell’amore, dell’educazione, dei rapporti di forza che si celano dietro il denaro, parlandoci di pregiudizi culturali e di classe e del tempo in cui viviamo. E con uno stile esemplare, segnato da spasmi di tenebrosa poesia, ci mette di fronte ad alcune delle più recondite paure di ogni genitore, di ogni donna e di ogni uomo.

La condition humaine et autres écrits
0 0 0
Moderne Bücher

Malraux, André

La condition humaine et autres écrits / Andrè Malraux ; preface par Henri Godard ; textes établis, présentés et annotés par Michel Autrand ... [et al.]

Gallimard, 2016

La cheffe, roman d'une cuisiniere
0 0 0
Moderne Bücher

NDiaye, Marie <1967->

La cheffe, roman d'une cuisiniere : roman / Marie Ndiaye

Gallimard, 2016

Abstract: Mani sapienti che trattano tutti gli ingredienti con estremo rispetto, un contegno austero volto alla ricerca della perfezione, capelli sempre tesi e raccolti in uno chignon, solo qualche volta, nel silenzio della cucina al termine del servizio, qualche concessione a un sorriso sbilenco o a confessioni più intime. A raccontare questa donna umanissima ed eccezionale è un uomo che l'ha amata, che ha condiviso con lei lunghe ore di lavoro e di vita: ne ricostruisce l'infanzia modesta, i primi passi nel difficile mondo della ristorazione, il successo e la caduta cercando di farci intravedere la carne e il sangue dietro una maschera solo in apparenza fredda e distaccata. Della Cheffe non viene mai pronunciato un altro nome: nella desinenza femminile della parola che definisce i grandi cuochi è racchiuso il suo destino, quello di una grande donna, schiva vestale della sua arte in un mondo prevalentemente maschile. Per lei non è solo un luogo, o un'arte: è un'avventura spirituale. Non che il piacere e il corpo ne siano esclusi, ma sono gli strumenti di un viaggio. Nello stesso modo, la prosa di Marie NDiaye avvolge il lettore nel fascino ipnotico dei gesti minimi e infiniti delle mani che preparano un banchetto, disseziona ricordi e sentimenti con feroce determinazione. Per svelarci una protagonista struggente, estrema, insieme malinconica e sensuale, grandiosa come i suoi piatti.

Pour que tu ne te perdes pas dans le quartier
0 0 0
Moderne Bücher

Modiano, Patrick <1945->

Pour que tu ne te perdes pas dans le quartier / Patrick Modiano

Gallimard, 2016

Abstract: Jean Daragane, scrittore parigino vicino alla settantina, vive in totale solitudine, fuori dal resto del mondo. Un giorno, però, quando da mesi non parla piú con nessuno, il telefono di casa squilla una prima volta. Dall'altra parte del filo si ode la voce di un uomo che dice di aver ritrovato il suo taccuino degli indirizzi forse perduto su un treno, e propone un appuntamento. Daragane non vuole incontrarlo; rompere il suo isolamento gli costerebbe troppo, e in fondo i numeri segnati su quel taccuino non gli interessano. I numeri delle persone che hanno veramente contato qualcosa nella sua vita, lui infatti li conosce a memoria, e quelle persone non possono piú rispondere. Infine accetta un appuntamento ed è cosí che incrocia l'ambiguo Gilles Ottolini e la sua sottomessa e giovane compagna, Chantal Grippay. Ottolini gli dice che ha trovato nella sua rubrica un nome che gli interessa molto, Guy Torstel, ma Daragane non si ricorda di lui. In privato Chantal gli consegna il dossier che Ottolini ha preparato con i suoi appunti e la foto misteriosa di un bambino, e strappa inconsapevolmente all'oblio una vicenda accaduta sessant'anni prima: l'omicidio irrisolto di una giovane donna. Gli squilli del telefono continuano per giorni. La mattina, la sera, la notte. Raggiungono Daragane nel sonno, nel dormiveglia, senza tregua. E in una Parigi che ancora conserva le ombre del passato, riaffiorano nomi e voci che costituiscono la sua esistenza e che Daragane non aveva piú voluto ricordare. Fra tutti emerge il volto, rigato da una lacrima, di Annie, una donna che gli è stata vicina quando era bambino e che lo ha tenuto per mano per attraversare la strada e perché non si perdesse nel quartiere e nella vita. Poi, come la puntura di un insetto, il passato ritorna e ti lascia ancora un po' di tempo in cui sentire il vuoto di un rumore che piano piano si allontana.

Dans le cafe' de la jeunesse perdue
0 0 0
Moderne Bücher

Modiano, Patrick <1945->

Dans le cafe' de la jeunesse perdue / Patrick Modiano

Gallimard, 2016

Abstract: Parigi, Quartiere Latino. Nei pressi dell'Odèon c'era un tempo Le Condé, un piccolo caffè dove ogni sera erano soliti ritrovarsi per caso, per noia o per abitudine, giovani studenti, aspiranti scrittori e misteriosi avventori accomunati dal sospetto di un passato indicibile o dallo stesso sghembo destino. Ogni giorno uno di loro annotava su un quaderno i nomi e i soprannomi di tutti quelli che passavano di li, scrivendo a fianco anche la data, l'ora e il tempo che ciascuno restava nel locale. Le Condé è una calamita che attrae tutti quelli che passano nelle sue vicinanze. Al centro di tutto c'è una ragazza misteriosa, chiamata Louki dagli altri avventori del locale. Louki è una di quelle donne che non appena entrano in una stanza e si siedono in un angolo catturano subito lo sguardo e l'attenzione di tutti. Per quattro volte si indaga la sua vita e quattro sono le voci che raccontano la sua storia. Alcuni degli uomini che parlano di lei semplicemente la cercano, altri la amano: per tutti la giovane incarna una stagione della vita e un desiderio irraggiungibile. Louki, come quelli che la affiancano nel suo vagabondare in una Parigi ipnotica ed enigmatica, è uno straordinario personaggio senza radici che vive momento per momento, inventandosi diverse identità, rinascendo continuamente e fuggendo (fino alle più estreme conseguenze) per inseguire un presente perpetuo o, meglio, un Eterno Ritorno.