E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Aufnehmen: keine den folgenden Filter
× Land Italy
× Subjekt Gioco degli scacchi
Aufnehmen: alle die folgenden Filter
× Subjekt Fotografie

Gefunden 559 Dokumente.

Parameter anzeigen
Juin 2017
0 0 0
Moderne Bücher

Juin 2017

[S.n.] 2018

Abstract: Reportage fotografico del viaggio di gemellaggio a Saint-Denis-en-Val del giugno 2017 effettuato da un gruppo di cittadini di Pandino.

Roma
0 0 0
Moderne Bücher

Fanelli, Giovanni <1936->

Roma : portrait of a City = portrat einer Stadt = portait d'une ville / Giovanni Fanelli

Taschen, 2018

Abstract: La città dove storia, magia e sensualità si incontrano in ogni via, dove la magnificenza barocca fiorisce a fianco delle antichità classiche. Dove le teste si protendono all'insù per ammirare la Cappella Sistina di Michelangelo, dove Fellini ha girato l'intramontabile Dolce Vita, e dove Mussolini ha infuso l'ideologia fascista nelle megalomani strutture architettoniche dell'EUR. Un ritratto fotografico della Città Eterna, comprendente centinaia di immagini risalenti ai primi anni del XIX secolo, per arrivare ai giorni nostri, che esplorano la storia, la bellezza e l'arte di questa insostituibile capitale della cultura. Tramite 500 scatti color seppia, in bianco e nero e a colori, artisti del calibro di Giacomo Caneva, Pompeo Molins, Giuseppe Primoli, Alfred Eisenstaedt, Carlo Bavagnoli, Henri Cartier-Bresson, Pasquale De Antonis, Peter Lindbergh, Slim Aarons e William Klein svelano le molteplici identità di Roma: cuore dell'Impero romano, fucina del Rinascimento, perla per i viaggiatori, ricco mosaico di sobborghi, sede del Vaticano e centro della Chiesa Cattolica romana, palcoscenico dell'attività politica, e location perfetta per film e servizi fotografici. Attingendo da prestigiosi archivi, il volume presenta immagini d'epoca in grado di offrire al lettore una panoramica esclusiva su alcuni dei tesori più preziosi della capitale, mostrando il Colosseo, i Fori imperiali e Piazza di Spagna in un'atmosfera insolitamente tranquilla. Le fotografie successive esplorano i contrasti insiti nella città - dalle residenze di lusso e i divertimenti per i più privilegiati, alle bancarelle e la biancheria stesa sulle vie dei quartieri popolari di Trastevere e Testaccio. Alcuni scatti documentano il potere oscuro di Mussolini e una Roma trasformata dalla sua iconografia e il suo ideale di forza, atleticità e patriottismo. Con l'arrivo della fotografia a colori, la città abbandona l'estetica neorealista in favore di una ripresa post-bellica caratterizzata da un forte edonismo: gli abiti eleganti, le celebrità, e il caffè da assaporare in Via Veneto, immortalati nelle pellicole di Fellini. In queste pagine ritroverete alcuni volti noti: Louis Armstrong, Elizabeth Taylor, Audrey Hepburn, Marcello Mastroianni, Sophia Lauren, Pier Paolo Pasolini, Anna Magnani, Valentino.

Italia abbandonata
0 0 0
Moderne Bücher

Brinaert, Robin <1988->

Italia abbandonata / Robin Brinaert

JonGlez, 2018

  • Nicht buchbar
  • Gesamtkopien: 1
  • Geliehen: 0
  • Reservierungen: 0

Abstract: Scopri l'ex casino di caccia della Duchessa di Parma, uno spettacolare castello moresco abbandonato, i resti di studi cinematografici con la scena di un film di Pinocchio, un manicomio psichiatrico in disuso, una famosa ma ormai dimenticata discoteca in un finto castello medievale, le rovine di una villa sublime i cui affreschi sono stati conservati, un'immensa chiesa abbandonata... Robin Brinaert viaggia in giro per l'Italia da oltre otto anni alla ricerca di questi luoghi abbandonati, proibiti e dimenticati. L'autore evidenzia il destino a volte drammatico del nostro patrimonio - una seria riflessione sulla salvaguardia.

Marc Riboud
0 0 0
Moderne Bücher

Riboud, Marc <1923-2016>

Marc Riboud / introduction de Marc Riboud

5. ed.

Actes sud, 2018

Abstract: Pensa a se stesso più come viandante che come viaggiatore, ma in realtà ha percorso la terra, dalla Cina all'Arabia. al Vietnam, agli Stati Uniti. Marc Riboud, classe 1923, membro dell'agenzia Magnum, non è in ogni caso un reporter nel senso classico del termine. Riluttante di fronte alla violenza, ma trascinato dalla curiosità di vedere nonostante tutto, straniero alla ricerca dell'avvenimento, prova un fascino irresistibile per il mondo intero. Dalla Rivoluzione culturale alle manifestazioni anti Nixon. si interroga sul potere delle immagini e attende che la verità interiore possa affiorare "alla superficie delle cose".

Shoji Ueda
0 0 0
Moderne Bücher

Ueda, Shōji <1913-2000>

Shoji Ueda / introduction de Didier Brousse

3. ed.

Actes sud, 2018

Abstract: Shoji Ueda è uno dei tenori della fotografia giapponese e internazionale. Appassionato di sperimentazione visiva, ha imposto negli anni Trenta uno stile estremamente personale che abbandona la visione documentaria della fotografia per sviluppare un mondo strano e insolito. Le sue famose "scene di dune" ora appartengono alla storia della fotografia.

Amy Winehouse
0 0 0
Moderne Bücher

Wood, Blake <fotografo>

Amy Winehouse / Blake Wood ; [testo di Nancy Jo Sales]

Taschen, 2018

Abstract: Amy Winehouse vista attraverso i suoi stessi occhi. Quando nel 2007 il ventiduenne fotografo americano Blake Wood si trasferì a Londra a seguito di una rottura, un amico comune lo presentò a Amy Winehouse. Dopo aver vinto cinque Grammy Awards con il suo album del 2006 Back to Black, la giovane cantante dalla voce calda e incrinata dall'emozione era all'apice della sua carriera, alle prese con un partner capriccioso e costantemente al centro dell'attenzione dei media. Accomunati dalle pene d'amore, Wood e Winehouse instaurarono una tenera amicizia, diventando inseparabili per i due anni a venire. Con un'amorevole attenzione per la composizione, Wood ritrae l'amica mentre si esibisce a Parigi o suona le percussioni nel suo studio domestico di Camden Town, a Londra; o ancora mentre si rilassa a Santa Lucia, o si produce in pose seducenti e spensierate. Il risultato è un intimo diario visivo della diva del soul nell'epoca in cui era una delle voci più celebri del mondo. La storia di questa profonda sinergia emotiva è raccontata attraverso l'obiettivo del confidente di Amy, in 150 fotografie a colori e in bianco e nero che rivelano un rapporto fondato sull'affetto, la fiducia e il rispetto. Grazie a queste immagini, accompagnate dai testi della popolare critica di cultura pop Nancy Jo Sales, potrete scoprire un aspetto raro e più leggero della compianta icona della musica contemporanea, mentre posa, completamente a suo agio, davanti all'obiettivo dell'amico fotografo; una giovane londinese che si gode la vita al massimo.

Robert Doisneau, the Vogue years
0 0 0
Moderne Bücher

Doisneau, Robert <1912-1994>

Robert Doisneau, the Vogue years

English ed.

Flammarion, 2017

Entryways of Milan
0 0 0
Moderne Bücher

Entryways of Milan = Ingressi di Milano

Taschen, 2017

Abstract: Gli ingressi maestosi e modernisti di Milano. La prima impressione è quella che conta, specialmente in una città come Milano. E in un edificio la prima impressione, dopo la facciata, è data da ciò che vediamo una volta che ne varchiamo la soglia: l’ingresso. Cosa si celerà dietro al severo portone in legno? Quali vite si intrecciano dietro la vetrata da cui scorgiamo solo ombre sfuggenti? Poche convenzioni architettoniche sono così onnipresenti, e quindi così date per scontate, come la soglia. Non c’è dubbio che questi luoghi di mediazione per eccellenza si siano sviluppati in modo unico in Italia, e in nessuna città italiana mostrano una complessità formale, un’articolazione funzionale e un’elaborazione spaziale come a Milano, una città in cui il Novecento si è sviluppato con leggerezza ed eleganza. Emblema di raffinatezza, di comfort e di decoro, spazio liminale di carattere scenico in cui si incontrano architettura, arte e design, questi ambienti sono un tripudio di ceramiche e marmi lucenti, tappeti rossi, eleganti bassorilievi, corrimano sinuosi, misteriose portinerie, vasti mosaici, maestose piante in vaso e cassette delle lettere simili a scrigni preziosi. In questo tour fotografico senza precedenti, si varca la soglia di 144 tra i più sontuosi ingressi della città, che incantano per la loro varietà e il loro splendore novecentesco. Rimasti celati fino a oggi dietro facciate spesso austere, si rivelano magnifici esempi di modernismo italiano che mettono in comunicazione lo spazio pubblico e quello privato tramite composizioni dinamiche di forme e colori. Il volume comprende edifici costruiti tra il 1920 e il 1970 e presenta le opere di alcuni tra i più celebri architetti e designer milanesi, tra cui Giovanni Muzio, Piero Portaluppi e Luigi Caccia Dominioni, oltre a spazi dal pedigree meno altisonante ma non per questo di minore impatto e interesse. Le immagini appositamente commissionate a Delfino Sisto Legnani, Paola Pansini e Matthew Billings catturano l’atmosfera degli ambienti con una sensibilità personale e uno stile in cui i singoli dettagli interagiscono con spazi architettonici più ampi. I preziosi contributi editoriali di Penny Sparke, Fabrizio Ballabio, Lisa Hockemeyer, Daniel Sherer, Brian Kish e Grazia Signori guidano il lettore alla scoperta dei materiali e degli impianti utilizzati, nonché delle implicazioni storico-artistiche e sociali proprie di ogni ingresso. Per ogni ambiente presentato, il libro, a metà strada tra la guida architettonica alla città e il saggio di estetica, fornisce nome dell’architetto, data di costruzione e indirizzo preciso, e una mappa annotata di Milano ci permette di verificarne l’ubicazione complessiva in città.

Paris
0 0 0
Moderne Bücher

Atget, Eugène <1857-1927>

Paris / Eugene Atget ; Jean-Claude Gautrand (ed.)

Taschen, 2016

Kuwait
0 0 0
Moderne Bücher

Salgado, Sebastião <1944->

Kuwait : a desert on fire = eine Wuste in Flammen = un desert en feu / Sebastiao Salgado ; concept and design = Konzeption und Gestaltung = concept et réalisation Lélia Wanick Salgado

Taschen, 2016

Abstract: Nel gennaio e febbraio 1991, man mano che la coalizione guidata dagli Stati Uniti respingeva l'esercito iracheno dal Kuwait, le truppe di Saddam Hussein risposero scatenando l'inferno. Circa 700 pozzi petroliferi e un numero imprecisato di depressioni sommerse di petrolio furono dati alle fiamme, scatenando enormi incendi divampanti; la regione fu coperta da grandi nubi nere e l'aria si riempì di migliaia di tonnellate di protossido di azoto e anidride carbonica. Mentre i disperati tentativi di contenere e spegnere le fiamme erano ancora in corso, Sebastião Salgado si recò in Kuwait per assistere di persona alla situazione di crisi. Le condizioni erano insopportabili. Il calore era tale che il suo obiettivo più piccolo si deformò. Un giornalista e un fotografo rimasero uccisi quando una chiazza di petrolio prese fuoco mentre la stavano attraversando. Rimanendo sempre vicino ai pompieri, e con la sua caratteristica sensibilità per le sorti umane e ambientali, Salgado immortalò le terrificanti proporzioni di quel "gigantesco teatro grande quanto il pianeta": il paesaggio devastato; le temperature estreme, l'aria soffocante per via della sabbia bruciata e della fuliggine; i resti ricoperti di bolle dei cammelli; le bombe a grappolo ancora sparse sul terreno; e infine le fiamme e il fumo che si innalzavano verso il cielo, impedendo alla luce del sole di filtrare e sovrastando i pompieri ricoperti di petrolio.

Kuwait
0 0 0
Moderne Bücher

Salgado, Sebastião <1944->

Kuwait : um deserto em chamas = un deserto in fiamme = un disierto en llamas / Sebastiao Salgado ; concepçao e design= concezione e progetto grafico = concepto y diseño Lélia Wanick Salgado

Taschen, 2016

Abstract: Nel gennaio e febbraio 1991, man mano che la coalizione guidata dagli Stati Uniti respingeva l'esercito iracheno dal Kuwait, le truppe di Saddam Hussein risposero scatenando l'inferno. Circa 700 pozzi petroliferi e un numero imprecisato di depressioni sommerse di petrolio furono dati alle fiamme, scatenando enormi incendi divampanti; la regione fu coperta da grandi nubi nere e l'aria si riempì di migliaia di tonnellate di protossido di azoto e anidride carbonica. Mentre i disperati tentativi di contenere e spegnere le fiamme erano ancora in corso, Sebastião Salgado si recò in Kuwait per assistere di persona alla situazione di crisi. Le condizioni erano insopportabili. Il calore era tale che il suo obiettivo più piccolo si deformò. Un giornalista e un fotografo rimasero uccisi quando una chiazza di petrolio prese fuoco mentre la stavano attraversando. Rimanendo sempre vicino ai pompieri, e con la sua caratteristica sensibilità per le sorti umane e ambientali, Salgado immortalò le terrificanti proporzioni di quel "gigantesco teatro grande quanto il pianeta": il paesaggio devastato; le temperature estreme, l'aria soffocante per via della sabbia bruciata e della fuliggine; i resti ricoperti di bolle dei cammelli; le bombe a grappolo ancora sparse sul terreno; e infine le fiamme e il fumo che si innalzavano verso il cielo, impedendo alla luce del sole di filtrare e sovrastando i pompieri ricoperti di petrolio.

Criancas
0 0 0
Moderne Bücher

Salgado, Sebastião <1944->

Criancas = Niños = Bambini / Sebastião Salgado ; concezione e progetto grafico Lélia Wanick Salgado

Taschen, 2016

Abstract: In ogni situazione di crisi, i primi a farne le spese sono sempre i bambini. La loro debolezza fisica li rende soggetti a fame, malattie e disidratazione più degli adulti. Estranei ai giochi di potere che regolano il mondo, non riescono a capire perché esista il pericolo, perché qualcuno voglia fare loro del male, o perché debbano partire, spesso da un momento all'altro, e abbandonare la scuola, gli amici e la propria casa. In questa serie, che si collega direttamente a Exodus, Sebastião Salgado presenta 90 ritratti di giovani esuli, migranti e rifugiati. I suoi soggetti provengono da diversi paesi e diverse situazioni di crisi, ma sono tutti in fuga, e tutti sotto i 15 anni. Durante il suo ampio reportage, Salgado è rimasto colpito non solo dall'intrinseca innocenza di quei bambini, ma anche dalle loro impressionanti riserve di energia ed entusiasmo, persino nelle circostanze più deprimenti. Nei rifugi allestiti ai lati delle strade in Angola e in Burundi, così come nelle baraccopoli brasiliane e negli estesi accampamenti in Libano e in Iraq, i bambini rimanevano tali: erano pronti alla risata come al pianto, giocavano a calcio, sguazzavano nell'acqua sporca, facevano i monelli con gli amici, e in genere erano affascinati dall'idea di essere fotografati. Per Salgado, la loro esuberanza costituiva un curioso paradosso. Come può un bambino sorridente essere simbolo di privazione e angoscia?

Ansel Adams
0 0 0
Moderne Bücher

Ansel Adams : 400 photographs / edited by Andrea G. Stillman

Little, Brown and Company, 2016

Abstract: Ansel Adams: 400 Photographs presents the full spectrum Adams' greatest work in a single volume for the first time, offering an entirely different perspective on his monumental career. The photographs are arranged chronologically into five major periods in order to convey Adams' development as an artist-from his first photographs made in Yosemite and the High Sierra in 1916 to his work in the National Parks in the 1940s up to his last important photographs from the 1960s. An introduction and brief essays on selected images provide information about Adams' life, document the evolution of his technique, and give voice to his artistic vision. Few artists of any era can claim to have produced four hundred images of lasting beauty and significance. It is a testament to Adams' vision and a lifetime of hard work that a book of this scale can be justified. Ansel Adams: 400 Photographs is a must-have reference and gift book for anyone who appreciates photography and the allure of the natural world.

Us and them
0 0 0
Moderne Bücher

Newton, Helmut <1920-2004> - Newton, June <1923->

Us and them / Helmut Newton, Alice Springs

Taschen, 2016

Abstract: E' un tributo al legame tra due persone e all’arte. Pubblicato per la prima volta nel 1999, raccoglie fotografie di Helmut Newton e sua moglie, l’attrice e fotografa June Newton, conosciuta sotto lo pseudonimo di Alice Springs. Il volume è suddiviso in cinque sezioni, in cui si alternano il mondo intimo del “noi” e l’eleganza dell’ambiente sociale e professionale popolato da “loro”. Le sezioni dedicate a “noi” contengono ritratti e autoritratti dei due fotografi, tanto sorprendenti nei momenti di vulnerabilità quanto contagiosi nelle situazioni di allegria. Li vediamo pensierosi, stanchi o in preda alle risate. Alice fotografa Helmut sul set con le sue modelle, nella doccia e sui tacchi a spillo. Helmut immortala Alice in cucina, travestita e mentre stende il bucato nuda. In queste immagini, scopriamo le fragilità e l’intimità caratteristiche di un legame a lungo termine e parallele allo stile di vita altamente raffinato per cui Newton era famoso. La forza degli scatti sta nell’individuare nel compagno o nella compagna che invecchia e diventa sempre più debole (Helmut all’ospedale, Alice che si sistema gli occhiali) lo stesso magnetismo e la stessa bellezza che possiedono i corpi perfetti ritratti da Newton nei suoi servizi di moda.

Exodus
0 0 0
Moderne Bücher

Salgado, Sebastião <1944->

Exodus / Sebastiao Salgado ; ideazione e concezione grafica di Lelia Wanick Salgado

Taschen, 2016

Abstract: E' passata quasi una generazione da quando Sebastião Salgado ha pubblicato Exodus per la prima volta, eppure la storia narrata - quella di snervanti migrazioni umane in tutto il mondo - è cambiata poco negli ultimi 16 anni. I fattori di partenza e richiamo sono mutati e la zona calda si è spostata dal Ruanda alla Siria, ma chi è costretto ad abbandonare la propria casa racconta sempre la stessa storia fatta di privazioni, avversità e barlumi di speranza, lungo un percorso estenuante dal punto di vista fisico e psicologico. Salgado ha trascorso sei anni con i migranti, visitando oltre 35 Paesi per documentare il loro viaggio sulla strada, negli accampamenti e nei sovraffollati bassifondi dove spesso finiscono i nuovi arrivati. Nel suo reportage troviamo latinoamericani che attraversano il confine degli Stati Uniti, ebrei che abbandonano l'ex Unione Sovietica, kosovari che fuggono in Albania, rifugiati hutu del Ruanda e i primi barconi di arabi e africani subsahariani che tentano di raggiungere l'Europa attraverso il Mediterraneo. Le sue immagini ritraggono persone che sanno dove stanno andando e altre che sono semplicemente in fuga, liete di essere vive e ancora in grado di correre. I loro volti mostrano dignità e compassione nelle circostanze più difficili, ma anche innumerevoli segni di violenza, odio e avidità. Con il suo occhio per i particolari e il movimento, Salgado immortala gli angosciosi istanti del movimento migratorio, così come il flusso della massa.

New York nelle fotografie di Reinhart Wolf
0 0 0
Moderne Bücher

Wolf, Reinhart <1930-1988>

New York nelle fotografie di Reinhart Wolf / premessa Edward Albee ; testo Sabina Lietzmann ; intervista Andy Warhol ; testimonianze Truman Capote ... [et al.] ; documentazione Office for Metropolitan History, Christopher Gray, New York

Taschen, 2016

Abstract: Il fotografo tedesco Reinhart Wolf (1930-1988) aveva un occhio particolare per l'architettura. Nel 1979 rivolse l'obiettivo verso alcuni degli edifici più alti al mondo, recandosi più volte a New York per fotografarne i grattacieli. Il volume è tanto un omaggio nostalgico allo spirito della città negli anni Settanta quanto un superbo esempio di fotografia architettonica. Dagli intricati dettagli gotici alle superfici lisce dello Stile internazionale, il portfolio di Wolf include tutta la varietà stilistica dei grattacieli di Manhattan, ritraendo ogni edificio con lo stesso contagioso sentimento di amore e meraviglia: il Chrysler che scintilla nella luce grigiastra del mattino, l'Empire State che riluce nel bel mezzo di un temporale, il Flatiron baciato dal sole del tardo pomeriggio... Sebbene gli ultimi trent'anni abbiano assistito a drammatiche alterazioni dello skyline, in particolare dopo gli eventi dell'11 settembre, questo libro è la testimonianza del fascino intramontabile di New York. Passando in rassegna queste strutture grandiose, torreggianti e orgogliose, Wolf riesce a catturare non solo le prodezze dell'ingegneria e le meraviglie dell'ornamentazione, ma anche, e soprattutto, il magnetismo di questa città che svetta alta nei cieli.

La moda
0 0 0
Moderne Bücher

The Kyoto Costume Institute

La moda : storia della moda dal XVIII al XX secolo : the collection of Kyoto Costume Institute / [curatore Akiko Fukai]

Taschen, 2015

Abstract: L'abito fa il monaco. L'abito indossato da una persona, che si tratti di un sari, di un kimono o di un completo da ufficio, è un fattore importante per comprenderne la cultura, la classe sociale, la personalità e perfino il credo religioso. Fondato nel 1978, il Kyoto Costume Institute riconosce l'importanza della moda dal punto di vista sociologico, storico e artistico. In possesso di una delle collezioni più grandi del mondo, il KCI ha accumulato un'ampia gamma di abiti storici, biancheria intima, calzature e accessori di moda che spaziano dal XVIII secolo al giorno d'oggi. Mostrando l'ampia collezione dell'Istituto, Fashion History è un viaggio affascinante attraverso gli ultimi tre secoli di tendenze in fatto di abbigliamento. Grazie alle impeccabili fotografie degli abiti disposti da mani sapienti su manichini realizzati su misura, quest'opera ci mostra l'abbigliamento come "manifestazione essenziale del nostro essere autentico" e la passione per la moda dell'Istituto come una forma d'arte complessa e intricata.

Sullo yoga
0 0 0
Moderne Bücher

O'Neill, Michael <1946->

Sullo yoga : l'architettura della pace / Michael O'Neill ; testi di Swami Chidanand Saraswatiji ed Eddie Stern

Taschen, 2015

Abstract: Dalle rive dell'antico fiume Gange al glamour di Beverly Hills, dai santoni indiani alle star di Hollywood, il viaggio di Michael O'Neill alla ricerca dell'essenza dello yoga spazia attraverso lo spazio, il tempo e le persone. Le sue immagini sorprendenti celebrano una disciplina antichissima fondata sulla pratica delle asana che si è evoluta in una moderna comunità globale che conta 30 milioni di seguaci, uniti da una pratica di consapevolezza a un tempo fisica e spirituale. O'Neill è a sua volta un insegnante di yoga e la sua conoscenza della disciplina informa e ispira le sue incredibili fotografie di posizioni complesse, rituali, feste, momenti di meditazioni e simboli. Ha fotografato alcuni degli yogi più importanti del nostro tempo tra cui Eddie Stern, Rodney Yee, Dharma Singh Khalsa, B.K.S. Iyengar, oltre ad alcune celebrità famose per aver integrato lo yoga nelle loro vite di alto profilo, come per esempio Christy Turlington o Sting e la moglie Trudie Styler. Alle immagini sono associate didascalie illuminanti e i saggi profondi di due importanti yogi, H.H. Swami Chidanand Saraswatiji e Eddie Stern, che insieme discutono della storia dello yoga, della sua diffusione nella cultura popolare, delle sue proprietà salutistiche e curative se adottato come stile di vita.

Pages from the glossies
0 0 0
Moderne Bücher

Newton, Helmut <1920-2004>

Pages from the glossies : facsimiles 1956-1998 / Helmut Newton ; edited by June Newton and Walter Keller

Taschen, 2015

Gardens in France
0 0 0
Moderne Bücher

Schaewen, Deidi von - Valéry, Marie-Françoise

Gardens in France = Jardins de France en fleurs = Garten in Frankreich / edited by Angelika Taschen ; photos Deidi von Schaewen ; text Marie-Françoise Valéry

Taschen, 2015