Community » Forum » Recensioni

La mia strada
0 1 0
Messner, Reinhold <1944->

La mia strada

Milano : Dall' Oglio, copyr. 1983

302 Visite, 1 Messaggi
Clara Toninelli
417 posts

Messner può risultare antipatico, si capisce. Perché è un individualista, perché ha ottenuto risultati eccezionali, perché parla e scrive senza mezze misure. Magari l'aver sempre avuto in mente la montagna fa di lui un egoista, non un modello di dedizione. Non so.
L'idea che si ha leggendo il libro è di una persona che ha sempre cercato la sua strada. E l'ha percorsa fino in fondo.

#RBBCreadingchallenge2019 - 33: la storia di uno sportivo

  • «
  • 1
  • »

7590 Messaggi in 6234 Discussioni di 887 utenti

Attualmente online: Ci sono 31 utenti online