Community » Forum » Recensioni

Niente caffè per Spinoza
5 1 0
Cappagli, Alice <1960->

Niente caffè per Spinoza

Einaudi, 2019

Abstract: Quando all'ufficio di collocamento le propongono di fare da cameriera e lettrice a un vecchio professore di filosofia che ha perso la vista, Maria Vittoria accetta senza pensarci due volte. Il suo matrimonio sta in piedi «come una capannuccia fatta con gli stuzzicadenti» e tutto, intorno a lei, sembra suggerirle di essere arrivata al capolinea. Il professore la accoglie nella sua casa piena di vento e di luce e basta poco perché tra i due nasca un rapporto vero, a tratti comico e mordace, a tratti tenero e affettuoso, complice. Con lo stesso piglio livornese gioioso e burbero, Maria Vittoria cucina zucchine e legge per lui stralci di Pascal, Epitteto, Spinoza, Sant'Agostino, Epicuro. Il professore sa sempre come ritrovare le verità dei grandi pensatori nelle piccole faccende di economia domestica e Maria Vittoria scopre che la filosofia può essere utile nella vita di tutti i giorni. Ogni lettura, per lei, diventa uno strumento per mettere a fuoco delle cose che fino ad allora le erano parse confuse e raccogliere i cocci di un'esistenza trascorsa ad assecondare gli altri. Intorno c'è Livorno, col suo mercato generale, la terrazza Mascagni e Villa Fabbricotti, le chiese affacciate sul mare. E una girandola di personaggi: gli amici coltissimi del professore, la figlia Elisa, la temibile Vally, cognata maniaca del controllo, la signora Favilla alla costante ricerca di un gatto che le ricorda il suo ex marito, i vecchi studenti che vengono a far visita per imbastire interminabili discussioni. E poi Angelo, ma quello è un discorso a parte. A poco a poco Maria Vittoria e il professore s'insegneranno molto a vicenda, aiutandosi nel loro opposto viaggio: uno verso la vita e l'altro - come vuole l'ordine delle cose - verso la morte. Senza troppi clamori, con naturalezza, una volta chiuso il libro ci rendiamo conto che la lezione del professore sedimenta dentro a tutti noi: dai libri che amiamo è possibile ripartire sempre, anche quando ogni cosa intorno ci dice il contrario.

93 Visite, 1 Messaggi

Un soffio di saggezza, un po' di filosofia, una storia semplice, ma ricca di spunti per una visione classica della vita.
Le citazioni e gli aforismi compongono un quadro prezioso da assaporare ad ogni pagina e, senza appesantire, lasciano al lettore la voglia di andare alle fonti per approfondire la conoscenza dei grandi pensatori del passato che ancor oggi rappresentano i cardini dell'umanità, basta scoprirli e rivalutarli.
Chissà se ci sarà un seguito… la vita a Marvi sembra offrire una rinascita e lo studio può portarla sulla strada indicatale dal suo impagabile mentore: speriamo di aver conferma in un altro libro che il Professore ha insegnato il Bene, con successo, fino alla fine.

  • «
  • 1
  • »

7085 Messaggi in 5790 Discussioni di 836 utenti

Attualmente online: Ci sono 60 utenti online