E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2010

Trovati 918837 documenti.

Mostra parametri
Vamos!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Albertazzi, Ferdinando <1944->

Vamos! / Ferdinando Albertazzi : [illustrazioni Enrico Albisetti]

Giunti, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Vamos! urla qualcuno, fuggendo. Un grigio e insospettabile signore, di quelli che dicono buongiorno e buonasera nell'ascensore, è stato appena ucciso e l'unico testimone dell'aggressione è Cesare, un ragazzo di tredici anni, che non ha visto nulla, ma ha sentito, chiara e forte, la voce del killer. Da questa labile traccia, e servendosi di Cesare e dei suoi amici Giulio e Mandorla come improvvisati aiutanti, il massiccio commissario Matlamaci, famoso per rompere i tavoli sferrando pugni micidiali, porta avanti la sua inchiesta. Un'inchiesta contorta come un pitone nella giungla dove tra scambi di persona, inseguimenti, segreti...

Il segreto del quarto dono
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Varriale, Pina <1957->

Il segreto del quarto dono / Pina Varriale : [illustrazioni Enrico Albisetti]

Giunti, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Com'è possibile che, una mattina come tante, qualcuno sparisca senza lasciare traccia? Carlo vive insieme a sua madre e a suo nonno in un anonimo condominio di Milano. Un giorno però il nonno esce di casa e non torna più. La polizia non sembra troppo interessata al fatto, così Carlo e la sua amica Ludmilla, che viene dalla Russia, parla in continuazione ed è intelligentissima, decidono di indagare da soli. I due attraverseranno zone sconosciute e suggestive della città, incontreranno vecchietti sospettosi e loschi figuri e, battibeccando di continuo tra loro, si ritroveranno sulle tracce di un antico segreto. Età di lettura: da 8 anni.

La cantante scomparsa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ferrara, Antonio <1957->

La cantante scomparsa / Antonio Ferrara : [illustrazioni Enrico Albisetti]

Giunti, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Tra lettere che vanno e vengono, misteriosi messaggi e appuntati imbranati, una cantante lirica scompare misteriosamente, forse a causa di un rapimento. Il maresciallo Cecconi arriva a Venezia, determinato a risolvere l’intrigo. Sulla sua strada troverà indovinelli sensa senso, cappuccini ammuffiti, maschere che non parlano, quadri dai colori stonati. La nuova edizione di un giallo tutto da ridere, tra improbabili telefonate, battute a raffica, enigmi che si nascondono dietro l'angolo.

Cuore di lupo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bonetti, Mathilde <1971->

Cuore di lupo / Mathilde Bonetti

Piemme, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: L'auto su cui sta viaggiando Tinebra insieme ai suoi genitori frena bruscamente sulla neve: in mezzo alla strada, tre ragazzi hanno catturato una lupa e la stanno picchiando. Due riescono a fuggire, ma il terzo rimane impigliato tra gli alberi del bosco. Il suo nome è Max e ancora non sa che la famiglia di Tinebra si sta trasferendo sugli Appennini, nel piccolo paese di Borgovieto, per dirigere il centro per la salvaguardia dei lupi. Da quel momento Tinebra si convince che Max sia colpevole. E quando se lo ritrova al rifugio dei lupi, obbligato a prestare servizio sociale, va su tutte le furie, perché non può accettare che Max non sia stato punito più duramente. Intanto, grazie alle cure del veterinario e all'amore di Tinebra, la lupa inizia a stare meglio, ma i problemi non sono finiti: a quanto pare, tutto il paese crede che i lupi siano una minaccia e si schiera contro il progetto del centro. Ma le apparenze ingannano e presto Tinebra dovrà ammettere di essersi sbagliata su molte cose, prima di tutto su Max...

Segni del sacro a Crema
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Coti Zelati, Stefano

Segni del sacro a Crema / Stefano Coti Zelati

[S.n.], 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Nel territorio cremasco è frequente trovate affrescate sui muri dei paesi e della città immagini sacre che sono espressione e retaggio della religiosità popolare. Il piccolo volume offre una ricerca sulle santelle del territorio cremasco.

Pub inconscio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gasparetti, Luca <1970->

Pub inconscio / Luca Gasparetti

Albatros, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: "Tutti noi abbiamo un luogo dove i nostri pensieri, ricordi e vissuti si incontrano per creare la nostra esperienza di vita..." in Pub inconscio la gente si incontra e prova a conoscersi e ad abbattere le barriere che si costruisce nella vita di tutti i giorni. I personaggi conoscono lo scontro tra la paura e la passione, tra i desideri e lo smarrimento, sopra di tutto la voglia di lottare e vivere la propria esistenza.

La Follia Mazzarino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bussi, Michel <1965->

La Follia Mazzarino / Michel Bussi ; traduzione dal francese di Alberto Bracci Testasecca

E/o, 2019

Abstract: A sei anni il piccolo Colin Remy vive la tragedia della perdita di entrambi i genitori: la madre in un incidente stradale, il padre suicida in seguito allo scandalo che ha travolto il cantiere di scavi archeologici da lui diretto dopo un incidente che ha causato la morte di tre operai sull'isola anglo-normanna di Mornesey. Colin cresce con gli zii. Nel tempo, però, insieme a lui cresce il sospetto, e poi la convinzione, che il padre non sia davvero morto: Colin lo capisce da alcuni indizi, vecchie fotografie, parole scambiate a mezza bocca dagli zii... Finalmente, alla vigilia dei suoi sedici anni, con la scusa di frequentare un corso di vela decide di tornare sull'isola di Mornesey alla ricerca della sua infanzia e possibilmente del genitore scomparso. Un mondo nuovo gli si apre davanti. Scopre che il padre archeologo non si dedicava soltanto agli scavi e al restauro della vecchia abbazia di Saint-Antoine, ma era anche sulle tracce di un tesoro leggendario chiamato la Follia Mazzarino. Scopre che l'isola delle vacanze è in realtà un'isola di criminali. Scopre che i parenti possono essere serpenti. Scopre infine di essere, suo malgrado, depositario di un segreto che quegli stessi criminali stanno affannosamente cercando. Aiutato da Madi, graziosa sedicenne borderline, e Armand, l'amico gracile con quoziente d'intelligenza 140, Colin spazia dalla superficie dell'oceano ai labirintici sotterranei dell'isola alla ricerca in realtà di un doppio tesoro, cioè suo padre e la Follia Mazzarino, inseguito da malfattori senza scrupoli decisi a carpirgli il suo misterioso segreto a costo di fargli la pelle.

Il gatto rapito
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dell'Oro, Erminia <1938->

Il gatto rapito / Erminia Dell'Oro ; illustrazioni di Matteo Piana

Il Battello a vapore, 2019

Abstract: Al gattino Mirò ne capitano di tutti i colori: prima la sua mamma scompare, poi incontra il nemico dei gatti e viene rapito dalla calda casa in cui è andato ad abitare. Ma Mirò non si perde d'animo, e facendo affidamento sulle sue forze inizia un lungo viaggio, per ritrovare la sua amica Neve e tornare alla sua bella casa con i pesci rossi e le lumache che camminano sul soffitto... Età di lettura: da 7 anni.

Supermamma
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lavatelli, Anna <1953->

Supermamma / Anna Lavatelli ; illustrazione di Maria Sole Macchia

Il Battello a vapore, 2019

Abstract: Mai fidarsi delle apparenze! Forse la mia mamma ti sembrerà come tutte le altre, invece ha più poteri di Superman! E super-simpatica e super-furba, ha i super-riflessi e un super-udito... Ma attenzione: quando si arrabbia, anche le sue sgridate sono super! Età di lettura: da 4 anni.

L'anima del male
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Castillo, Linda

L'anima del male / Linda Castillo ; traduzione di Rachele Salerno

Piemme, 2019

Abstract: Sono molti i segreti sussurrati di bocca in bocca a Painters Mill. Nelle case degli amish, in cui il tempo sembra essersi fermato e l'unica luce è quella delle lanterne a olio, ci sono cose che non devono essere dette ad alta voce. Mai. Lo sa bene Kate Burkholder, capo della polizia della piccola cittadina sprofondata nelle campagne dell'Ohio, un tempo amish lei stessa, prima che ogni cosa cambiasse nella sua vita. Ma il passato, per il comandante Burkholder, non è che un capitolo chiuso: Kate non crede nelle ferite aperte. Soprattutto adesso che la sua vita sembra finalmente sul binario giusto. È per questo che, sfidando il silenzio e la nota ritrosia della comunità amish, è decisa a venire a capo della morte di Daniel Gingerich, diciotto anni, bruciato vivo nel rogo di un fienile. Daniel era un ragazzo devoto al culto amish e gran lavoratore: la sua morte appare come un crudele scherzo del destino. Ma il comandante Burkholder ha il sospetto che non ci sia nulla di accidentale nella sua atroce fine. Decide così di indagare, scavando tra le bugie, i legami, il passato di quelli che lo conoscevano, arrivando a scoprire i tremendi lati oscuri della vita del giovane Daniel. E di chi, nonostante tutto, ne sta proteggendo il ricordo. Tra false piste, silenzi, congetture e rivelazioni inaspettate, il nuovo thriller di Linda Castillo è un capolavoro di suspense, atmosfera e colpi di scena, dalla penna di una vera maestra del genere.

Le signore in nero
0 0 0
Materiale linguistico moderno

St John, Madeleine <1941-2006>

Le signore in nero / Madeleine St John ; prefazione di Helena Janeczek ; traduzione di Mariagiulia Castagnone

Garzanti, 2019

Abstract: Sydney 1950. Sui manichini spiccano le gonne a balze e i corpetti arricchiti degli accessori più preziosi. Ma Goode's non sono solo i più grandi magazzini della città, dove trovare l'abito all'ultima moda. Per quattro donne che lavorano sono anche l'unica occasione di indipendenza. Mentre con le loro eleganti divise di colore nero consigliano le clienti su tessuti e modelli, nel loro intimo coltivano sogni di libertà, di un ruolo diverso da quello di figlia, moglie e madre. Lesley sogna di continuare a studiare, anche se il padre non ne vuole sentir parlare. Poi c'è Patty che solo sul lavoro sente di valere qualcosa, mentre a casa il marito la tratta come fosse trasparente. Anche per Fay andare al grande magazzino ogni mattina significa sentirsi meno sola. A sorvergliarle come una madre c'è Magda: le sprona a inseguire i loro desideri e a trovare il proprio stile nel vestire, a coltivare l'idea che una donna possa raggiungere qualsiasi obiettivo. Per tutte è in arrivo un tempo di grandi cambiamenti e opportunità inaspettate. Tra un party, un nuovo vestito e nuove consapevolezze, Lesley, Patty, Fay e Magda vivranno il momento magico in cui si decide chi si vuole essere davvero. Madeleine St. John è una delle più grandi autrici del Novecento. È stata la prima autrice australiana candidata al Man Booker Prize. Da questo libro è stato tratto un film di successo diretto da Bruce Beresford, regista di A spasso con Daisy. Il femminismo è il fil-rouge che attraversa tutti i suoi romanzi, precursori di un'epoca di cambiamento. Protagoniste delle sue storie sono le donne: donne forti che inseguono i loro sogni, donne che cercano il loro posto nel mondo, ieri come oggi.

Il tempo dell'ipocrisia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Markaris, Petros <1937->

Il tempo dell'ipocrisia / Petros Markaris ; traduzione di Andrea Di Gregorio

La Nave di Teseo, 2019

Abstract: Il proprietario di una catena di alberghi viene ritrovato morto nei dintorni di Atene. Chi rivendica la paternità dell’omicidio lo accusa di ipocrisia. A partire da questo primo delitto, molte altre persone vengono assassinate e l’accusa, rivolta alle vittime, è sempre la stessa – ipocrisia – che sembra l’unico elemento in comune tra di esse. La polizia brancola nel buio ma Kostas Charitos, anche se è appena diventato nonno, non riesce a stare alla larga dalle indagini. E non riesce a smettere di farsi un’unica domanda: perché l’ipocrisia sembra essere il comune denominatore di questi omicidi? E perché, si chiede, i responsabili di queste morti si firmano col titolo di “Armata degli Idioti Nazionali”?

Ogni piccola cosa interrotta
3 1 0
Materiale linguistico moderno

Celani, Silvia

Ogni piccola cosa interrotta / Silvia Celani

Garzanti, 2019

Abstract: "Mi chiamo Vittoria e la mia vita è perfetta. Ho una grande casa e tanti amici. Non mi interessa se mia madre si comporta come se io non esistessi. Se mio padre è morto quando ero piccola. Se non ricordo nulla della mia infanzia. Se, anche circondata da persone e parole, sono in realtà sola. Io indosso ogni giorno la mia maschera, Vittoria la brava figlia, la brava amica, la brava studentessa. Io non dico mai di no a nessuno. Per me va benissimo così. È questo senso di apnea l’unica cosa che mi infastidisce. Quando mi succede, quello che ho intorno diventa come estraneo, sconosciuto. Ma è solo una fase. Niente potrebbe andare storto nel mio mondo così impeccabile. Ero convinta che fosse davvero tutto così perfetto. Fino al giorno in cui ho ritrovato i pezzi di un vecchio carillon di ceramica. Non so cosa sia. Non so da dove provenga. Non so perché mi faccia sentire un po’ spezzata e interrotta, come lui. Ma so che, da quando ho provato a riassemblarlo, sono affiorati ricordi di me bambina". Una storia che ci dimostra come siano le nostre imperfezioni a renderci più forti. Sono le nostre fragilità a renderci quello che siamo, a rendere la nostra vita davvero perfetta, a tracciare la strada delle nostre cose interrotte.

1: I leoni di Sicilia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Auci, Stefania <autrice e insegnante>

1: I leoni di Sicilia

Abstract: Dal momento in cui sbarcano a Palermo da Bagnara Calabra, nel 1799, i Florio guardano avanti, irrequieti e ambiziosi, decisi ad arrivare più in alto di tutti. A essere i più ricchi, i più potenti. E ci riescono: in breve tempo, i fratelli Paolo e Ignazio rendono la loro bottega di spezie la migliore della città, poi avviano il commercio di zolfo, acquistano case e terreni dagli spiantati nobili palermitani, creano una loro compagnia di navigazione… E quando Vincenzo, figlio di Paolo, prende in mano Casa Florio, lo slancio continua, inarrestabile: nelle cantine Florio, un vino da poveri – il marsala – viene trasformato in un nettare degno della tavola di un re; a Favignana, un metodo rivoluzionario per conservare il tonno – sott’olio e in lattina – ne rilancia il consumo in tutta Europa… In tutto ciò, Palermo osserva con stupore l’espansione dei Florio, ma l’orgoglio si stempera nell’invidia e nel disprezzo: quegli uomini di successo rimangono comunque «stranieri», «facchini» il cui «sangue puzza di sudore». Non sa, Palermo, che proprio un bruciante desiderio di riscatto sociale sta alla base dell’ambizione dei Florio e segna nel bene e nel male la loro vita; che gli uomini della famiglia sono individui eccezionali ma anche fragili e – sebbene non lo possano ammettere – hanno bisogno di avere accanto donne altrettanto eccezionali: come Giuseppina, la moglie di Paolo, che sacrifica tutto – compreso l’amore – per la stabilità della famiglia, oppure Giulia, la giovane milanese che entra come un vortice nella vita di Vincenzo e ne diventa il porto sicuro, la roccia inattaccabile.

Cose più grandi di noi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Scianna, Giorgio <1964->

Cose più grandi di noi / Giorgio Scianna

Einaudi, 2019

Abstract: A Milano si respira un’aria feroce. Le Brigate Rosse stanno perdendo la loro battaglia contro lo Stato, e proprio per questo il cono d’ombra della violenza può raggiungere chiunque. Lo sa bene Marghe, che a diciotto anni esce dal carcere e trova suo padre ad aspettarla. Ha dovuto parlare, raccontare ai giudici quel poco che sapeva per ottenere gli arresti domiciliari che sconterà in un trilocale proprio davanti a casa. Affacciandosi alla finestra, Marghe intravede la tavola apparecchiata, la madre e la sorella che abitano la vita di tutti i giorni, e soprattutto Martino – lo stralunato fratello di quattordici anni – che, in un modo inaspettato e pericoloso, la tiene in contatto con il mondo esterno. Perché da sola con il padre nel nuovo appartamento, Marghe scopre di essere ancora prigioniera. Delle tre stanze che segnano il suo perimetro di libertà, di un conflitto con la madre che gli altri non capiscono, ma soprattutto di se stessa. Perché Marghe, travolta da cose piú grandi di lei, ora ha addosso il marchio della traditrice.

Alba nera
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De Cataldo, Giancarlo <1956->

Alba nera / Giancarlo De Cataldo

Rizzoli, 2019

Abstract: Dicono che i tempi sono cambiati. E invece è l'Italia di sempre, che esibisce il suo ghigno feroce. Lo sa bene il commissario Alba Doria. Sospesa tra la luce e il buio, Alba è affetta da un micidiale disturbo della personalità. Lo chiamano la Triade Oscura, misto di narcisismo, sociopatia e abilità manipolatoria, capace di ispirare i peggiori criminali o sostenere i vincenti che conquistano la cima della piramide. Ma neanche la mente più lucida può considerare ogni variabile. Così quando il fantasma di un assassino, che tutti credevano morto, torna a colpire, la Doria dovrà vedersela con i segreti del passato. Tanto più che a tornare sono anche il Biondo e il dottor Sax, rispettivamente il compagno e l'amico di quei giorni lontani: poliziotto irruente e tormentato, il primo; funzionario dei Servizi e virtuoso del jazz, il secondo. Toccherà ad Alba chiudere i giochi nelle pieghe di una Roma trasformata in una metropoli sudamericana, popolata da reietti che vivono in veri e propri slum dove vige la legge del più forte.

Il giorno prima della pace
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Capuzzi, Lucia <1978->

Il giorno prima della pace / Lucia Capuzzi ; postfazione di padre Francisco De Roux

Città nuova, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La guerra civile in Colombia, ossia la guerra più lunga d’Occidente, s’è conclusa in sordina il 24 novembre 2016. Da tempo i media avevano smesso di parlarne. Eppure essa ha messo fine a una delle pagine più tragiche del Novecento, con 8,5 milioni di vittime, tra uccisi, sequestrati, torturati, orfani, sfollati. Tra i grandi sostenitori del processo di pace, Jorge Mario Bergoglio che, nel settembre 2017, si è recato nella nazione per aiutarla a compiere il primo passo nel percorso verso un futuro senza guerra. Il libro racconta questo momento in bilico tra conflitto e pace attraverso le voci di tre sopravvissute. Tre donne che la guerra non è riuscita a uccidere, nel corpo e nello spirito. È la forza vitale a unirle al di là di vicende e barricate su cui la brutalità del conflitto le ha collocate. Quella forza che le fa camminare, ferite e sanguinanti, a passi piccoli ma ostinati, verso il domani.

Come il sole che scoppia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Moscarella, Massimo <1954->

Come il sole che scoppia / Massimo Moscarella

[La Pianura], 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Il piccolo libro degli unicorni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sillani, Febe <illustratrice>

Il piccolo libro degli unicorni / Febe Sillani ; illustrazioni dell'autore

Emme, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Tutti vorrebbero incontrare un unicorno, animale magico il cui corno è un potente portafortuna. Ma se volete andare a cercarlo nei boschi, dove di solito si nasconde, fate molta attenzione perché potreste imbattervi nell'unicorno nero, che a volte emerge dalle profondità della Terra in cerca di qualcuno da sbranare!

Islanda
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bain, Carolyn - Dixon, Belinda - Averbuck, Alexis - Bremner, Jade <giornalista>

Islanda / Alexis Averbuck ... [et al.]

10. ed. italiana

Lonely Planet : EDT, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Dritti al cuore del paese. Esperienze straordinarie. Foto suggestive, i consigli degli autori e la vera essenza dei luoghi. Personalizza il tuo viaggio. Gli strumenti e gli itinerari per pianificare il viaggio che preferisci. Scelte d'autore. I luoghi più famosi e quelli meno noti per rendere unico il tuo viaggio. In questa guida: l'aurora boreale, osservazione degli animali, la Hringvegur, la cultura islandese.