E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Trovati 979587 documenti.

Mostra parametri
Guida poetica di Brescia
0 1 0
Materiale linguistico moderno

Tortelli, Andrea <1979->

Guida poetica di Brescia / Andrea Tortelli ; prefazione di Silvano Agosti ; nota introduttiva di Marcello Zane

Liberedizioni, 2021

Abstract: Raccolta di poesie sui luoghi, i personaggi, i monumenti, i fatti storici e di cronaca della città di Brescia e della sua provincia.

La casa sul mare celeste
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Klune, TJ

La casa sul mare celeste / TJ Klune ; traduzione di Benedetta Gallo

Mondadori libri, 2021

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Linus Baker è un assistente sociale impiegato al Dipartimento della Magia Minorile. Il compito che esegue con scrupolosa professionalità è assicurarsi che i bambini dotati di poteri magici, cresciuti in appositi istituti in modo da proteggere quelli “normali”, siano ben accuditi. La vita di Linus è decisamente tranquilla, per non dire monotona: vive in una casetta solitaria in compagnia di una gatta schiva e dei suoi amati dischi in vinile. Tutto cambia quando, inaspettatamente, viene convocato nell’ufficio della Suprema Dirigenza. È stato scelto per un compito inconsueto e top secret: dovrà recarsi su un’isola remota, Marsyas, e stabilire se l’orfanotrofio diretto da un certo Arthur Parnassus abbia i requisiti per rimanere aperto. Appena mette piede sull’isola, Linus si rende conto che i sei bambini ospitati nella struttura sono molto diversi da tutti quelli di cui ha dovuto occuparsi in passato. Il più enigmatico tra gli abitanti di Marsyas è però Arthur Parnassus, che dietro ai modi affabili nasconde un terribile segreto. Un’incantevole storia d’amore ambientata in una realtà fantastica, meravigliosamente narrata, su cosa significhi accorgersi che, a volte, si può scegliere la vita che si vuole. E, se si è abbastanza fortunati, magari quella vita ci sceglie a sua volta.

Monte e Giuly
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Marinelli, Rachele <1998->

Monte e Giuly / Rachele Marinelli

Ema PesciolinoRosso : Scirea libri, 2021

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Destinazione: il nido dell'aquila
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Succi, Aldo <1948->

Destinazione: il nido dell'aquila : tra fantasia e realtà / Aldo Succi

Ema PesciolinoRosso : Scirea libri, 2021

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Questo amore così vero
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ghilarducci, Olivo

Questo amore così vero / Olivo Ghilarducci

Ema PesciolinoRosso : Sicrea editoria, 2021

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Amare di nuovo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Boano, Gabriella

Amare di nuovo / Gabriella Boano

Ema PesciolinoRosso : Scirea libri, 2021

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Diari in motocicletta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Diari in motocicletta / AA.VV.

Rudis edizioni, 2021

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Dalle supersportive alle turistiche. Dalle classiche ai patrimoni di famiglia. Dalle restaurate di persona a quelle sull'orlo della rottamazione. Le motociclette sono sinonimo di emozione, di stupore, di paura. In una sola parola: di libertà. I racconti dei viaggi in moto, che siano di qualche ora, o di una giornata senza fine, o di intere vacanze su due ruote, sono forme perfette per trasmettere la simbiosi tra un centauro e la sua fedele compagna di avventure.

Piccoli desideri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Adams, Michelle <1981->

Piccoli desideri / Michelle Adams ; traduzione di Leonardo Taiuti

Giunti, 2021

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Elizabeth Davenport ormai ha pochissime ragioni per avventurarsi fuori dal suo cottage sulla ventosa costa della Cornovaglia e una di queste è Tom. Nel suo giorno preferito dell’anno, da quasi mezzo secolo, il suo grande amore di gioventù torna nella sua vita con l’unico scopo di lasciarle un regalo: un croco azzurro in un piccolo vaso di terracotta e un bigliettino legato con uno spago. Ci scrive sempre un desiderio, qualcosa che avrebbero potuto fare se fossero stati insieme, come poltrire a letto, bere champagne a colazione o guardar crescere i figli. Il fatto che in tutti questi anni non abbia mai mancato all’appuntamento indica che si amano proprio come il giorno del loro primo bacio, il 7 settembre. Eppure oggi, che sarebbe dovuto essere il loro cinquantesimo anniversario, il regalo non c’è. Per quanto cerchi di non darci peso, Elizabeth è sconvolta e in lei si fa strada la certezza che a Tom sia successo qualcosa. Spinta dalla preoccupazione, fa la valigia e si reca a Londra per scoprire cosa gli è accaduto. E se fossero ancora in tempo per un ultimo desiderio? Ma, soprattutto, cos’è che li ha tenuti separati per tutti questi anni?Alternando presente e passato, Michelle Adams ci regala due protagonisti indimenticabili per una storia d’amore tenera e commovente, che scalda il cuore e riempie l’anima.

I mostri del mare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

I mostri del mare / Chloe Aridjis ; traduzione di Antonio Bravati

Playground, 2021

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
La scia luminosa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Novelli, Rossano <compositore e arrangiatore> - Petrucci, Pierino <1949->

La scia luminosa / Rossano Novelli, Pierino Petrucci

Clown bianco, 2021

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Tra narrazione e saggio, la storia (vera) di un amore reso impossibile dalla burocrazia nell'Italia degli anni Venti. Siamo nei primi decenni del Novecento quando Carolina e Masaniello, che vivono a Ravenna, si incontrano e si innamorano. In comune hanno molto: entrambi di umili origini, entrambi nati e cresciuti in famiglie alle quali non sono state risparmiate sofferenze, entrambi pieni di sogni e di passioni. Masaniello fin da bambino amava il volo ed era riuscito a diventare pilota della Regia Aeronautica Italiana. Carolina amava lo studio e avrebbe voluto diventare architetto, ma i soldi non bastavano e lei era una donna, quindi destinata a sacrificarsi in favore del fratello, che avrebbe potuto proseguire gli studi. Carolina rinuncia, dunque, all’università per lavorare nella modisteria della madre. Ed è lì che conosce Masaniello. Per i due giovani è amore a prima vista. Lui, che dimostra un talento d’eccezione per il volo, sembra destinato a una luminosa carriera. In pochi anni diventa ufficiale, prende in affitto una bella casa e chiede a Carolina di sposarlo. Ma un ufficiale della Regia Aeronautica non è libero di scegliere chi sposare: per compiere il grande passo è necessario ricevere l’assenso del re. Assenso che per Masaniello e Carolina sembra non arrivare mai, mentre il fascismo marcia trionfalmente alla conquista dell’Italia.

E Dio rise
0 0 0
Materiale linguistico moderno

E Dio rise : la bibbia dell'umorismo ebraico da Abramo a Woody / [a cura di] Marc-Alain Ouaknin ; presentato da Moni Ovadia

Libreria Pienogiorno, 2021

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Non c'è niente di più serio dell'umorismo. Soprattutto di quello ebraico, al cui immenso patrimonio Woody Allen, come molti altri comici, deve la sua comicità caustica e rivelatrice. Nessuno viene risparmiato - nemmeno se stessi - in questa raccolta di storielle del rabbino e filosofo francese Ouaknin, il sancta sanctorum che custodisce quel graffiante e inconfondibile humour: madri, mariti, mogli, figli, rabbini, spacconi, insolenti, ruffiani, medici, pazienti, psicanalisti e idioti. Un villaggio universale dove ciascuno non farà fatica a riconoscere qualcun altro - purché non ci sia uno specchio... Senza tralasciare il principale protagonista dell'umorismo ebraico: Dio in persona, ovviamente. Perché come tutti sanno, da Abramo a Woody, l'ebreo ride con Dio o contro Dio, ma mai senza Dio. Caustiche, ironiche, tenere, tragiche, indulgenti, lucide, paradossali, e terribilmente comiche, queste storielle e battute yiddish sono uno scandaglio dell'animo umano, di cui portano a galla con un guizzo le verità deposte sul fondo, per alleggerirlo. Perché se in ebraico la malattia è definita come pesantezza dell'essere e la salute come leggerezza, la cura è innanzitutto una: ridere.

Falso nome
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Falso nome / Ricardo Piglia ; traduzione di Pino Cacucci

Sur, 2021

Sur. Nuova serie ; 52

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Mandibula
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ojeda, Mónica <1988->

Mandibula / Mónica Ojeda ; traduzione di Massimiliano Bonatto

Polidoro, 2021

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Un'adolescente appassionata di horror e creepypasta (storie macabre che circolano su internet) si sveglia legata in una capanna in mezzo alla foresta. A rapirla non è uno sconosciuto, ma la sua insegnante di letteratura, una giovane donna che lei e le sue amiche hanno tormentato per mesi in una scuola d'élite. Presto, tuttavia, i motivi del rapimento si sveleranno molto più oscuri del bullismo subito dall'insegnante: un inquietante amore giovanile, un inaspettato tradimento e alcuni riti iniziatici ispirati a leggende urbane virali e terrificanti sviluppate su internet. Sperimentando con il linguaggio e con i salti temporali, in "Mandibula" Mónica Ojeda esplora i temi del doppio, le varie sfaccettature della paura, la violenza che si annida nell'amore, le relazioni tra donne nell'adolescenza e il rapporto madre-figlia.

Umbria a piedi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pezzotta, Nicola <1982-> - Marcantonelli, Luca <guida ambientale escursionistica> - Properzi, Stefano <fotografo, guida ed educatore ambientale>

Umbria a piedi : 62 passeggiate, escursioni e trekking alla scoperta della natura / N. Pezzotta, L. Marcantonelli, S. Properzi

Iter, 2021

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Non c’è modo migliore per scoprire l’Umbria che farlo in cammino. Immergersi nei paesaggi bucolici, tra gli olivi e i boschi sacri della Valle Umbra, salire sulle ardite vette dei Monti Sibillini. Ascoltare il fragore della Cascata delle Marmore, visitare un borgo della Valnerina. E poi osservare le fioriture sui Monti Martani, i panorami dal Monte Subasio o il tramonto sul Lago Trasimeno. Abbracciare un albero monumentale, assaporare la magia dei colli di Orvieto, restare affascinati dal misticismo delle abbazie. 62 itinerari che toccano località blasonate ed anche siti appartati, meno conosciuti ma altrettanto emozionanti. Percorsi per camminatori esperti o per chi è ai primi passi: in Umbria la bellezza è ovunque. Gli itinerari sono stati collaudati, fotografati e descritti da tre guide ambientali escursionistiche che da anni lavorano insieme nel settore ed esplorano con dedizione il centro Italia, sia per dovere che per passione.

Le impazienti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Amadou Amal, Djaïli <1975->

Le impazienti / Djaïli Amadou Amal ; traduzione di Giovanni Zucca

Solferino, 2021

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Camerun, Regione del Nord: tre donne, tre matrimoni, un unico destino. Ramla ha diciassette anni ed è costretta dal padre a lasciare gli studi e a sposare un uomo di cinquanta. Crede che sua cugina Hindou sia più fortunata di lei, perché il suo promesso sposo Moubarak di anni ne ha solo ventidue, e non è brutto, tutt'altro. Ma sbaglia, perché Hindou sa bene di che pasta è fatto suo cugino e qualsiasi sorte sarebbe per lei meglio che essere data in sposa a lui. Safira, trentacinque anni, per ventidue è stata la prima e unica moglie di Alhadji Issa, l'uomo più importante della città. Fino al giorno in cui Ramla non entra in casa sua come «co-sposa», e i suoi occhi cominciano a consumarsi dalla gelosia. Per nessuna di loro c'è una via di fuga, una strada diversa che non le consegni all'istante alla riprovazione sociale, alla gogna pubblica. L'unico antidoto alla sofferenza, alla violazione, l'unica soluzione che viene loro additata, il basso continuo delle loro esistenze interrotte, è la pazienza, nel nome di Allah. La capacità senza limiti di sottomettersi, nascondere, accettare di buon grado, senza un pianto, un lamento, un grido. In questa prova sta il valore di una donna, su questa scala si misura la sua virtù. Grazie alla pazienza si può sopravvivere. Grazie alla pazienza di tante come loro, tutto un sistema sociale può sopravvivere. Con questo romanzo polifonico Djaïli Amadou Amal ci riporta a un universo sommerso, tribale, in cui la femminilità non ha diritti e il rapporto fra i sessi è fondato sulla prepotenza. Scortica, disseziona, riduce all'osso i meccanismi di una cultura patriarcale progettata per schiacciare le donne, mostrandoci i danni irreparabili che produce, la sua intrinseca violenza. Una violenza cui le donne stesse si condannano, nel momento in cui rinunciano ai sogni per abbracciare i doveri, insegnando alle proprie figlie a fare lo stesso. Così Amal ci insegna a guardare con sospetto, sempre e ovunque, chi ci chiede di «pazientare» a ogni costo, mettendoci in guardia contro la subdola minaccia che in questo invito si annida.

Memè Scianca
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Calasso, Roberto <1941-2021>

Memè Scianca / Roberto Calasso

Adelphi, 2021

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Un padre racconta ai figli, che glielo hanno chiesto, quello che ricorda dei suoi primi dodici anni, di cui loro non sanno quasi nulla. Storie troppo remote, pensa. Che differenza poteva esserci, in fondo, ai loro occhi, fra Firenze durante la guerra, dove era cresciuto, e per esempio la steppa dell'Oltre­ caucaso di Florenskij, alla fine dell'Ottocento? Non molta. Apparteneva tutto a quell'età incerta e fumosa che precedeva la loro nascita. E poi, da dove cominciare? La prima immagine della guerra, intravista dalla finestra di una soffitta clandestina nel centro di Firenze. La vecchia villa di San Domenico, dove un mattino, a seguito dell'assassinio di Giovanni Gentile, suo padre viene arrestato come pericoloso antifascista. Il polverio che sale dalle macerie di Por Santa Maria, subito dopo che i tedeschi hanno fatto saltare i ponti. Poi i giochi – e i libri che impercettibilmente ne prendono il posto. L'immersione nella letteratura e la scoperta della musica. E Firenze, quella Firenze degli anni subito dopo la guerra, separata da tutto, anche dal resto dell'Italia. Una lastra impenetrabile e trasparente confermava quella convinzione della città di essere a parte. E un giorno, forse anche prima di saper leggere, chi scrive dichiara che il suo vero nome è Memè Scianca.

Bobi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Calasso, Roberto <1941-2021>

Bobi / Roberto Calasso

Adelphi, 2021

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: «Di Roberto Bazlen, universalmente noto come Bobi, non poco è stato scritto, ma il più rimane da dire e capire. Bazlen attraversò la prima parte del Novecento come un profilo di luce imprendibile. Nell'ultima fase della sua vita, fu l'ideatore di Adelphi, su cui riversò la sua sapienza, che non era solo quella - stupefacente - sui libri, ma investiva il tutto. L'idea e la fisionomia della casa editrice risalgono a lui. Quando Bazlen mi parlò per la prima volta di qualcosa che sarebbe stata Adelphi e non aveva ancora un nome mi disse: "Faremo solo i libri che ci piacciono molto"» (Roberto Calasso)

Oltre
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sala, Francesca <1981->

Oltre / Francesca Sala

Angolazioni, 2021

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Emily Foster si risveglia nella sua casa sul lago, terrorizzata e sola. Un avvenimento, accaduto poche ore prima, ha sconvolto la sua vita. Prima di prendere coscienza di ciò che è successo e, soprattutto, di capire quale direzione ora prenderà la sua vita, si abbandona ai ricordi e rivive le sensazioni che quel luogo, tanto caro al suo cuore, risveglia in lei. E si lascia accompagnare in questo viaggio dalle tante persone che ha amato e da cui si è sentita amata. Suo padre, suo madre, le sue sorelle e soprattutto Philip. Quel Philip che ormai è solo un amico, quel Philip che non frequenta più. Ma che non ha mai smesso di aspettarla. E che, nel presente, sarà pronto, ancora in volta, a difenderla e combattere per lei. Senza aspettarsi nulla, senza chiedere nulla. Dimostrandole, ancora una volta, che l’amore sa essere oltre.

La sorella dimenticata
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hadlow, Janice <1957->

La sorella dimenticata / Janice Hadlow ; traduzione di Rachele Salerno

Piemme, 2021

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 3
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Un romanzo che ha il passo di un grande classico e dà voce a uno dei personaggi più marginali di Jane Austen, raccontando una straordinaria figura di donna in cerca della propria strada, in un viaggio che, come per tutte le migliori eroine della Austen, si concluderà con la piena conoscenza di sé. Poiché solo quando impariamo ad accettare noi stessi possiamo accogliere l'amore degli altri, e aspirare a raggiungere la nostra idea di felicità. Tutti ricordano Jane, Elizabeth, Kitty e Lydia. Ma che ne è stato di Mary? La terza sorella, la sorella diversa dalle altre. Ancora in attesa del suo lieto fine. Nella loro tenuta di Longbourn, in un mondo, quello di inizio Ottocento, in cui l'occupazione principale di ogni ragazza in età da marito era, appunto, trovarne uno - possibilmente più ricco, con maggiori possedimenti e con una migliore posizione sociale -, le sorelle Bennet sono le ragazze giuste nel posto giusto. Belle, brillanti, giovani, Jane ed Elizabeth, le più mature, e Lydia e Catherine, le più piccole, spendono il loro tempo tra balli, corteggiamenti e progetti di matrimonio. E poi c'è Mary. La sorella di mezzo. Da sempre considerata una delusione dalla madre per il suo aspetto ordinario e il carattere austero, la terza sorella Bennet vorrebbe diventare invisibile e sparire nei libri che tanto ama, la sua unica forma di consolazione e distrazione dalla solitudine. Perché anche in una famiglia così numerosa ci si può sentire soli, quando si è diversi. Tuttavia, crescendo, Mary ha le idee sempre più chiare su cosa non vuole dalla vita. Ed è pronta, in un mondo che non la comprende, a lottare per viverla a modo suo. Ma quando finalmente l'amore busserà alla sua porta, Mary sarà in grado di riconoscerlo, e riconoscersi finalmente degna di essere amata?

Romanzo d'estate
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Henry, Emily

Romanzo d'estate / Emily Henry ; traduzione di Valentina Zaffagnini

Harper Collins, 2021

Abstract: Augustus Everett è un autore amato dalla più intransigente critica letteraria. January Andrews invece scrive deliziose commedie romantiche che scalano regolarmente le classifiche. Lui è uno scrittore serio, ma non riesce a parlare di sentimenti. Lei è una sostenitrice dell'amore per sempre e del lieto fine. Non hanno niente in comune. A parte che per i prossimi tre mesi saranno vicini di casa. January ha infatti deciso di rifugiarsi nel cottage del padre sul lago Michigan e pensa di trascorrere l'estate raccogliendo le idee e scrivendo un romanzo pieno della felicità che non sa più immaginare: ha da poco scoperto un segreto sui suoi genitori e non crede più nell'amore. Nella veranda accanto alla sua c'è però un vicino di casa inaspettato: Augustus Everett, suo ex compagno di college e soprattutto autore di fama. Anche lui colpito da un paralizzante blocco dello scrittore. Da sempre i due non si sopportano, ma decidono di lanciarsi una sfida per cercare di darsi una mano, o più probabilmente di punzecchiarsi. Si scambieranno il romanzo. E così Augustus dovrà dimostrare di saper scrivere anche un lieto fine e January di sapersi cimentare nella scrittura del Grande Romanzo Americano. E questa scommessa cambierà inevitabilmente tutti i finali.