E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Trovati 1069548 documenti.

Mostra parametri
Topè
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Piumini, Roberto <1947->

Topè / Roberto Piumini ; illustrazioni di Isadora Bucciarelli

Biancoenero, 2024

Abstract: Una mattina, quando si svegliò, Topè mise il naso fuori dalla tana e sentì un profumo delizioso. Annusa e cammina, annusa e cammina, arrivò davanti a un grande sasso... Roberto Piumini racconta le tenere avventure di Topè, un topolino alle prese con le prime grandi sfide della vita.

Morte nel chiostro
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Simoni, Marcello <1975->

Morte nel chiostro / Marcello Simoni ; con disegni dell'autore

La Nave di Teseo, 2024

Abstract: Ottobre 1187. Durante le solenni esequie di papa Urbano III, due misteriosi pellegrini discutono dell'insolita sparizione di una reliquia preziosa. Il giorno successivo, nel tranquillo monastero di San Lazzaro, una monaca viene trovata impiccata. Nonostante sembri trattarsi di un tragico suicidio, all’interno della comunità religiosa c’è chi sospetta una torbida connessione tra questa morte e l'enigma della reliquia mancante. Engilbera di Villers, la sagace badessa impegnata a completare un trattato erboristico donatole dalla sua maestra, e Beatrice de’ Marcheselli, una giovane vedova in fuga dalle insistenti proposte matrimoniali del cognato, si ritrovano a indagare sulla morte della consorella. Questa indagine le porterà a scoprire legami inaspettati tra la morte del pontefice e la scomparsa di una reliquia da San Giovanni d’Acri: un oggetto che svelerà ben presto un passato oscuro e una lunga scia di omicidi

Bellagrand
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Simons, Paullina <1963->

Bellagrand / Paullina Simons

Rizzoli, 2024

Abstract: America, prima metà del Novecento. Tra strade infiammate dagli operai in rivolta e l'eco della Rivoluzione russa che promette la libertà dall'oppressione del capitalismo, Gina e Harry rincorrono il loro amore, che sembra non avere futuro. Troppo diversi i loro mondi, troppo lontane le loro aspettative: lei, immigrata dalla Sicilia quando era ancora una ragazzina, è tutta concretezza e istinto; lui, rampollo di una facoltosa famiglia con cui ha tagliato i ponti, è un sognatore infervorato dall'utopia comunista. Mentre Gina lavora fra la sala rammendi di uno stabilimento tessile e le pulizie a casa di gente facoltosa, Harry inneggia alla lotta del proletariato dal palco di un comizio e sostiene la propaganda scrivendo per giornali che non lo pagano un centesimo. Gina vorrebbe la rivoluzione del pane, una vita tranquilla e un figlio. Harry è pronto a sacrificare tutto per un ideale più alto delle piccolezze del quotidiano. Quando il radicalismo di Harry lo fa finire in carcere con il rischio di restarci per dieci anni, Gina ha solo una possibilità per salvare suo marito: chiedere aiuto al padre di lui, Herman Barrington, ricco industriale che è l'incarnazione stessa del capitalismo. È in quel momento che Herman offre alla giovane coppia il sogno di una nuova vita in Florida, a Bellagrand, in una villa bianca come la sabbia e l'innocenza. Sembra la promessa del paradiso, e forse lo è. Basterebbe rinunciare alla rivoluzione e scegliere l'amore... ma quale? Quello romantico, così forte da scalare una montagna di fango? O quello per la politica, che minaccia di far crollare tutto?

Cuore nascosto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ozpetek, Ferzan <1959->

Cuore nascosto : romanzo / Ferzan Ozpetek

Mondadori, 2024

Abstract: Alice ha solo sei anni quando, nella casa in cui vive con i genitori a Polizzi, in Sicilia, arriva la “zia” Irene, donna enigmatica che aveva lasciato il suo paese natale tanti anni prima per trasferirsi a Roma e inseguire il suo sogno di diventare artista. Un incontro inaspettato che trasforma la vita della piccola Alice, da sempre con un grande sogno nel cuore: diventare attrice. Irene le apre le porte a una nuova realtà e insieme intraprendono un viaggio che le porta a Roma, dove Alice muoverà i primi passi nel mondo del cinema, tra lezioni di recitazione, provini e amori inattesi. Attraverso un mosaico di ricordi, segreti e passioni, Irene guiderà Alice alla scoperta di sé e del suo talento, in un percorso di crescita personale che la trasformerà da adolescente insicura a donna consapevole e sicura di se stessa

Sulle orme della volpe
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Désy, Jean <1954->

Sulle orme della volpe / Jean Désy

Lindau, 2024

Abstract: Julien ha lasciato il Sud e la città, disgustato dalla società materialista e consumista, per trasferirsi nel Grande Nord, la terra degli inuit. Nel rapporto autentico e quasi sacrale di questo popolo con la natura, con i suoi ritmi e con tutti gli esseri viventi, spera infatti di riscoprire il senso dell’esistenza e porre fine al profondo malessere che lo affligge. Nel villaggio dove abita ha ripreso a esercitare come medico e ha di nuovo accanto a sé una donna che lo ama. Ma resta un vuoto da colmare che gli impedisce di voltare pagina del tutto: nel Sud ora così distante è rimasta Marie, la sua bimba. A un certo punto, il bisogno di rivederla diventa così impellente che non può fare altro che partire, quasi fuggendo. Inizia così la sua corsa nel freddo glaciale della taiga incontaminata. È convinto di poter attraversare il deserto bianco che conosce e ama, ma un incidente in motoslitta lo lascia a piedi, bloccato in quel nulla, solo e senza la speranza di soccorsi. Nella lotta per la sopravvivenza, in una sfida durissima e sfiancante, verranno allo scoperto tutte le contraddizioni irrisolte e le false verità che si porta dietro da sempre. Un incontro inaspettato gli permetterà però di fare chiarezza dentro di sé e di ripartire. Jean Désy – scrittore e poeta canadese, finora inedito in Italia – ci offre un romanzo che ha il sapore di un racconto iniziatico e l’intensità, quasi crudele, di una poesia.

La ragazza alla finestra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Budayıcıoğlu, Gülseren <1947->

La ragazza alla finestra / Gülseren Budayıcıoğlu

Sperling & Kupfer, 2024

Abstract: Ankara, giorni nostri. Zeynep era solo una bambina quando è stata data in adozione: sono stati proprio i datori di lavoro di sua madre, ricchissimi, a prenderla con sé, farla studiare, cambiare il suo destino. Ma quando Zeynep si innamora, le cose si complicano, e il richiamo della famiglia e delle origini rischia di essere più forte di tutto... Ma non è la sola: in questo romanzo, Gülseren Budayicioğlu, racconta tante altre storie di donne: donne vere, come Zeynep, che hanno trovato l'amore o che stanno fuggendo da esso, donne prigioniere di amori sbagliati, donne che vogliono essere libere, donne che pagano gli errori delle loro madri, e donne che quegli errori li ripetono.

La cattiva abitudine
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Portero, Alana S. <1978->

La cattiva abitudine : romanzo / Alana S. Portero ; traduzione di Giulia Zavagna

Mondadori, 2024

Abstract: Non è facile abitare il corpo sbagliato. Nascere maschio e sentirsi femmina. Soprattutto se sei nata e cresciuta negli anni Ottanta, nel quartiere operaio di San Blas, alla periferia di Madrid: un luogo devastato da eroina, miseria e violenza. La protagonista di questo romanzo capisce fin da piccola che l'universo degli uomini non le appartiene: spinta dalla società verso i loro codici e comportamenti, da cui si sente ogni volta più estranea, è invece attratta irrimediabilmente dal mondo delle donne e alla loro comunità sogna segretamente di appartenere, mentre, chiusa nel bagno, prova di nascosto trucchi e vestiti, schiacciata dalla paura e dall'incapacità di accettarsi. Per lei, ragazza trans in un mondo che non sembra nemmeno capace di immaginare altri modi di vivere la propria identità, l'unico rifugio diventano una serie di personaggi sghembi ed emarginati, soli come lei, ma disperatamente veri. C'è María la Parrucca, dai capelli sintetici e il trucco irregolare, che tutti temono come fosse una strega ma che, a sorpresa, la avvicina e, con calma severa, le insegna a non balbettare; Margarita, la prima donna trans in cui si riconosce, vestaglia rosa, pantofole e il volto devastato dal silicone; Eugenia la Moretta, un groviglio di tenerezza e cicatrici al posto del cuore, che lavora come prostituta indossando stivali rattoppati qua e là con il nastro adesivo. E, sullo sfondo, Madrid: le strade da percorrere al buio, nella notte, e i bar di Chueca, dove incontrare chi non ha paura della propria diversità. Accompagnata da queste donne fuori dal comune, che la affiancano nella sua personale odissea, si mette in viaggio alla ricerca della propria identità, per combattere la paura e la violenza che la minacciano a ogni passo e imparare a esistere seguendo i propri desideri, a testa alta.

Omicidio a Lombard Street
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Feniello, Amedeo <1962->

Omicidio a Lombard Street / Amedeo Feniello

Laterza, 2024

Abstract: Nella notte di un venerdì di fine agosto del 1379 il corpo di un mercante giace senza vita in una strada dal nome curioso e destinata a una grande fama nei secoli successivi: Lombard Street, la strada dei lombardi o, per meglio dire, degli italiani che a Londra hanno aperto le sedi inglesi dei loro commerci. All’apparenza questo omicidio ha tutta l’aria di essere una storia semplice, una storia come tante altre: una rissa tra balordi, avvenuta per caso e finita nella maniera peggiore. A questa versione crede il coroner, Nicholas Dymcock. Ci credono pure gli sceriffi, gli uomini che lo appoggiano nell’indagine e soprattutto ci crede tutta la città. A rafforzare questa pista c’è poi un altro elemento: il morto è un genovese, gente per gli inglesi dalla doppia faccia e oggetto di grande odio. E allora tutto sembra tornare, un omicidio di strada magari legato anche alle antipatie che gli italiani hanno saputo suscitare nella capitale inglese. Tutto risolto? Può darsi. Ma se, invece, nel più oscuro dei retroscena si nascondesse un’altra verità?

Adolescenza in bilico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nardone, Giorgio <1958-> - Balbi, Elisa <1975-> - Boggiani, Elena <1977->

Adolescenza in bilico : come stanno gli adulti di domani : le psicopatologie emergenti e la loro terapia in tempi brevi / Giorgio Nardone, Elisa Balbi, Elena Boggiani

Ponte alle Grazie, 2024

Nella casa dei segreti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

McFadden, Freida

Nella casa dei segreti / Freida McFadden

Newton Compton, 2024

Abstract: Dopo aver perso il precedente impiego, Millie ringrazia la sua buona stella quando viene assunta senza referenze da Douglas Garrick, un ricco specialista nel settore delle tecnologie, per tenere in ordine lo splendido attico con vista sulla città e preparare invitanti pasti in una modernissima cucina. C'è un'unica condizione: non deve interagire con Wendy, la moglie di Douglas, che è malata, risiede nella camera degli ospiti e non può essere disturbata per nessun motivo. Millie accetta ma ben presto capisce che qualcosa non va in quella casa e che non è tutto oro ciò che luccica: sente Wendy piangere e rinviene strane macchie di sangue sulle sue camicie da notte quando fa il bucato. E così un giorno non può fare a meno di bussare alla porta della stanza degli ospiti. Quando si apre delicatamente, quello che vede all'interno cambia tutto...

Life
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Franciscus, papa <1936->

Life : la mia storia nella Storia / Papa Francesco ; con Fabio Marchese Ragona

HarperCollins, 2024

Abstract: I ricordi di ragazzo, la vocazione, il conclave: in Life. La mia storia nella Storia Papa Francesco racconta per la prima volta la sua vita e offre il suo sguardo sugli eventi che hanno segnato la storia degli ultimi ottant’anni. Nel raccontare qui per la prima volta la storia della sua vita, ripercorsa attraverso gli eventi che hanno segnato l’umanità negli ultimi ottant’anni, Papa Francesco condivide le origini di quelle idee che in molti considerano audaci e che contraddistinguono il suo pontificato: dalle coraggiose dichiarazioni contro la povertà e la distruzione ambientale, alle dirette esortazioni ai leader mondiali affinché traccino una rotta diversa su temi come il dialogo tra i popoli, la corsa agli armamenti, la lotta alle diseguaglianze. Dallo scoppio della Seconda guerra mondiale nel 1939 – quando il futuro Pontefice aveva quasi tre anni – fino ai giorni nostri, Jorge Mario Bergoglio prende per mano le lettrici e i lettori accompagnandoli con i suoi ricordi lungo un viaggio straordinario attraverso i decenni. La voce del Papa, con le sue personalissime memorie, si alterna a quella di un narratore che in ogni capitolo ricostruisce lo scenario storico in cui si inseriscono. Nelle parole del Pontefice: «LIFE vede la luce perché, soprattutto i più giovani, possano ascoltare la voce di un anziano e riflettere su ciò che ha vissuto il nostro pianeta, per non ripetere più gli errori del passato. Pensiamo, ad esempio, alle guerre che hanno flagellato e che flagellano il mondo. Pensiamo ai genocidi, alle persecuzioni, all’odio tra fratelli e sorelle di diverse religioni! Quanto dolore! Giunti a una certa età è importante, anche per noi stessi, riaprire il libro dei ricordi e fare memoria: per imparare guardando indietro nel tempo, per ritrovare le cose non buone, quelle tossiche che abbiamo vissuto insieme ai peccati commessi, ma anche per rivivere tutto ciò che di buono Dio ci ha mandato. È un esercizio di discernimento che dovremmo fare tutti quanti, prima che sia troppo tardi!»

27: Tornado al massimo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

27: Tornado al massimo

Abstract: Psychos, l’essere misterioso che complottava nell’ombra, si fonde con Orochi e acquisisce di conseguenza un potere devastante. Per contrastarlo, Tornado deve dar fondo a tutte le proprie forze…

Un giorno di calma apparente
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Seaman, Arwin J.

Un giorno di calma apparente / Arwin J. Seaman

Piemme, 2024

Abstract: L'isola di Liten è presa d'assalto dai turisti. Dopo il caso delle tre ragazze trovate morte nelle acque del lago vulcanico, in molti desiderano visitare quel luogo sperduto, dal fascino tetro. La vita degli isolani, poco avvezzi a ricevere così tante attenzioni, è cambiata. La figlia del capo della polizia, Malin Dahlberg, è diventata una star del web: con le sue cronache della vicenda e le sue challenge macabre diventate virali, ha visto i suoi follower moltiplicarsi, fino a diventare migliaia. Quando un suo compagno di scuola, Åke, precipita da una rupe mentre si riprende con il telefono, nel tentativo di imitarla e portare all'estremo uno dei suoi video, Malin viene investita da un'ondata di accuse. La ragazza è certa che non sia stato un incidente, che si tratti di un omicidio. È curioso però che le indagini convergano sempre più su di lei, che ha un movente: odiava Åke, lo odiava davvero. Malin deve provare a scagionarsi. Ma con il suo comportamento, capriccioso e contraddittorio, si sta facendo terra bruciata intorno, allontanando amici e parenti, mentre le accuse nei suoi confronti si fanno sempre più gravi. In molti sull'isola non la vedono di buon occhio, e qualcuno inizia a convincersi che la sua smania di essere sempre al centro dell'attenzione l'abbia spinta persino a uccidere...

Keeping 13
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Walsh, Chloe

Keeping 13 = Mettiti in gioco : Boys of Tommen #2 / Chloe Walsh

DeA, 2024

Abstract: Il primo e unico amore di Johnny Kavanagh è sempre stato il rugby, finché un terribile infortunio non l'ha costretto ad abbandonare la sua amata maglia numero 13. Ma Johnny è uno che lotta, e anche se non è più quello di prima, non vuole abbandonare i propri sogni. Pur sentendosi perso, insicuro e alla disperata ricerca di conforto, si aggrappa alla vita e sembra che solo l'amore per Shannon Lynch lo tenga concentrato sul suo obiettivo. Shannon, però, mantiene quel velo di mistero che nessuno, nemmeno Johnny, riesce a oltrepassare. Che segreto nasconde quella ragazza schiva e riservata, ma allo stesso tempo tanto intrigante? E perché, nonostante il loro amore, lei non riesce ad aprirsi a lui? Johnny non intende darsi per vinto, è determinato ad addentrarsi ancora di più nell'oscuro e complicato mondo di Shannon. Ma la ragazza sa bene come nascondere i drammi della sua vita e i segreti della sua famiglia e ha imparato a proprie spese, anni prima, che i demoni non esistono solo nelle favole... Johnny ben presto capisce che in questa partita è proibito perdere, perché il trofeo in palio è la sua felicità, e quella di Shannon, e nessuno, questa volta, potrà portargliela via. Un nuovo, sensualissimo, capitolo della saga ambientata al Tommen college che arriva potente e appassionato dritto al cuore.

Effetto amore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kennedy, Elle <1979->

Effetto amore = The Graham effect / Elle Kennedy

Newton Compton, 2024

Abstract: Gigi Graham, figlia di Garrett Graham, ha tre obiettivi: riuscire a qualificarsi per la nazionale femminile di hockey, vincere l’oro olimpico e uscire, finalmente, dall’ombra di suo padre Garrett. Essere figlia di uno dei più grandi campioni di tutti i tempi, infatti, non è sempre un’impresa facile. Per fortuna Luke Ryder, il nuovo co-capitano della squadra del college di Gigi, non è immune al mito del grande Garrett Graham. Ed è disposto ad allenare fuori orario la sua insopportabile figlia, purché metta una buona parola per lui con il suo eroe. Ryder è supponente, maleducato... e sexy da morire. Gigi però non può concedersi distrazioni: ha bisogno del suo aiuto per dimostrare a tutti che ha talento a prescindere dal nome che porta. E così, quello che inizia come un accordo vantaggioso per entrambi, potrebbe trasformarsi nella partita più difficile che abbiano mai giocato... Una storia d’amore imperdibile, sexy e romantica. Una giocatrice di hockey di grande talento. Un cattivo ragazzo dal fascino irresistibile. «Desidero essere migliore per lei. Voglio essere il suo eroe.»

Il peso della vergogna
0 0 0
Materiale linguistico moderno

McLeen, Serena <scrittrice>

Il peso della vergogna / Serena McLeen

Vallardi, 2024

Abstract: In soli tre mesi Annabella è rimasta completamente orfana, perdendo prima i genitori, in un incidente stradale, e poi l'amata nonna materna, Angela Bramante, che a ottantotto anni non ha retto la perdita dell'unica figlia. Mentre anche la creatività sembra averla abbandonata, costringendola a mettere da parte per un po' il suo amato lavoro di fotografa, Annabella scoprirà tuttavia che il destino, a sorpresa, ha in serbo per lei un'eredità tanto prestigiosa quanto gravosa: Villa dei Conti Bramante. Nella grande casa della bassa pianura padana, nella quale la nonna trascorse l'infanzia e dalla quale la stessa Angela fuggì alcuni anni dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale, Annabella andrà alla ricerca di tutte le risposte sulla vita della nonna che, ora, le servono per decidere quale sarà il destino della villa. Solo il diario di Angela e i carteggi di famiglia le permetteranno, finalmente, di ripercorrere la giovinezza e le esperienze di un'esistenza che, per un motivo a lei misterioso, è stata schiacciata dal peso della vergogna.

Lo spezzacuori
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kingsley, Felicia <1987->

Lo spezzacuori : Blake Avery prima di Due cuori in affitto / Felicia Kingsley

Newton Compton, 2024

Abstract: Autore bestseller ribelle e caotico, Blake Avery fa impazzire chiunque graviti nella sua orbita: dall'agente all'editor, dagli addetti stampa ai grafici. Così, l'editore, che non ne può più di sentire lamentele sul suo conto, obbliga Blake a seguire una serie di sedute di psicoterapia per gestire i problemi di disciplina. Una cosa è certa: Blake non pensa di avere alcun tipo di problema e non ha nessuna voglia di farsi esaminare da uno “strizzacervelli”. Ma il dottor Zuckerman la sa lunga e, seduta dopo seduta, senza rendersene conto, Blake si mette a nudo e racconta di sé e delle sue relazioni passate: dal primo bacio alla prima cotta estiva, dalle (dis)avventure con le donne all'incontro con Summer che, lui ancora non lo sa, gli cambierà la vita. Quanti cuori infranti si sarà lasciato alle spalle prima del vero amore

Cose che abbiamo dimenticato
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Score, Lucy

Cose che abbiamo dimenticato = Things we left behind / Lucy Score

Newton Compton, 2024

Abstract: Lucian Rollins è un uomo d’affari spietato. Deciso a cancellare la cattiva reputazione della famiglia, trascorre ogni minuto della vita a costruire il suo impero: denaro e potere sono la sua sicurezza ed è disposto a tutto per ottenerli. A mettergli i bastoni tra le ruote, però, arriva Sloane Walton, un’esuberante bibliotecaria determinata a ottenere giustizia per un torto subito anni prima da suo padre per mano dei Rollins. Legati da un antico segreto, Lucian e Sloane si detestano apertamente e diffidano l’uno dell’altra. Tuttavia, per caso, col passare del tempo i battibecchi accendono le fiamme della passione e spegnerle diventa impossibile. Talvolta, però, neanche l’amore riesce a colmare le differenze tra due persone agli antipodi, che desiderano per il futuro cose diverse. Lucian e Sloane riusciranno a trovare un punto di incontro o il sentimento che li unisce non sarà abbastanza?

La condanna
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Veltroni, Walter <1955->

La condanna / Walter Veltroni

Rizzoli, 2024

Abstract: Giovanni ha ventiquattro anni e ha coronato il suo sogno, quello di lavorare nella redazione di un quotidiano. Intorno a sé, però, ha soltanto colleghi più anziani, ormai apatici, storditi da un mestiere sempre più in crisi. Tranne uno, Sergio Fabiani, caposervizio della cultura, che gli affida il compito di scrivere un pezzo su Donato Carretta, direttore del carcere di Regina Coeli, linciato in modo selvaggio dalla folla nel settembre 1944. Il giovane giornalista si immerge allora nella ricerca e nello scavo: sotto la guida paterna di Fabiani, Giovanni ci porta sui luoghi che furono teatro del fatto – il Palazzo di Giustizia, il Tevere, Regina Coeli –, ci mostra le testimonianze di chi quel massacro l’ha visto e documentato, e ce lo restituisce in un racconto vivido, crudo, reale. Chi era Carretta? Un fascista o un antifascista? Oppure uno della “zona grigia”? Con la precisione del reporter e l’abilità dello scrittore, Giovanni ricostruisce la storia di una condanna controversa, brutale, di certo ingiusta. Indagando le pulsioni e la rabbia che agitano la folla di quel settembre 1944 rivede, nella Roma liberata dal fascismo e dall’occupazione nazista, gli strepiti e i livori che si muovono, velenosi, nelle relazioni di oggi, nella comunicazione, sui social. Walter Veltroni torna con un romanzo intenso, capace di raccontare un passato ancora attuale, in cui possiamo leggere in controluce – e forse decifrare, un passo alla volta, insieme a Giovanni – il presente in cui viviamo

L'educazione fisica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Villajos, Rosario <1978->

L'educazione fisica / Rosario Villajos ; traduzione di Roberta Arrigoni

Guanda, 2024

Abstract: Agosto 1994. È una sera d'estate e Catalina, che ha da poco compiuto sedici anni, è turbata. È appena uscita dalla casa di campagna della sua migliore amica dopo un fatto spiacevole, per di più è in ritardo, e sa benissimo che i suoi genitori non tollerano che rientri un minuto dopo le dieci, orario del suo rigido coprifuoco. Sa anche che se vuole arrivare in tempo deve fare l'autostop, perché di autobus non ce ne sono. La prospettiva di salire in macchina con un estraneo la spaventa, gli adulti le ripetono di continuo che alla sua età non può andarsene in giro da sola perché è pieno di malintenzionati. Ma al contempo la intriga. E poi chissà come mai le regole e i divieti non riguardano i maschi. Suo fratello, per esempio, può rientrare quando vuole, prendere brutti voti senza essere punito e non alzare un dito in casa. Su Catalina invece si riversano le aspettative di tutti – famiglia, scuola, amiche, ragazzi – e lei si sente oppressa e inadeguata. Soprattutto, si sente a disagio con il suo corpo: un corpo che non rispecchia i canoni delle riviste patinate, che la attrae e la respinge, che cerca di mortificare in ogni modo. Un corpo di cui lei non si fida e che l'ha già tradita una volta... E così il breve tragitto di Catalina verso casa si trasforma in un viaggio costellato di ricordi, pensieri, fantasie.