Archivio di Nave - Centro di documentazione di storia e vita locale

FONDI

 Note storiche

  • Inizi anni Ottanta del Novecento, Luigi Casagrande (1926-2009) già amministratore pubblico dal 1975 al 1978, promuove una raccolta di diverse tracce di storia locale (documentali, etnografiche); dall'attività si delinea gradualmente una raccolta;

  • 16 novembre 1987, il centro di documentazione viene istituito dal Consiglio comunale Nave;

  • 1998, il centro viene individuato come tappa di un itinerario del sistema Museale della Valle Trompia nella previsione di un collegamento con l’associazione Amici della Mitria che valorizza il sito della omonima pieve sempre a Nave;

  • 2008 il fondo è conservato nell’archivio storico del Comune di Nave.

L’archivio è composto da:

  • sezione(1934-2000) ordinata con 15 categorie relative ai diversi argomenti documentati: agricoltura; demografia e mortalità; ecologia; mondo del lavoro, cultura, politica.

Conservati i fondi: Luigi Casagrande (1946-2001); Guerino Guerra (1944) Eugenio Bagaglio (1919 – 1991); Francesco Lonati (1983-1991);Tiziano Bertoli (1979-1990).

Consistenza complessiva : 99 buste (1934-2001).

 

Il centro oltre al patrimonio archivistico conserva: documentazioni audiovisuali, patrimonio librario e reperti etnografici di diversa matrice.

 

Inventari-strumenti di consultazione:

- Centro di documentazione di storia e vita locale (1934-2001)