Archivi

(Ente)

ملاحظة:
  • Istituti nei quali vengono raccolti documenti di varia natura provenienti o prodotti da soggetti privati o pubblici, con il fine istituzionale della conservazione permanente e della disponibilità alla consultazione. [شروط أخرى (1)]
Thesaurus
Rinvio da (UF)
Più generale (BT)
Più specifico (NT)
Vedi anche (RT)

Opere collegate

وُجِدَت 172 وثائق.

نتائج من أبحاث أخرى: Rete Bibliotecaria Bergamasca

Progetto archivio digitale
0 0 0
كتب عصرية

Pigliapoco, Stefano <1956->

Progetto archivio digitale : metodologia sistemi professionalità / Stefano Pigliapoco

Civita, 2016

نبذة مختصرة: Il volume descrive un approccio progettuale che prende in considerazione tutti gli aspetti della digitalizzazione dei documenti e delinea soluzioni organizzative, tecnologiche e giuridiche per la formazione, gestione e conservazione degli archivi digitali, assicurando allo stesso tempo il conseguimento degli obiettivi di efficienza, innovazione e qualità dei servizi degli enti.

Il piacere dell' archivio
0 0 0
كتب عصرية

Farge, Arlette <1941->

Il piacere dell' archivio / Arlette Farge

Verona : Essedue, copyr. 1991

Il potere degli archivi
0 0 0
كتب عصرية

Giuva, Linda - Zanni Rosiello, Isabella - Vitali, Stefano <1954->

Il potere degli archivi : usi del passato e difesa dei diritti nella società contemporanea / Linda Giuva, Stefano Vitali, Isabella Zanni Rosiello

[Milano] : B. Mondadori, copyr. 2007

نبذة مختصرة: Questo volume si propone di mettere a fuoco le interazioni tra il mondo degli archivi e la realtà sociale. Il potere degli archivi, cioè la capacità a essi attribuita di rispondere alle domande e alle esigenze individuali e collettive, non si esaurisce soltanto nel loro valore culturale o simbolico, ma comporta ulteriori dimensioni di carattere giuridico ed etico, che tendono a farne uno strumento per difendere i diritti dei cittadini e vigilare sulla regolarità e la funzionalità dei poteri pubblici e del loro operare a beneficio della società. Tecnologie della memoria e istituzioni di conservazione e trasmissione del patrimonio documentario accumulato nel tempo, gli archivi possono rappresentare per molti dei loro utenti una sorta di scatola nera, un meccanismo oscuro e complesso che gli autori cercano di decifrare illustrandone i mutamenti e gli usi, nel tentativo di avvicinare a essi un pubblico nuovo e tendenzialmente di massa. Il volume si occupa dei nuovi problemi posti dal più tradizionale luogo di lavoro degli storici, l'archivio, e cioè dalle istituzioni destinate alla conservazione dei documenti e dal loro rapporto con la società contemporanea.

Guida alla gestione informatica dei documenti
0 0 0
كتب عصرية

Pigliapoco, Stefano <1956->

Guida alla gestione informatica dei documenti / Stefano Pigliapoco

Civita, 2020

نبذة مختصرة: Il volume riprende e completa gli argomenti sviluppati nel libro Progetto archivio digitale. Metodologia Sistemi Professionalità, approfondendo le tematiche della gestione informatica dei documenti con l’obiettivo di fornire al Responsabile della gestione documentale una guida per realizzare soluzioni pienamente conformi alla normativa vigente, caratterizzate da un elevato livello di automazione e capaci di assicurare sia il miglioramento dell’efficienza e dell’efficacia dell’azione amministrativa, sia la formazione e la conservazione dell’archivio ibrido.

Archivi e memoria storica
0 0 0
كتب عصرية

Zanni Rosiello, Isabella

Archivi e memoria storica / Isabella Zanni Rosiello

Bologna : Il mulino, copyr. 1987

Manuale di conservazione digitale
0 0 0
كتب عصرية

Sinibaldi, Alessandro - Buongiorno, Paolo Bartolomeo

Manuale di conservazione digitale / Alessandro Sinibaldi, Paolo Bartolomeo Buongiorno

Angeli, 2012

نبذة مختصرة: Come fare quindi per conservare a lungo termine un documento digitale? Il problema è tuttora aperto e coinvolge archivisti, informatici e giuristi che sono prima di tutto pressati dalla necessità di superare le barriere tra le varie discipline verso la formazione di nuove figure professionali con le giuste competenze. Questo testo nasce con l'obiettivo di fare il punto sull'argomento, raccogliendo le best practice e le metodologie adottate nei migliori archivi digitali e dando ampio risalto agli standard e ai progetti internazionali, nonché alla legislazione in materia. Il manuale è diviso in tre parti. La prima è quella più dedicata ai temi documentali veri e propri. Si inizia con la trattazione del documento cartaceo tradizionale e dell'archivistica classica per poi proseguire con le problematiche relative alla transizione al digitale e infine approdare alla conservazione digitale a lungo termine. Nella seconda parte si affronta il problema della sicurezza dell'informazione e in particolare dell'identità digitale, di certificati e firme, nonchè di copyright e DRM. La terza contiene gli elementi utili alla modellazione dell'informazione, sia graficamente che con XML.

LiBeR
0 0 0
التسلسلية

LiBeR : libri per bambini e ragazzi

Campi Bisenzio : Idest, 1988-

  • لا يمكن حجزه
  • ملفات: 131
  • تحت الإعارة: 1
  • حُجُوزات: 0
A carte scoperte
0 0 0
كتب عصرية

A carte scoperte : repertorio dei fondi letterari lombardi del Novecento : archivi di persona / a cura di Silvia Albesano

Milano : Officina libraria, 2009

نبذة مختصرة: Nell'ambito di un progetto più ampio presente anche sul web, sono stati descritti i fondi documentari e letterari lasciati da scrittori e studiosi attivi nel Novecento oggi conservati in Lombardia, per disporre di uno strumento col quale orientarsi in un mondo di materiali preziosi ma dispersi e difficilmente conoscibili. Il volume propone per ciascun fondo una sorta di short description ispirata allo schema ISAD(G) che include una breve storia archivistica, l'indicazione dei fondi con documenti correlati e conservati altrove, un elenco delle descrizioni esistenti e una bibliografia: la scelta di una descrizione breve, poco diffusa nella tradizione italiana, consente di allineare circa 340 schede-medaglioni, che serviranno certo a biblioteche, archivi e studiosi specialisti, ma che vorrebbero incontrare anche la curiosità di chi desidera conoscere meglio il patrimonio letterario e archivistico del paese in cui vive.

Guido Quazza
0 0 0
كتب عصرية

Guido Quazza : l'archivio e la biblioteca come autobiografia / a cura di Luciano Boccalatte

Milano : Angeli, copyr. 2008

Le biblioteche e gli archivi durante la seconda guerra mondiale
0 0 0
كتب عصرية

Le biblioteche e gli archivi durante la seconda guerra mondiale : il caso italiano / a cura di Andrea Capaccioni, Andrea Paoli, Ruggero Ranieri ; con la collaborazione di Lorella Tosone

Bologna : Pendragon, copyr. 2007

نبذة مختصرة: Venti saggi di importanti studiosi italiani e stranieri ripercorrono il destino delle biblioteche in tempo di guerra, soffermandosi soprattutto (con l'unica eccezione degli Archivi spagnoli durante la Guerra civile) sulle biblioteche italiane durante la Seconda guerra mondiale: i servizi che continuarono a garantire al pubblico nonostante le condizioni di estremo disagio; le misure adottate a tutela del patrimonio artistico, per scongiurare i disastri del primo conflitto mondiale, affermando così la necessità di preservare i beni artistici e culturali. Soprattutto a partire dallo scoppio della Seconda guerra mondiale si prendono allora a studiare piani di protezione, trasferimento e ricovero del prezioso materiale bibliografico, misure che saranno messe immediatamente in atto con l'entrata in guerra dell'Italia. La tempestività di questi interventi, accanto all'impegno e alle qualità professionali e umane di gran parte dei bibliotecari e sovrintendenti, hanno permesso di limitare i danni, risparmiando dalla distruzione un patrimonio di valore inestimabile.

Gli archivi letterari
0 0 0
كتب عصرية

Trevisan, Myriam

Gli archivi letterari / Myriam Trevisan

Roma : Carocci, 2009

نبذة مختصرة: Gli archivi letterari sono luoghi di conservazione dei materiali prodotti da uno scrittore nel corso della propria esistenza. Il testo analizza il percorso che ha condotto all'attribuzione di credibilità archivistica alle documentazioni di soggetti privati e i conseguenti cambiamenti di approccio nella critica letteraria. Si propone una lettura dell'archivio come narrazione autobiografica e si analizzano la tipologia dei materiali conservati, i criteri di ordinamento e inventariazione, le diverse tipologie dei luoghi adibiti alla conservazione e gli strumenti di ricerca sull'argomento. Un'ampia appendice offre un quadro delle istituzioni e degli archivi letterari in Italia.

Archivi, biblioteche e innovazione
0 0 0
كتب عصرية

Archivi, biblioteche e innovazione / a cura di Anna Maria Mandillo e Giovanna Merola : atti del seminario tenuto a Roma il 28 novembre 2006

Pavona di Albano Laziale : Iacobelli, copyr. 2008

Gli archivi per la storia degli ordini religiosi
0 0 0
الأفرودات

Gli archivi per la storia degli ordini religiosi / a cura di Massimo Carlo Giannini, Matteo Sanfilippo

Viterbo : Sette città

Produzione e conservazione del documento digitale
0 0 0
الأفرودات

Pigliapoco, Stefano <1956-> - Allegrezza, Stefano

Produzione e conservazione del documento digitale : requisiti e standard per i formati elettronici / Stefano Pigliapoco, Stefano Allegrezza

Macerata : Eum

Gli archivi nella società contemporanea
0 0 0
كتب عصرية

Zanni Rosiello, Isabella

Gli archivi nella società contemporanea / Isabella Zanni Rosiello

Bologna : Il mulino, copyr. 2009

نبذة مختصرة: I modi di conservare i documenti del passato cambiano: ora agli scaffali degli archivi si sono affiancati gli archivi digitali, e le problematiche della conservazione si sono fatte più complesse. Il volume presenta una riflessione sull'odierna realtà archivistica e la sua storia, sulle strategie di conservazione, sui limiti dell'accesso ai documenti e sul loro uso. In breve, una guida all'uso consapevole degli archivi da parte sia di chi li frequenta sia di chi li gestisce.

La comunicazione di musei e archivi d'impresa
0 0 0
كتب عصرية

Liggeri, Domenico <1970->

La comunicazione di musei e archivi d'impresa : metodologie dell'informazione e strategie mediatiche / Domenico Liggeri

Lubrina, 2015

نبذة مختصرة: Musei e archivi sono oggi per le imprese il più suggestivo e complesso strumento di comunicazione. Se ben trasmessi all'esterno, consentono alle aziende di ottenere grandi vantaggi sul piano della reputazione, della responsabilità sociale, delle relazioni istituzionali, della considerazione popolare, con sensibili riflessi sulla brand identity e un'influenza positiva sulle attività economiche. Allo stesso modo, un'efficace azione di divulgazione di queste strutture dispiega benefici significativi per il territorio che li ospita e per il settore del turismo. È fondamentale dunque che tali organismi culturali delle aziende intrattengano un proficuo rapporto con gli organi di informazione e adottino incisive strategie mediatiche. Il volume analizza tutte le metodologie di comunicazione applicate da musei e archivi d'impresa, fornendo dati dettagliati, individuando criticità e prospettando soluzioni.

Fare archivi fare mondi
0 0 0
كتب عصرية

Fare archivi fare mondi : gli archivi d'arte contemporanea / a cura di Rachele Ferrario ; insieme alla Scuola di didattica dell'arte, cattedra di catalogazione e gestione degli archivi

Silvana, 2014

نبذة مختصرة: Gli archivi d'arte contemporanea e quelli d'artista sono oggi una ricchezza per la storia dell'arte e per la nostra cultura e possono costituire un modello per altri saperi. Fonti preziose da un punto di vista documentario, essi sono garanti dell'autenticità delle opere, ma anche promotori di iniziative intorno all'attività e alla figura che rappresentano e al momento storico di riferimento. Questo volume nasce dal dibattito, promosso dall'Accademia di Brera, tra le principali istituzioni italiane sedi di archivi: la GNAM e il MAXXI di Roma, il Mart di Rovereto, il Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo e l'Archivio Storico della Fondazione Pirelli di Milano. Una voce bibliografica originale, una lettura focalizzata sul momento cruciale in cui artisti, critici e storici d'arte sentono la responsabilità di tramandare la memoria in un presente in frenetica evoluzione tecnologica.

Storia degli archivi, storia della cultura
0 0 0
كتب عصرية

Cavazzana Romanelli, Francesca

Storia degli archivi, storia della cultura : suggestioni veneziane / Francesca Cavazzana Romanelli

Marsilio, 2016

  • لا يمكن حجزه
  • مجموع النسخ: 1
  • تحت الإعارة: 0
  • حُجُوزات: 0

نبذة مختصرة: Fonti privilegiate per la ricostruzione di molteplici "storie", anche gli archivi hanno una loro propria storia. Che non si discosta, nella maggioranza dei casi, da quella di chi le carte ha prodotto o ricevuto: manifestando sovente, attraverso non casuali strategie di sedimentazione e configurazione della propria memoria scritta, progetti di intenzionale autorappresentazione e identità. Altrettanto se non maggiormente significativa è la storia di quegli archivi che vicende più o meno traumatiche hanno portato ad abbandoni e dispersioni, divisioni e accorpamenti, spostamenti incongrui, riordinamenti plurimi, viaggi anche lontani. Una decina di saggi, redatti nel corso di un ventennio di lavoro negli archivi veneziani, ripropongono in questa raccolta un itinerario attraverso alcuni casi significativi di storia degli archivi: pubblici, notarili, privati, ecclesiastici. Dietro alle nostre fonti e alle storie che esse narrano, dietro alla "messa in forma della memoria" che le ha forgiate e al "rumore" diffuso che da esse emana, non è difficile scorgere il variabile spirito del tempo, i suoi presupposti filosofici, giuridici, sociali, di costume. Dai riflessi squisitamente culturali infine alcune tappe del vivace dibattito e delle realizzazioni archivistiche susseguenti all'unità nazionale, con il ridefinirsi di nuove appartenenze amministrative anche per archivi e biblioteche e di ripetute aspettative da parte del mondo degli studi e degli editori di fonti.

Ecobiblioteche, ecoarchivi, ecomusei
0 0 0
كتب عصرية

Ecobiblioteche, ecoarchivi, ecomusei : pratiche di sapere e di azione per la tutela ambientale / a cura di Waldemaro Morgese e Maria A. Abenante

Associazione italiana biblioteche, 2015

نبذة مختصرة: Il volume raccoglie alcune relazioni svolte nei convegni del “Bibliopride” 2014, dedicato al ruolo sociale delle biblioteche e al risvolto welfaristico della loro azione, arricchite con interventi scritti espressamente per questo volume, che rappresenta in qualche modo una novità per i temi trattati. In questo quadro di speciale importanza conferita alle problematiche relative alla tutela del Pianeta, significativo è l’apporto che biblioteche, archivi e musei possono dare al miglioramento dei parametri ambientali, sia con un impegno in fatto di sviluppo di collezioni tematiche, sia ponendo attenzione a soluzioni tecnologiche e strutturali ecocompatibili specie nel progettare e attrezzare le proprie sedi, sia attraverso una capacità operativa spiccatamente sintonica con l’intervento a favore dell’ambiente da parte di presidi culturali della filiera MAB. Il volume esplora alcune di queste possibilità, senza mancare di presentare un ventaglio di buone pratiche che consentono di caratterizzare tali presidi come ecobiblioteche, ecoarchivi ed ecomusei e di inserirli a pieno titolo nelle realtà operative a disposizione della collettività per garantire processi ecocompatibili ed economicamente sostenibili, di cui si avverte sempre più l’esigenza.

L'autore e il suo archivio
0 0 0
كتب عصرية

L'autore e il suo archivio / a cura di Simone Albonico e Niccolò Scaffai

Officina libraria, 2015

نبذة مختصرة: Il volume propone una prospettiva originale sui lasciti documentari dei grandi protagonisti della cultura letteraria del Novecento. Superati punti di vista troppo specifici, o al contrario troppo generici, si è provato a misurare e illustrare nel suo complesso il rapporto tra l'immagine letteraria nota di un autore e quella ricostruibile dal suo archivio. La considerazione unitaria di tutti i materiali riconducibili a uno stesso soggetto, spesso distribuiti in varie sedi, non solo integra, e in molti casi corregge, la figura "pubblica" e comunemente nota di chi scrive, ma consente di comprenderne in modo più corretto e pieno la vicenda personale e le scelte intellettuali. Eugenio Montale, Carlo Emilio Gadda, Gianfranco Contini, Vittorio Sereni, Giorgio Manganelli, Enrico Filippini, Luigi Meneghello, Federico Hindermann, accompagnati dagli scrittori svizzeri di lingua francese Charles Ferdinand Ramuz e Gustave Roud, escono da questa indagine rinnovati nel loro significato storico e letterario.