وُجِدَت 22951 وثائق.

مشاهدة المُعْلَمَاتِ
Topè
0 0 0
كتب عصرية

Piumini, Roberto <1947->

Topè / Roberto Piumini ; illustrazioni di Isadora Bucciarelli

Biancoenero, 2024

نبذة مختصرة: Una mattina, quando si svegliò, Topè mise il naso fuori dalla tana e sentì un profumo delizioso. Annusa e cammina, annusa e cammina, arrivò davanti a un grande sasso... Roberto Piumini racconta le tenere avventure di Topè, un topolino alle prese con le prime grandi sfide della vita.

Eredi Piedivico e famiglia
0 0 0
كتب عصرية

Vitali, Andrea <1956->

Eredi Piedivico e famiglia / Andrea Vitali

Einaudi, 2024

نبذة مختصرة: Oreste Piedivico, il veterinario di Manerbio, è una figura rispettata e ben accolta nel paese. È anche un bell’uomo e quando è pronto a convolare a nozze, trova subito moglie. Si sposa con Ludovica, figlia di un allevatore, ma la gravidanza difficile di Ludovica porta scompiglio nella loro esistenza e nel loro matrimonio: la donna si ammala e il loro figlio, Felicino, nasce gracile e delicato, ma dotato di un’intelligenza fuori dal comune. Tuttavia, il destino beffardo stronca sul nascere la gioia di Oreste: un tragico incidente in motocicletta lo strappa alla vita prima che possa vedere suo figlio crescere e sviluppare il suo talento. Ludovica, dopo essersi ripresa da un periodo di depressione, torna tra le braccia del suo vecchio spasimante e dà alla luce un altro figlio, un ragazzo dalle qualità molto diverse da Felicino. E nel corso degli anni, dopo la guerra, la famiglia Piedivico affronterà una serie di conflitti che culmineranno in una resa dei conti, mettendo in luce le dinamiche complesse e i segreti sepolti sotto la superficie delle apparenze. “Eredi Piedivico e famiglia” è una commedia amara e divertente che ci porta in un viaggio nel tempo, attraverso le gioie e i drammi di una famiglia italiana

Richter
0 0 0
كتب عصرية

Baldacci, Cristina <1977->

Richter / Cristina Baldacci

Giunti, 2024

نبذة مختصرة: Artista tra i più ammirati, discussi e influenti, anche sul mercato, Gerard Richter è impegnato in una profonda ridefinizione della pittura come mezzo espressivo della contemporaneità.

Poesie per Piazza della Loggia
0 0 0
كتب عصرية

Poesie per Piazza della Loggia / prefazione di Lina Tridenti Monchieri ; postfazione di Gianfranco Porta

Fondazione Clementina Calzari Trebeschi, 2024

نبذة مختصرة: La Fondazione Clementina Calzari Trebeschi, fondata a Brescia pochi giorni dopo la strage di Piazza della Loggia del 28 maggio 1974 nel nome di una delle vittime e in memoria di tutti i caduti di quel giorno, ha raccolto a partire dalla sua costituzione numerose poesie, composte da cittadini bresciani e di altre parti d'Italia. Dopo quasi mezzo secolo, le presenta in volume a testimoniare l'impatto profondo (emotivo e civile) che la strage ebbe sulla città di Brescia e sull'intero paese. Accompagnano le poesie testuali alcune opere grafiche: incisioni donate alla Fondazione da diversi artisti in segno di solidarietà.

Quando muori resta a me
0 0 0
كتب عصرية

Zerocalcare <1983->

Quando muori resta a me / Zerocalcare ; con i toni di grigio di Alberto Madrigal

Bao, 2024

نبذة مختصرة: Un viaggio con suo padre verso il paesino tra le Dolomiti da cui proviene la famiglia paterna sarebbe la scusa perfetta per capire meglio Genitore 2, ma Zerocalcare e suo padre sono incapaci di parlarsi di cose significative. Questo rende difficile la trasferta, quando si capisce che la loro famiglia non è vista di buon occhio – anzi, da alcuni è proprio odiata – in paese. Le radici dell’odio risalgono a prima della Grande guerra, e si intrecciano al mistero che circonda, da trentacinque anni, il giorno più misterioso ed emblematico della vita di Calcare, quello che lui fin da bambino ricorda come “Il giorno di Merman”. Negli interstizi dei non detti, l’amore incrollabile di un padre per il suo unico figlio attraversa alcune delle pagine più buie della Storia del nostro Paese, silenziosamente coraggioso. Una storia in cui Zerocalcare si costringe a guardarsi allo specchio e non si fa sconti nel raccontare ciò che vede.

La stagione bella
0 0 0
كتب عصرية

Carofiglio, Francesco <1964->

La stagione bella / Francesco Carofiglio

Garzanti, 2024

نبذة مختصرة: Viola ha quarant’anni. Nuota, ogni giorno. Sin da quando era bambina. Decine di vasche avanti e indietro, mentre fuori, il mondo, sparisce. Le sue giornate sembrano muoversi nell’ipnosi leggera di un tempo fermo, e invecchiare non c’entra, c’entra la sua vita, quella che esiste, quella che non è mai esistita. Forse tutto è cominciato quando sua madre è andata via, troppo presto. O forse molto prima, Viola non può saperlo. Figlie uniche entrambe, orfane entrambe di un padre mai esistito. Strette da un legame felice e indistruttibile, per tutta la vita. Nella sua bottega, a Milano, Viola crea fragranze per una Maison francese. Dentro quella bottega riceve persone che grazie agli odori cercano, e a volte ritrovano, una strada perduta, curano la memoria ferita con l’olfatto. E mentre Viola compie l’operazione minuziosa del riordino nella casa della sua infanzia, succede qualcosa, tra gli odori di canfora e di lavanda. In un cassetto c’è una scatola, mai vista prima, ci sono lettere, fotografie e un nastro registrato di quando Barbara viveva a Parigi, prima che lei nascesse. Forse dentro quella scatola si nasconde un segreto.

Noi due ci apparteniamo
0 0 0
كتب عصرية

Saviano, Roberto <1979->

Noi due ci apparteniamo : sesso, amore, violenza, tradimento nella vita dei boss / Roberto Saviano

Fuoriscena, 2024

نبذة مختصرة: Due regine del narcotraffico s’incontrano in un’asfittica prigione cilena, fra loro scoppia un amore. Paolo Di Lauro, spietato boss della camorra, vaga per il mondo in cerca della giovane ragazza che gli ha spezzato il cuore. Matteo Messina Denaro spende gli ultimi scampoli della sua latitanza barcamenandosi fra i ricordi e fra i letti delle sue tante amanti. Un feroce killer della ’ndrangheta fa coming out e va a convivere con il suo compagno, scatenando le ire del clan. Cos’è il sesso per le organizzazioni mafiose? Opportunità di controllo, sopraffazione, stigma o vanto, esaltazione o vergogna. Con questo nuovo, accecante caleidoscopio di storie, facce, racconti inconfessati, Roberto Saviano disegna un quadro sorprendente, talvolta romantico, talvolta atroce, della criminalità organizzata alle prese con la questione più spinosa e delicata che le si possa presentare. Sesso, amore, tradimenti. Hanno creato e distrutto imperi, compreso quello criminale. A quasi vent’anni dalla pubblicazione di Gomorra, il libro che ha sovvertito le regole del racconto di realtà, Roberto Saviano torna con un reportage narrativo lacerante, innervato di storia e resoconto giudiziario. Uomini dal cuore di tenebra, donne che non appaiono più come semplici gregarie del boss di turno ma si trasformano, di racconto in racconto, da vittime a carnefici, da portatrici di salvezza a diaboliche assassine.

Per un'ora d'amore
0 1 0
كتب عصرية

Pulixi, Piergiorgio <1982->

Per un'ora d'amore / Piergiorgio Pulixi

Rizzoli, 2024

نبذة مختصرة: Il legame tra un padre e una figlia è qualcosa di sacro che niente e nessuno dovrebbe spezzare. Maria Donata aveva promesso al suo, Italo, che, per quanto fosse andata lontano da casa, avrebbe sempre trovato un modo di ritornare. Quando però viene uccisa, con indosso un abito da sposa che non le apparteneva, è Italo ad abbandonare la pace delle sue vigne nel sud della Sardegna e volare a Milano, dove la vita aveva portato Maria Donata, per prendersi cura del nipotino Filippo "Pippo" di due anni e scoprire cosa possa essere accaduto alla figlia. Dopo otto mesi di indagini infruttuose, l'omicidio però rischia di essere archiviato e Italo ha un'unica speranza: il criminologo Vito Strega. Già dai primi accertamenti, la sua squadra ha il sospetto che questa morte sia collegata a una serie di femminicidi che stanno scuotendo la città: un disegno criminale più ampio e oscuro, nel quale nessuna donna sembra essere al sicuro. Sullo sfondo di una Milano crepuscolare, violenta e indifferente, spazzata dalla pioggia e dal vento, un noir denso di umanità, pathos e dolcezza: un dramma famigliare che si riflette sulle vite dei singoli poliziotti, risvegliando in loro fantasmi che avevano sperato di essersi lasciati alle spalle

Città in rovine
0 0 0
كتب عصرية

Winslow, Don <1953->

Città in rovine / Don Winslow ; traduzione di Alfredo Colitto

HarperCollins, 2024

نبذة مختصرة: Danny Ryan è diventato ricco. L’ex operaio portuale, membro della mafia irlandese braccato dalla legge, è ora un rispettato uomo d’affari: un magnate dei casinò di Las Vegas e socio silente in un gruppo che possiede due hotel di lusso. Insomma, ha tutto ciò che ha sempre voluto: una bella casa, un bambino che adora, una donna di cui potrebbe addirittura innamorarsi. Ma poi fa il passo più lungo della gamba. Quando cerca di comprare un vecchio albergo su un lotto di terra di prima qualità con l’intenzione di costruirci il resort dei suoi sogni, finisce per scatenare una guerra contro i potenti broker immobiliari di Las Vegas, un’influente agente dell’FBI decisa a vendicarsi e il proprietario di un casinò rivale che ha contatti a dir poco loschi. E proprio quando Danny pensava di averci messo una pietra sopra, il passato risorge dalla tomba per trascinarlo di nuovo all’inferno. Vecchi nemici tornano alla ribalta, decisi a portargli via tutto ciò che gli è caro, compreso suo figlio. Così, per salvare se stesso e tutto ciò che ama, Danny deve diventare ancora una volta il combattente spietato che era un tempo e che non avrebbe mai voluto essere di nuovo. Spaziando dai quartieri malfamati di Providence ai corridoi del potere di Washington e Wall Street fino ai casinò dorati di Las Vegas, Città in rovine è un crime dal respiro epico, che parla di amore e odio, ambizione e disperazione, vendetta e compassione

Tra il silenzio e il tuono
0 0 0
كتب عصرية

Vecchioni, Roberto <1943->

Tra il silenzio e il tuono / Roberto Vecchioni

Einaudi, 2024

نبذة مختصرة: Questo è un romanzo fatto di lettere, ma non è un romanzo epistolare come gli altri. Si alternano due voci: da una parte c’è lui, Roberto Vecchioni, che racconta a un fantomatico nonno alcuni degli episodi più significativi della sua vita. Li riporta in presa diretta, proprio mentre gli accadono, a dieci, quindici, trenta, ottant’anni. Infanzia, amicizie, studi, canzoni, dolori, amori. Sconfitte e vittorie. Il nonno, dal canto suo, non gli risponde mai: forse non ce n’è bisogno, forse conosce Roberto fin troppo bene. Le sue lettere sono indirizzate ad altri personaggi, veri o immaginari, e affrontano gli argomenti più disparati. Che si tratti di Schubert, di bizzarre teorie sugli ingorghi stradali o di scrittori russi che conosce soltanto lui, ne scrive sempre con la medesima, grandissima passione. E anche se le lettere di Roberto raccontano la storia di una vita – e insieme la storia di un corpo, che sente, ama, si ferisce, si ammala – e quelle del nonno sono puro pensiero, capita di rimanere spiazzati, perché ogni tanto parlano di qualcosa che sembra essere accaduto a entrambi. Di un palco illuminato, ad esempio, e di un uomo che chiede di essere chiamato amore. Ma, soprattutto, della morte di un figlio, e del dolore lacerante che non ti abbandona mai. Cinquantatre lettere, cinquantatre momenti sfolgoranti per catturare «l’ombra sfuggente della verità». In un tempo in cui il prima e il dopo possono confondersi, e persino, forse, illuminarsi a vicenda.

Rosso
0 0 0
كتب عصرية

Valentini, Cristiana <1970->

Rosso : storia illustrata di un colore / Cristiana Valentini

Editoriale scienza, 2024

نبذة مختصرة: Un volume per narrare la storia del colore rosso, attraverso le civiltà e le epoche, dall’antichità ai giorni nostri. Preparatevi a un viaggio storico, artistico e scientifico attraverso i secoli e intorno al mondo per conoscere il “passato” del colore rosso. Ebbene sì, tutti i colori, quegli elementi che abbiamo costantemente davanti agli occhi, hanno una storia da raccontare, ovvero un lungo processo di creazione di significati, di gusti estetici, di credenze e di pratiche che ne ha condizionato la percezione e la conoscenza nel corso del tempo. E il rosso – una fra le tinte più accese e vistose dell’intera tavolozza dei colori a nostra disposizione – non fa certo eccezione! Volete alcune anticipazioni? Fu la prima tintura usata dall’uomo preistorico, il colore del potere per gli antichi Romani, ebbe accezioni negative nel Medioevo, poiché associato al peccato e al demonio, divenne poi emblema del lusso nel Rinascimento fiorentino e della frivolezza nel Settecento… Le illustrazioni che compongono l’opera attraversano le epoche e i popoli per farci apprezzare le diverse opinioni e convinzioni sul rosso. In India, da secoli, rappresenta la tonalità usata in tutti i rituali matrimoniali; per gli Aztechi, invece, era il colore impiegato per onorare i defunti di alto rango; in Giappone è la sfumatura che rimanda alla luce, alla purezza, alla fortuna. Ma non finisce qui, più di recente il rosso è diventato un vessillo politico, il colore del Natale, il pantone prediletto per attirare l’attenzione… e un giorno, forse, riusciremo a raggiungere e calpestare il celebre “pianeta rosso”. Questo percorso nel tempo e nello spazio alla ricerca del rosso non smette, pagina dopo pagina, di affascinare. Una tinta che, tra le sue sfumature antiche e moderne, è diventata una delle nuance più utilizzate, amate e celebrate di sempre.

La palude delle streghe
0 0 0
كتب عصرية

Kubsova, Jarka <1977->

La palude delle streghe / Jarka Kubsova ; traduzione dal tedesco di Chiara Ujka

Neri Pozza, 2024

نبذة مختصرة: Amburgo, oggi. Ochsenwerder, quartiere periferico a sud della città, somiglia al paradiso nell’estate in cui Britta Stoever lo visita per la prima volta: le erbe aromatiche spandono i loro profumi e i fiori occhieggiano dalle serre. Ma quando vi si trasferisce con la famiglia, mesi dopo, il paradiso sembra aver perso tutto il suo fascino: i campi vuoti e bui, le canne del fiume rinsecchite. La solitudine in cui Britta si ritrova, la solitudine dell’argine e della nebbia, dell’Elba e delle gru dagli occhi gialli, la stringe in una morsa e fa eco a quella che sente nascere dentro di sé. Eppure, da ex geografa, Britta è abituata al silenzio del paesaggio in cui si celano le storie, e quando in una delle sue camminate si imbatte in un cartello che porta il nome di una donna, la sua curiosità si ridesta. Quella che incontra, tuttavia, è una storia di invidie, di pregiudizi, di persecuzione. E di fuoco. Amburgo, 1570. La terra lambita dall’Elba è una palude che solo il costante intervento dell’uomo riesce a contenere. Abelke Bleken, unica figlia di un ricco fattore, gestisce i suoi possedimenti con saggezza. È bella, dicono alcuni. È arrogante, dicono altri: tutta quella terra è troppa per lei sola. E il giorno in cui, grazie all’attento ascolto della natura, Abelke prevede l’arrivo di una tremenda inondazione – che causerà danni incommensurabili – la voce che nel villaggio si diffonde su di lei è soltanto una: strega. Basta poco perché l’invidia e il desiderio rendano le accuse concrete, condannandola al processo, alla tortura, al rogo.

Discorso per un amico
0 0 0
كتب عصرية

De Luca, Erri <1950->

Discorso per un amico / Erri De Luca

Feltrinelli, 2024

نبذة مختصرة: L’amicizia, la montagna e i libri si intrecciano in questo Discorso con dolcezza, gratitudine e dolore, per attraversare il lutto e andare oltre: “Per me rimani Diego, per me insisti, prosegui e io continuo e seguirti”. Una serie di fotografie seguono passo passo le parole. “In posti lontani abbiamo condiviso notti con le briciole di stelle cadenti, abbiamo respirato i loro pulviscoli incendiati dall’attrito con l’aria. Nel sonno abbiamo sentito la giravolta delle costellazioni con la Stella Polare fissa al centro, a pirolino di roulette. Abbiamo scippato certe notti così alla vita dei giorni. Distanti da candele, lampadine, fari e torri di guardia, abbiamo fissato nelle pupille la distesa dei puntini luce.” Sono pagine di commozione trattenuta, e per questo tanto più commoventi e vivide, queste che Erri De Luca dedica all’amico scomparso, seguito sui saliscendi in Himalaya, in Ecuador o nelle Dolomiti. Nell’indagare la causa della sua caduta, nel ripercorrere la via dove è morto, cercando il punto preciso del suo distacco dalla roccia, l’autore gli restituisce corpo e voce, riporta pagine dei suoi taccuini e passi dalle lettere che nel tempo si sono scritti, tracciandone un ritratto concreto e poetico – “chiamava regalo un mucchio di altre cose che a me non sembravano. La piccola nuvola scura che a cielo sereno precede il temporale, il fiore nella fessura di una parete a picco, l’incontro con uno stambecco: regali. Si ricevono e basta, magari con un grazie”. E al contempo restituisce, facendoci sentire la roccia sotto le dita, il suono degli zoccoli dello stambecco che fugge, il peso del corpo sugli appigli, l’amore comune per la montagna, la ragione stessa di scalare (scrive Diego: “questo salire al confine tra la vita e la morte mi piace e mi fa sentire intensamente la vita. In cima amo tutto e tutti”) e di leggere.

Più ci rinchiudono, più diventiamo forti
0 0 0
كتب عصرية

Mohammadi, Narges <1972->

Più ci rinchiudono, più diventiamo forti : voci di donne iraniane in lotta per la libertà / Narges Mohammadi

Mondadori, 2024

نبذة مختصرة: «Scrivo nelle mie ultime ore di licenza. Tra poco sarò costretta a tornare in prigione. Il 16 novembre 2021 sono stata arrestata per la dodicesima volta in vita mia e per la quarta condannata alla detenzione in isolamento. Sono stata giudicata colpevole per il libro che avete tra le mani. Finirò di nuovo dietro le sbarre. Ma non smetterò mai di lottare.» Con queste parole, Narges Mohammadi, instancabile attivista e premio Nobel per la Pace 2023, tuttora reclusa, ci consegna la sua toccante e potente testimonianza di resistenza. A emergere è una fotografia terrificante della vita nelle carceri iraniane – a partire dalla famigerata sezione 209 del carcere di Evin, a Teheran –, dove i prigionieri politici e gli attivisti vengono sottoposti a condizioni estreme, isolamento totale e «tortura bianca», una disumana forma di detenzione usata in maniera pervasiva in Iran che sottrae alla persona ogni stimolo sensoriale per lunghi periodi. La «tortura bianca», in particolare, è uno dei più palesi e diffusi esempi di tortura contro cui Narges Mohammadi si è sempre battuta, prima ancora di essere imprigionata. E ha continuato a farlo dalla sua cella. In queste pagine, oltre alla sua storia, Mohammadi raccoglie le interviste a dodici donne detenute come lei, tra cui la giornalista di fama internazionale Nazanin Zaghari-Ratcliffe e l'attivista Atena Daemi. Donne che hanno sollevato la testa di fronte al regime islamico, che si sono battute per la libertà e la democrazia, o che sono state incarcerate con accuse infondate.

Pioggia
4 1 0
كتب عصرية

De Giovanni, Maurizio <1958->

Pioggia : per i Bastardi di Pizzofalcone / Maurizo De Giovanni

نبذة مختصرة: Sotto un diluvio che non concede tregua, circondati da nemici e nonostante dolorosi problemi personali, i formidabili poliziotti del commissariato di Pizzofalcone si districheranno fra segreti, ipocrisie, rancori. Arrivando a scoprire una verità quanto mai inaspettata. Leonida Brancato era stato un penalista imbattibile. Il re del cavillo, lo chiamavano. Quando era andato in pensione, in procura avevano fatto festa. Da anni non si sapeva più nulla di lui, ma ora qualcuno lo ha ucciso e ha infierito sul suo cadavere. Un omicidio che appare privo di movente e che mette di nuovo alla prova i Bastardi.

Il tempo degli imprevisti
0 0 0
كتب عصرية

Janeczek, Helena <1964->

Il tempo degli imprevisti / Helena Janeczek

Guanda, 2024

نبذة مختصرة: Helena Janeczek si propone di esaminare il secolo scorso. Una scelta motivata dal desiderio di indagare storie marginali o poco conosciute, componendo così un racconto corale che esplora l'eredità irrisolta di quel secolo. In questa narrazione Janeczek si immerge in storie vere, seppur radicalmente reinterpretate nella forma e nello stile. Tra le vicende coinvolte c’è quella di due sorelle insegnanti che giungono a Milano nell'effervescente contesto dell'Expo del 1906. Circa dieci anni dopo, una delle due viene arrestata per "disfattismo" e "sovversivismo" in un'atmosfera segnata da Caporetto. Nel 1920, a Merano, il dottor K. sospetta di essere coinvolto in un complotto spionistico, tormentato dalla corrispondenza con la sua traduttrice, la signora Milena, conosciuta a Praga. A Venezia, un ragazzino mendicante riconosce nella figlia del grande poeta Ezra Pound la compagna d'infanzia con cui condivise giorni in una malga. A Trieste, il giovane studente berlinese Hirschman si laurea mentre le leggi razziali si apprestano a colpire la borghesia fieramente italiana che, sempre troppo presa dalle sue consuete preoccupazioni, si trova impreparata di fronte a questo dramma inaspettato. Tuttavia, sarà proprio Albert O. Hirschman a teorizzare che in periodi di imprevisti si celano anche opportunità, incoraggiando così l'esplorazione di nuove strade

La fabbrica dei destini invisibili
0 0 0
كتب عصرية

Baudin, Cécile <1972->

La fabbrica dei destini invisibili : romanzo / Cécile Baudin ; traduzione di Giuseppe Maugeri

Nord, 2024

نبذة مختصرة: Due morti apparentemente inspiegabili. Una seteria in cui niente è come sembra. Una donna alla ricerca della verità. Una figura incappucciata esce dalla casa in cui una donna sta esalando l'ultimo respiro. Quindi si allontana nella notte, portando con sé due bambini appena nati... Ventun anni dopo. Le sirene delle seterie scandiscono la vita dell'Ain, una delle tante regioni che hanno cambiato volto dopo la Rivoluzione industriale. Eppure, fuori dei ritmi regimentati della fabbrica – che grazie alle nuove leggi sul lavoro garantisce salari migliori e orari più umani –, ci sono ancora centinaia di donne che vengono sfruttate nelle soffitte delle case, dove si fila sino a tarda ora alla luce incerta di una candela. È proprio per difendere i diritti di queste giovani invisibili se Claude Tardy è diventata ispettrice del lavoro. Una professione nuova e ancora tutta maschile, al punto che, per poterla svolgere, spesso Claude è costretta a indossare vestiti da uomo. Come la fredda sera di dicembre del 1893 in cui viene chiamata a indagare sulla morte sospetta di un operaio, trovato impiccato agli stessi fili metallici su cui si spezzava la schiena durante il giorno. E la faccenda si complica tre mesi dopo, quando dalle acque di un lago emerge il cadavere di un altro operaio. Due morti che non avrebbero nulla in comune, se non fosse che le vittime si somigliano come gocce d'acqua e sembrano in qualche modo legate a un convitto di religiose, dove le giovani operaie delle seterie sono ospitate fino al giorno del matrimonio. Ed è qui che la strada di Claude incrocia quella di suor Placide, che da mesi aspetta notizie di una ragazza scomparsa all'improvviso. A poco a poco, le due donne si rendono conto che le loro ricerche sono collegate e che solo unendo le forze potranno fare luce su una brutale realtà sommersa che coinvolge uomini potenti e pericolosi. Una realtà che in troppi hanno sempre finto di non vedere, per paura o per avidità... Ci sono fili che legano passato e presente, verità che sfuggono come seta.

La frittella della strega
0 0 0
كتب عصرية

Campello, Giuditta <1987->

La frittella della strega / Giuditta Campello ; illustrazioni di Fabiano Fiorin

Emme, 2024

نبذة مختصرة: La strega Papaya ha un po’ di fame. Che tipo di fame? È troppo tardi per il pranzo e troppo presto per la cena. Ma certo: è fame di merenda! Idea: farà le frittelle!

Stregone pasticcione
0 0 0
كتب عصرية

Campello, Giuditta <1987->

Stregone pasticcione / Giuditta Campello ; illustrazioni di Febe Sillani

Emme, 2024

نبذة مختصرة: È quasi mezzogiorno. Come ogni giorno, nella mensa della scuola, il cuoco starà cucinando il pranzo. Pasta o pizza? Pollo o zuppa? Lo si capisce dal profumino. Peccato che oggi, dalla mensa, non esca nessun profumino…

Breve storia della Corea
0 0 0
كتب عصرية

Cha, Victor D. <1961-> - Pacheco Pardo, Ramon <insegnante di relazioni internazionali>

Breve storia della Corea : del sud e del nord / Victor D. Cha, Ramon Pacheco Pardo ; traduzione di Anna Zafesova

Salani, 2024

نبذة مختصرة: Corea: la storia di due nazioni nate da un unico paese il passato, il presente e il futuro di due stati al centro dell'attenzione mondiale. Dalla fine del XIX secolo ai giorni nostri. È una delle civiltà più antiche, cuore di una cultura dalla forte appartenenza, eppure dal 1953 la Corea è un Paese diviso. La Corea del Sud è una democrazia vivace: patria della tecnologia, ospita una società che, dal K-pop al cinema all’industria della moda, è diventata di interesse globale. La Corea del Nord, invece, è governata da uno dei regimi più autoritari del pianeta: è uno Stato povero in una regione ricca, noto soprattutto per il culto della personalità che circonda la famiglia Kim. Eppure, entrambe le Coree condividono la stessa storia, un filo che si snoda dalla fine del XIX secolo passando dall’occupazione giapponese alla divisione della guerra fredda, e tiene legati i due Paesi fino ai giorni nostri. Gli autori si muovono fra passato e presente e ricostruiscono le circostanze che hanno portato un’unica nazione ad avere due destini completamente diversi. Come è riuscita una piccola penisola, stretta fra le più grandi potenze internazionali, a diventare simbolo di avanguardia, resilienza e dinamismo? Un saggio per scoprire i legami e le ostilità di due Paesi in lotta da decenni, ma anche il racconto di un popolo orgoglioso e resistente, prima in lotta e poi diviso, che non ha mai smesso di interrogarsi sui delicati equilibri da cui dipende l’unificazione. E soprattutto, un viaggio attraverso il mosaico di tradizioni e complessità che rendono la Corea del Nord e la Corea del Sud diverse da qualunque altro posto al mondo.