وُجِدَت 11 وثائق.

Libro 4: Echi in tempesta
0 0 0
كتب عصرية

Dabos, Christelle <1980->

Libro 4: Echi in tempesta

نبذة مختصرة: Crollati gli ultimi muri della diffidenza, Ofelia e Thorn si amano ormai appassionatamente. Tuttavia non possono farlo alla luce del sole: la loro unione deve infatti rimanere nascosta perché possano continuare a indagare di concerto sull’indecifrabile codice di Dio e sulla misteriosa figura dell’Altro, l’essere di cui non si conosce l’aspetto, ma il cui potere devastante continua a far crollare interi pezzi di arche precipitando nel vuoto migliaia di innocenti. Come trovare l’Altro, senza sapere nemmeno com’è fatto? Più uniti che mai, ma impegnati su piste diverse, Ofelia e Thorn approderanno all’osservatorio delle Deviazioni, un istituto avvolto dal segreto più assoluto e gestito da una setta di scienziati mistici in cui, dietro la facciata di una filantropica clinica psichiatrica, si cela un laboratorio dove vengono condotti esperimenti disumani e terrificanti. È lì che si recheranno i due, lì scopriranno le verità che cercano e da lì proveranno a fermare i crolli e a riportare il mondo in equilibrio.

L'enigma della camera 622
0 0 0
كتب عصرية

Dicker, Joël <1985->

L'enigma della camera 622 / Joël Dicker ; traduzione di Milena Zemira Ciccimarra

La Nave di Teseo, 2020

نبذة مختصرة: Un fine settimana di dicembre, il Palace de Verbier, lussuoso hotel sulle Alpi svizzere, ospita l'annuale festa di una importante banca d'affari di Ginevra, che si appresta a nominare il nuovo presidente. La notte della elezione, tuttavia, un omicidio nella stanza 622 scuote il Palace de Verbier, la banca e l'intero mondo finanziario svizzero. L'inchiesta della polizia non riesce a individuare il colpevole, molti avrebbero avuto interesse a commettere l'omicidio ma ognuno sembra avere un alibi; e al Palace de Verbier ci si affretta a cancellare la memoria del delitto per riprendere il prima possibile la comoda normalità. Quindici anni dopo, un ignaro scrittore sceglie lo stesso hotel per trascorrere qualche giorno di pace, ma non può fare a meno di farsi catturare dal fascino di quel caso irrisolto, e da una donna avvenente e curiosa, anche lei sola nello stesso hotel, che lo spinge a indagare su cosa sia veramente successo, e perché, nella stanza 622 del Palace de Verbier.

La furia del tifone
0 0 0
كتب عصرية

Cussler, Clive <1931-2020> - Morrison, Boyd <1967->

La furia del tifone / romanzo di Clive Cussler e Boyd Morrison ; traduzione di Andrea Carlo Cappi

Longanesi, 2020

نبذة مختصرة: Per Juan Cabrillo e l'equipaggio della Oregon doveva essere una missione di routine: recuperare una collezione di dipinti per un valore di mezzo miliardo di dollari. Ma quando scopre che il leader di una fazione di ribelli filippini, Salvador Locsin, intende sfruttare i quadri per finanziare le sue attività illegali, Cabrillo e la sua squadra si ritrovano al centro di un intrigo internazionale. Locsin per giunta è entrato in possesso del progetto di uno dei segreti più letali della Seconda guerra mondiale: una droga sperimentata dai giapponesi, che trasforma un guerrigliero in una sorta di macchina immortale. Per fermare Locsin e scongiurare il rischio di un conflitto inarrestabile che sovvertirebbe gli equilibri mondiali, la Oregon non deve solo sconfiggere il comandante ribelle, ma anche un mercenario sudafricano deciso a impossessarsi della droga. Una missione condotta tra segreti del passato e nuovi scenari geopolitici che solo l'equipaggio della Oregon può affrontare.

Turchia
0 0 0
كتب عصرية

Turchia

Iperborea, 2020

نبذة مختصرة: Come seguendo a ritroso l’antica via della seta, dopo l’India The Passenger torna in Europa e scopre il fascino e le contraddizioni di un paese al crocevia tra Oriente e Occidente. Negli ultimi anni è diventato sempre più difficile capire quale sia la vera Turchia, scossa da plebisciti a Erdoğan e dalle manifestazioni di Gezi park del 2013, che sono riuscite a unire nelle proteste gli ultras delle tre squadre di calcio più importanti del paese, dalla resistenza curda e da un colpo di stato ancora irrisolto. Che fine stanno facendo gli oppositori che osano criticare il nuovo sultano? Come i disegnatori dei giornali satirici descritti da Valentina Marcella, oppressi da un controllo sempre più stringente sulla libertà di parola. Un grande reportage del New Yorker ci mostra come la macchina da guerra di Erdoğan sia arrivata anche a sbaragliare ex alleati conservatori come il movimento gülenista, un vero e proprio stato nello stato che per decenni si è infiltrato nell’esercito e nell’amministrazione statale turca. La grande penna di Elif Batuman ci porta a scavare non solo metaforicamente nelle viscere di Istanbul, da cui emergono resti archeologici di valore inestimabile ma di scarso interesse per la lobby dell’edilizia, occupata solo a ultimare il tunnel sotto il Bosforo, sullo sfondo di un revisionismo storico che ribalta quella che era l’immagine della Turchia fondata da Atatürk. Oggi chi è al governo ha scelto di puntare su un capitolo ben preciso della storia nazionale, un’eredità ottomana da celebrare sprigionando tutto il soft power turco, come nel caso delle dizi, le serie tv che stanno conquistando il mondo, sfidando la supremazia della cultura pop americana con i loro valori più conservatori, come ci racconta bene Fatima Bhutto. Ma lontano dal centro nevralgico del paese vivono altre Turchie, marginali e abbandonate come la città curda di Hasankeyf, dove un insediamento di 12mila anni fa viene sacrificato per costruire una diga che sommergerà il borgo, o Gaziantep, città di frontiera e modello di integrazione – tra mille difficoltà – tra la popolazione locale e i profughi curdi. Si racconta anche della scena della musica rap, apparsa a Istanbul negli anni Novanta ed esplosa di recente; di un modo di fare business che rincorre il sogno di una grande ricchezza, malgrado le mille instabilità dell’economia turca, in un pezzo della giornalista turco-britannica Alev Scott; e di un movimento femminista centenario che si trova improvvisamente intrappolato tra due realtà, una laica e una religiosa, e cerca di adeguare la sua lotta a un paese tra i più violenti nei confronti di donne e appartenenti alla comunità Lgbt. Lo scrittore Burhan Sönmez, infine, ci accompagna in un malinconico viaggio alla scoperta del villaggio della sua infanzia, nella regione dell’Anatolia.

Kobane calling. Oggi
0 0 0
كتب عصرية

Zerocalcare <1983->

Kobane calling. Oggi / Zerocalcare

Bao Publishing, 2020

Girotondo
0 0 0
كتب عصرية

Rossi, Sergio <1970-> - Innocente, Agnese <1994->

Girotondo / Sergio Rossi, Agnese Innocente

Il Castoro, 2020

نبذة مختصرة: Un graphic novel in dieci episodi per lettori young adult di ambientazione bolognese: l’amore ai tempi di WhatsApp in tutte le sue declinazioni e varianti, illusione, forza, disperazione, tradimenti, sogni. Dieci racconti collegati tra loro dalle storie di dieci personaggi, episodi che toccano ognuno una situazione amorosa, un tema, con due protagonisti alla volta. È un girotondo di amori, sesso, amicizia, innamoramenti, cotte, tradimenti nella Bologna contemporanea. Schiettezza, lucidità, poesia, potenza, realismo sono le parole giuste per descrivere questo libro che racconta i giovani di oggi proprio come loro stessi si racconterebbero. La storia si ispira all’omonimo testo teatrale di Arthur Schnitzler. Un girotondo di storie che appena si conclude si ha voglia di ripetere, scovando a ogni lettura dettagli e ricorrenze interne tra storie e personaggi.

Come ho convinto mio marito a lavare i piatti
0 0 0
كتب عصرية

Rodsky, Eve

Come ho convinto mio marito a lavare i piatti / Eve Rodsky ; traduzione di Barbara Ronca

Vallardi, 2020

نبذة مختصرة: I tempi cambiano, il nuovo avanza. Eppure, a svolgere le incombenze domestiche quotidiane sono quasi esclusivamente le donne. Infatti Eve Rodsky, madre, moglie e donna in carriera, a un certo punto si è resa conto che la sua vita coniugale aveva preso una piega inaspettata: suo marito, benché istruito, educato e rispettoso, dava ormai per scontato che fosse lei a occuparsi di tutto – lavare i piatti, fare il bucato, cucinare, portare i bambini a scuola ma anche, semplicemente, prendere in carico le piccole, invisibili, incombenze quotidiane, come cambiare la carta igienica o raccogliere un calzino abbandonato. Risultato? Frustrazioni e litigi, pace domestica distrutta e vita di coppia al collasso. I difetti di questo sistema “tradizionale”, infatti, non danneggiano solo le donne, ma anche l’armonia tra le due persone sul cui amore si basa l’equilibrio famigliare. Per risollevare le sorti di legami e famiglie in difficoltà, Eve Rodsky ha creato un metodo infallibile, il metodo Fair Play, che darà una struttura anche alle coppie meno collaborative per: cambiare radicalmente il modo in cui i due partner parlano delle faccende domestiche, e quindi il modo di affrontarle; liberarsi da sensi di colpa, ansia, litigi furibondi e frustrazioni; definire ruoli e aspettative per sapere sempre chi deve fare cosa; rivendicare del tempo per sé, per reinventarsi (o riscoprirsi) come persona, al di là del proprio ruolo di genitore o coniuge. Il metodo ha la forma di un gioco da «giocare» insieme. Lo scopo? Fare in modo che tutti i partecipanti vincano, rendendo la gestione famigliare più equilibrata e rivendicando il proprio «Regno dell’unicorno» – ovvero lo spazio per sviluppare o riscoprire i talenti e le passioni che definiscono i membri di una coppia, al di là dei ruoli di partner o genitori.

Raccontare
0 0 0
كتب عصرية

Perissinotto, Alessandro <1964->

Raccontare : strategie e tecniche di storytelling / Alessandro Perissinotto

Laterza, 2020

نبذة مختصرة: La parola ‘storytelling’ è ormai diventata di moda e, come tutti i termini abusati, rischia di perdere i contorni del suo significato. Eppure, lo storytelling e la narrazione in generale si stanno rivelando, proprio al di là delle mode, strumenti comunicativi di eccezionale potenza, dispositivi tanto efficaci da far temere che il loro utilizzo possa trasformarsi in una sorta di manipolazione di massa. Lo scopo di questo libro è quello di fornire al lettore una visione più possibile obiettiva del fenomeno storytelling, una visione che non rinunci a essere critica, ma che, al tempo stesso, mostri quanti e quali possano essere i campi di impiego dello storytelling nella pratica comunicativa quotidiana tanto dei comunicatori professionali (pubblicitari, pianificatori territoriali, addetti stampa, blogger, social media manager, operatori del sociale, insegnanti), quanto dei semplici cittadini, costantemente immersi in un flusso di storie difficile da governare. Liberare lo storytelling dal pregiudizio e dalle mode significa innanzitutto esplorare i fondamenti teorici che stanno alla base del raccontare: spaziando dall’antropologia alla semiotica, dalla sociologia alle neuroscienze, il volume mostra, nei primi tre capitoli, come l’attività narrativa sia connaturata all’essere umano e come la nostra organizzazione sociale si fondi anche sul racconto. Effettuata questa operazione preliminare, Raccontare propone una panoramica sulle tecniche di narrazione della realtà (non è quindi un manuale per aspiranti scrittori o creatori di fiction) e sui loro ambiti di applicazione: narrazione nelle organizzazioni, nell’informazione, nel teatro, narrazione del territorio, della politica, della malattia o dell’esperienza di vita di ciascuno. Una riflessione sul narrare e, al tempo stesso, una guida per orientarsi nel complesso mondo delle narrazioni sociali.

Tragedie e misteri del rock'n'roll
0 0 0
كتب عصرية

Primi, Michele

Tragedie e misteri del rock'n'roll / [testi di Michele Primi]

White Star, 2012

  • لا يمكن حجزه
  • مجموع النسخ: 1
  • تحت الإعارة: 0
  • حُجُوزات: 0

نبذة مختصرة: John Lennon diceva: Vivremo e moriremo. Se saremo vivi ce la dovremo vedere con la vita, se saremo morti ce la dovremo vedere con la morte. Esiste una maledizione nel rock'n'roll? Il talento può essere talmente potente da distruggere? La morte di uno dei talenti più puri della musica degli ultimi anni, Amy Winehouse, ha riaperto questo e molti altri interrogativi. Il Club dei 27 esiste davvero, e comprende alcuni dei migliori musicisti di tutti i tempi, ragazzi giovanissimi che hanno creato opere d'arte ma che dall'arte sono stati travolti. Questo volume illustrato racconta la loro storia: dal primo, Robert Johnson che si dice abbia venduto l'anima al diavolo in cambio del dono del blues fino a Ian Curtis e Kurt Cobain, passando per le vite travolgenti di Janis Joplin, Jimi Hendrix, la morte misteriosa di Brian Jones dei Rolling Stones e la fatalità di quel giorno in cui morì la musica, nel 1959, quando cadde l'aereo di Buddy Holly. C'è il suicidio come unico modo per affermare se stessi, c'è la trasgressione portata all'estremo, c'è il mistero e il male senza senso, che si manifesta con il colpo di pistola che uccide John Lennon. Ci sono le storie che si tingono di giallo come quella di Bobby Fuller o di Jim Morrison e la commovente vicenda umana di Freddie Mercury, ci sono Bob Marley, Keith Moon e l'assurdo destino che lega Tim e Jeff Buckley, ma soprattutto c'è tanta, grande musica rock. Perché come canta Neil Young in Hey Hey My My: è meglio bruciare in fretta che spegnersi lentamente.

Analisi di bilancio
0 0 0

Sòstero, Ugo <1958-> - Ferrarese, Pieremilio <professore di economia aziendale>

Analisi di bilancio : strutture formali, indicatori e rendiconto finanziario / Ugo Sostero, Pieremilio Ferrarese

Giuffrè, 2000

L'interpretazione e l'analisi di bilancio
0 0 0
كتب عصرية

Brunetti, Giorgio <1937- >

L'interpretazione e l'analisi di bilancio / Giorgio Brunetti

Giuffrè, 1997