BIBLIOTECA DI LENO

Buongustai... ma con giudizio

 

Un mese interamente dedicato a cibo e nutrizione: dal 07 ottobre fino al 04 novembre l'anfiteatro della biblioteca civica ospiterà una serie di appuntamenti sul tema.

 

Il primo appuntamento è con il poliedrico chef Andrea Mainardi il 07 ottobre alle 20,30.

Formatosi con professionisti del calibro di Gualtiero Marchesi e Paolo Vai, è titolare del ristorante Officina Cucina di Brescia, l'unico in Italia con un solo tavolo. E' stato lanciato a livello televisivo da La prova del Cuoco nel 2011 e si è subito guadagnato uno spazio fisso a lui dedicato. Chef eclettico e originalissimo, ha immediatamente conquistato i telespettatori non solo per le sue portate sempre originali ma anche per la sua simpatia e il suo prorompente entusiasmo.

 

Il secondo appuntamento della ressegna, il 21 ottobre alle 20,30, vedrà la partecipazione del Dottor Mirco Bindi.

Il suo lungo curriculum di medico oncologo vede la fondazione, nel 1990, della Onlus Quavio, per l'assistenza domiciliare dei malati di cancro.

Fermamente convinto che lo sviluppo di alcune malattie come tumore, diabete e morbo di Alzheimer siano legate al consumo sempre maggiore di proteine di origine animale, è autore del libro "L'alimentazione della prevenzione del cancro", dove spiega le sue teorie e la sua scelta di convertirsi ad un'alimentazione a base di cibi vegetali ed integrali.

 

il 23 ottobre, dalle 14 alle 18, è la volta del pomeriggio in biblioteca con il laboratorio per bambini con Bimbichef, accompagnato da lavoretti per i più piccoli e letture animate sul cibo. Per adulti laboratorio Pharmavegana in collaborazione con Bravi Farmacie.

 

Per colore che desiderano avvicinarsi al mondo dell' alimentazione vegetariana e vegana, il 28 ottobre alle 20,30 è da segnare in agenda. La dottoressa Michela De Petris, laureata in Medicina e Chirurgia con specilizzazione in Scienza dell'Alimentazione, è infatti esperta nell'aimentazione vegetariana, vegana, macrobiotica, crudista e nella terapia nutrizionale del paziente oncologico.

E' autrice di numerosi libri su cibo e alimentazione, tra cui "Bimbo sano vegano", "Guarire con la dieta vegan", "Buono sano vegano" e "Scelta vegetariana e vita in bicicletta".

 

il 04 novembre incontreremo invece le dottoresse Beatrice Carli e Emanuela Spotti, ideatrici del progetto “Mente Sana in Corpo Sano”, un percorso innovativo che, relazionando l’educazione alimentare all’aspetto psicologico sempre più importante nella vita stressante di oggi, aiuta il paziente a perseguire con maggiore facilità il raggiungimento e il mantenimento di un vero benessere fisico e psicologico.

 

Scarica il depliant del programma qui