E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Trovati 367477 documenti.

Mostra parametri
Nessuno esca piangendo
0 0 0
Libri Moderni

Verna, Marta <1978->

Nessuno esca piangendo : memoir / Marta Verna

UTET, 2016

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 1

Abstract: "Questa storia racconta di Caterina, che ancora non c'è, e di tutte le Caterine che già ci sono. Dice di una assenza e di molte presenze che cercano uno spazio sicuro dove convivere dentro di me. Dice della infelicità ma anche della meraviglia in essa contenuta." Caterina non esiste. La figlia che Marta e Fabio da lungo tempo sognano di avere non è mai arrivata, nonostante tutti i progetti e tentativi - dalle visite specialistiche ai cicli ormonali, dalla fecondazione assistita ai consigli degli esperti, veri o presunti - che negli anni hanno tenuto viva la speranza ma anche incrinato la felicità della coppia. Marta, medico competente e appassionato, trascorre intanto le sue giornate nel reparto di ematologia e oncologia pediatrica in cui lavora cercando di salvare i figli degli altri, trasformando, nei momenti migliori, l'ospedale in un mondo quasi magico in cui tenere a bada "il drago del dolore". In questo commovente e lucidissimo memoir, che parla di malattia e infertilità di coppia con una scrittura limpida e precisa, Marta Verna condivide con i lettori le sue esperienze di medico e di paziente, riuscendo a intrecciare, con grazia, dolore e speranza: "Quanto si impara quando si diventa pazienti, quanto si capisce dell'importanza di dosare ogni singola parola, ogni gesto che si compie".

Il mare davanti
0 0 0
Libri Moderni

Dell'Oro, Erminia

Il mare davanti : storia di Tsegehans Weldeslassie / Erminia Dell'Oro

Piemme, 2016

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 3

Abstract: Tsegehans Weldeslassie, detto Ziggy, è nato il 30 settembre 1980 ad Asmara. Dopo essersi laureato in medicina, come tutti i suoi coetanei viene destinato al servizio militare. Non ha scelta, per la dittatura infatti la leva è obbligatoria e a tempo indeterminato. Chi la rifiuta finisce in prigione come disertore, e spesso non ne esce. Ziggy però non ci sta. Passato di nascosto il confine con il Sudan, si trova davanti un deserto di 5.000 chilometri prima di arrivare in Libia e imbarcarsi su uno dei terribili barconi che tante volte si vedono in televisione e sui giornali. I pericoli e le difficoltà sono quotidiane: la spietata mafia dei trafficanti di uomini; la fame, la sete e lo sporco che ti privano della dignità. E poi ancora l'accoglienza difficile al di là del mare, i centri... Però un'altra vita è possibile, e oggi Ziggy vive e lavora a Milano dove sta finalmente costruendo il suo destino. Erminia Dell'Oro ha raccolto la sua testimonianza.

Alpha test medicina
0 0 0
Libri Moderni

Alpha test medicina : prove di verifica

12. ed.

Alpha Test, 2016

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Invecchiare in salute a casa
0 0 0
Libri Moderni

Asprea, Barbara - Petrucci, Bianca Maria <terapista> - Del Zanna, Giovanni <architetto>

Invecchiare in salute a casa : dopo l'età adulta, vivere sereni, in sicurezza e con il corretto stile di vita / Barbara Asprea, Giovanni Del Zanna, Bianca Maria Petrucci

Tecniche nuove : Soroptimist international d'Italia. Club di Bergamo : Gewiss, 2016

  • Copie totali: 44
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il libro propone consigli e suggerimenti che favoriscono un corretto stile di vita per le persone anziane e promuovono comportamenti virtuosi fuori e dentro le mura domestiche. Un anziano in salute è infatti un anziano autonomo, attivo che conserva il ruolo di protagonista della propria esistenza e offre un contributo concreto alla rete affettiva e sociale nella quale vive, mantenendo autostima, identità, capacità di autogestione e indipendenza. Per questa ragione vengono suggerite soluzioni per l’organizzazione delle abitudini e degli ambienti della quotidianità che vanno dalla cucina alla lettura, dalla cura della persona alle attività di volontariato. Per rendere evidenti i tanti modi in cui l’invecchiamento possa risultare una risorsa per l’individuo e per la società nel suo complesso.

Londra
0 0 0
Libri Moderni

Londra / edizione scritta e aggiornata da Peter Dragicevich ... [et al.]

10. ed. italiana

EDT : Lonely Planet, 2016

  • Copie totali: 5
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 2

Abstract: Esperienze straordinarie: foto suggestive, i consigli degli autori e la vera essenza dei luoghi. Personalizza il tuo viaggio: gli strumenti e gli itinerari per pianificare il viaggio che preferisci. Scelte d'autore: i luoghi più famosi e quelli meno noti per rendere unico il tuo viaggio. In questa guida: Tower of London in 3D; Visita all'Hampton Court Palace; Mappa del British Museum; In barca sul Tamigi.

Schiava dell'ISIS
0 0 0
Libri Moderni

Jinan <1996->

Schiava dell'ISIS / Jinan ; con Thierry Oberlé ; prefazione di Barbara Stefanelli ; traduzione di Giuseppe Maugeri

Garzanti, 2016

  • Copie totali: 7
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 2

Abstract: "L'Isis è appena entrato nel nostro villaggio! Ci stanno attaccando!" È il 3 agosto 2014 quando l'esercito dello Stato Islamico fa irruzione in un villaggio di yazidi al confine tra l'Iraq e la Siria. Decine di persone iniziano a sparare: l'ordine ricevuto dal califfo al-Baghdadi è di sterminare qualsiasi minoranza etnica e religiosa. Gli uomini vengono fatti prigionieri, mentre le donne sono messe in vendita come merce al mercato. Tra loro c'è la giovane Jinan: ha solo 18 anni, e quel giorno comincia per lei l'inferno della schiavitù. Con la collaborazione del reporter Thierry Oberlé, in questo libro toccante e coraggioso Jinan rivela i soprusi e la follia di aguzzini senza scrupoli, ma anche la straordinaria solidarietà che nasce tra le compagne con cui condivide quei mesi terribili, la loro capacità di aiutarsi sempre, di rimanere unite senza mai perdere la speranza. Ora che la loro avventurosa fuga le ha rese nuovamente libere, Jinan sceglie di raccontare la sua storia e di elevare - come scrive nella sua pefazione Barbara Stefanelli - "un grido di libertà e di protesta contro quell'eterno destino indicibile cricato come una pietra, da conquistatori e trafficati di guerra, sul corpo delle donne".

Valencia
0 0 0
Libri Moderni

Izquierdo Hänni, Daniel <1965->

Valencia / Daniel Izquierdo Hänni

Tommasi, 2016

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Tutti i luoghi descritti nella guida di Valencia sono riportati nella grande mappa staccabile allegata al volume. 15 highlight da non perdere. Tutti i siti web. Consigli per il viaggio.

Notte della poesia
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Notte della poesia : l'acqua nella poesia e nella letteratura / Pierantonio Pelizzari

[Salò, 2016]

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Ritrova il tuo equilibrio ormonale
0 0 0
Libri Moderni

Rousseau, Sylvie <naturopata>

Ritrova il tuo equilibrio ormonale : soluzioni naturali per la salute ormonale femminile a ogni età / Sylvie Rousseau

Il Punto d'incontro, 2016

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Quali sono i fattori che mettono a rischio la salute ormonale della donna? E quali i rimedi e i metodi naturali per ridurre o eliminare questi fattori? Ritrova il tuo equilibrio ormonale illustra tutti i problemi legati al sistema ormonale femminile e offre valide soluzioni naturali per risolverli. Il ruolo degli ormoni per la salute e il benessere psicofisico femminile è ormai stato ampiamente accertato, eppure molte donne continuano a soffrire di problemi che potrebbero essere risolti con un approccio naturale fatto di alimentazione sana, stile di vita e integratori naturali. Con Ritrova il tuo equilibrio ormonale imparerai a conoscere l’influenza degli estrogeni sul tuo corpo e a regolarne l’equilibrio in maniera naturale. Alimentazione e salute ormonale (acidi grassi essenziali, glucidi e proteine) - Le malattie legate agli squilibri ormonali - Gli xenoestrogeni, un veleno ambientale La prevenzione del cancro al seno - L’importanza della vitamina D - Curare i disturbi della menopausa

I luoghi di forza
0 0 0
Libri Moderni

Dalla Vecchia, Isabella - Succu, Sergio

I luoghi di forza / Isabella Dalla Vecchia, Sergio Succu ; prefazione di Sabrina Pieragostini

Sperling & Kupfer, 2016

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Campi magnetici, correnti magmatiche e telluriche sotterranee, ioni liberati dalle acque, componenti ferrose nelle rocce: tutta la Terra è percorsa da potenti linee naturali che, incontrandosi, creano straordinarie concentrazioni di energia. Sono i luoghi di forza : basta avvicinarsi per avvertire un'atmosfera diversa, che può cambiare radicalmente lo stato fisico e mentale. I nostri antenati, che vivevano a stretto contatto con l'ambiente, sapevano cogliere meglio di noi le peculiarità di questi siti e li sceglievano come aree sacre, dove praticavano riti di fecondazione, guarigione e rigenerazione. Oggi la scienza sta rivalutando i culti del passato, perché si è scoperto che avvenivano in località cariche di un'energia reale e misurabile, in parte ancora misteriosa ma in grado di apportare benefici immediati. L'Italia è ricca di luoghi di forza: dallo spaventoso giardino di Bomarzo alla piramide massonica di Radicofani, dal percorso iniziatico di Castel del Monte alla Sacra di San Michele, una delle sette chiese dedicate all'arcangelo disposte – casualmente? – sulla stessa linea di forza. Nel libro gli autori, studiosi delle civiltà antiche, ci guidano alla scoperta dei principali siti del nostro Paese, ne spiegano la storia e la funzione, insegnano a leggere i simboli occulti che ci aiutano a entrare in contatto con le forze della natura e a recuperare una sapienza ormai dimenticata.

Sulle mappe
0 0 0
Libri Moderni

Garfield, Simon <1960->

Sulle mappe : il mondo come lo disegniamo / Simon Garfield ; prefazione di Dava Sobel ; traduzione di Monica Bottini e Sabrina Placidi

Ponte alle Grazie, 2016

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Le mappe, è indiscutibile, non sono solo indispensabili ma hanno gran fascino. Ci permettono di orientarci, e questo non è poco, ma ci restituiscono anche una visione del mondo, la visione di chi le ha ideate. Infatti non sono il mondo , bensì una sua rappresentazione, quindi possono solo descrivere, in modo semplificato, lo spazio. Per capire fino in fondo la loro utilità, bisogna fare lo sforzo di immaginarsi cosa doveva essere viaggiare a progettare un viaggio quando non esistevano: dell'estensione del mondo e della sua forma non vi era alcuna idea, ogni passo era fatto verso l'ignoto. E i luoghi raggiunti non avevano un nome. Questo libro, corredato di un ricco apparato iconografico, ricostruisce la storia delle mappe: quando sono nate e perché, come si sono evolute, come sono state disegnate. Dai Greci fino a Google Maps passando per il navigatore satellitare, un libro pieno di storie che vi lasceranno incantati: esploratori, disegnatori, viaggiatori, cartografi, monaci, mercanti, inventori e filosofi che hanno creato una rappresentazione del mondo perché noi potessimo amarlo e conoscerlo, per poi desiderare di percorrerlo. O anche solo immaginarlo dalla poltrona del nostro salotto

Français da zero
0 0 0
Libri Moderni

Sloan, John Peter <1969->

Français da zero / con il metodo rivoluzionario di John Peter Sloan ; a cura di Elisabeth Etiève

Mondadori, 2016

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Impara il francese con il metodo rivoluzionario che ha già insegnato l'inglese e lo spagnolo a centinaia di migliaia di italiani.

Il difensore dei deboli
0 0 0
Libri Moderni

Agasso, Renzo - Agasso, Domenico <1979->

Il difensore dei deboli : la straordinaria storia d'amore del Venerabile Teresio Olivelli (1916-1945) / Renzo Agasso, Domenico Agasso jr

San Paolo, 2016

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Una biografia dalla lettura agevole, che ripercorre in maniera esaustiva e suggestiva la breve ma articolata avventura umana e spirituale di uno straordinario testimone del laicato cattolico italiano della prima metà del secolo scorso: Teresio Olivelli. "Iscritto all'Azione Cattolica e alla Fuci, non volle separare la sua fede dalla vita pubblica, per questo non esitò ad inserirsi dentro tutte le realtà umane, anche nel fascismo e nella resistenza, per essere testimone di un agire evangelicamente fecondo e portare il suo contributo di credente nella costruzione della città dell'uomo. Nel corso della sua vita di studente, docente, alpino, resistente e deportato, visse i momenti difficili e dolorosi guidato dall'amore assoluto per Dio; per questo non esitò a condividere la sofferenza e la disperazione altrui nei campi di concentramento nazifascisti, fino all'olocausto di sé, in nome della carità e delle virtù cristiane." (dalla Prefazione di Maurizio Gervasoni, Vescovo di Vigevano)

L'impronta di Atlantide
0 0 0
Libri Moderni

Wilson, Colin <1931-2013>

L'impronta di Atlantide : il passato è il nostro futuro / Colin Wilson ; con Rand Flem-Ath

Nuova ed.

Piemme, 2016

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Le piramidi e la Sfinge, Stonehenge, Machu Picchu. Da secoli siti come questi rapiscono la curiosità di studiosi, avventurieri e turisti, ammaliati dai segreti che ciascuno di questi incredibili monumenti racchiude. Come è stato possibile costruirli? Chi l'ha fatto, e perché? Lo studioso Colin Wilson, insieme a Rand Flem-Ath, ha raccolto una messe di prove e stupefacenti documenti per offrire una risposta alternativa e convincente a tutte queste domande. La sua teoria è che una popolazione risalente a 100.000 anni fa, e quindi molto più antica degli egizi e delle altre civiltà conosciute sinora, si sia diffusa dall'Antartide - allora non coperta di ghiacci - all'Egitto, alla Cina, al Sud America, lasciando memoria di sé nei monumenti che ancora oggi ammiriamo. Una civiltà particolarmente evoluta, che sfruttava un modo di pensare a noi sconosciuto ma certo non meno efficiente del nostro. Una civiltà che è stata spazzata via da una catastrofe climatica. Platone la identificava con Atlantide. In un'affascinante esplorazione delle remote profondità della storia, "L'impronta di Atlantide" ricostruisce la connessione tra i vari misteri dell'avventura umana e scoperchia il vaso di Pandora di mondi perduti e dilemmi millenari. Consapevole che non ci può essere vero progresso per l'umanità senza una completa comprensione del nostro passato.

I ragazzi di Regalpetra
0 0 0
Libri Moderni

Savatteri, Gaetano <1964->

I ragazzi di Regalpetra / Gaetano Savatteri ; prefazione di Salvatore Lupo

Melampo, 2016

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Una squadretta di assassini di Cosa Nostra, pronta a intervenire al bisogno, quando c'è da ammazzare qualcuno. Con una sola avvertenza: non si uccide di venerdì, perché è giorno di dolore. Sono i ragazzi di Regalpetra. Quando l'autore legge questa frase in un atto giudiziario non crede ai suoi occhi. Anche lui è un ragazzo di Regalpetra. Anche lui è cresciuto ascoltando le stesse canzoni, rincorrendo lo stesso pallone, frequentando gli stessi bar. Ma lui non ha mai sparato. Questo libro parla di quei ragazzi e di un paese, Racalmuto, in provincia di Agrigento, luogo natale di Leonardo Sciascia e sfondo di tante sue opere col nome di Regalpetra. Qui, negli anni Settanta e Ottanta, sono cresciuti insieme ragazzi che, come l'autore, hanno dato vita a un piccolo giornale, una palestra di impegno civile; e altri che invece hanno scatenato una sanguinosa guerra di mafia a partire dalla strage del 23 luglio 1991. Li conosceva Savatteri e diciott'anni dopo li ha cercati e incontrati di nuovo. Il risultato è un serrato faccia a faccia tra l'autore e Maurizio Di Gati e gli altri ex picciotti che, né ricchi né potenti, né famosi né imprendibili, hanno formato l'ossatura agrigentina di Cosa Nostra e oggi, reduci da lutti, galere e latitanze, hanno deciso di parlare. I ragazzi di Regalpetra è un libro sulle scelte che si consumano quando ciascuno attraversa la sua personale linea d'ombra. Questa, più che una storia di mafia, è la storia di un gruppo di ragazzi, cresciuti nella Sicilia degli anni Ottanta, compagni di gioco sullo stesso campetto di terra battuta, che si allontanano fino a diventare nemici. I ragazzi di Regalpetra racconta la lunga guerra di mafia che agli inizi degli anni Novanta insanguinò una parte della Sicilia. E il conflitto che vedeva gli uni contro gli altri gli amici di un tempo esplode anche nel paese di Leonardo Sciascia, il grande scrittore che proprio sessant’anni fa aveva fatto letteratura delle cronache del suo paese nel libro Le parrocchie di Regalpetra. Riconnettendosi idealmente a quelle cronache paesane, Gaetano Savatteri ricostruisce come il seme della violenza sia germogliato. Un libro-verità, con nomi e cognomi, vittime e carnefici, di uno scontro che seminò decine di morti. Savatteri aveva conosciuto quei ragazzi, diventati adulti e mafiosi. È andato a cercarli nelle tane da pentiti dove vivono nascosti o nelle galere dove scontano ergastoli. Per tentare di capire come siano potuti diventare avversari, seminando lutti e dolori che alla fine hanno devastato le vite di tutti.

Capra e calcoli
0 0 0
Libri Moderni

Malvaldi, Marco <1974-> - Leporini, Dino

Capra e calcoli : l'eterna lotta tra gli algoritmi e il caos / Marco Malvaldi, Dino Leporini

Laterza, 2016

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Senza il motore a scoppio non ci sarebbero le autoambulanze ma nemmeno gli incidenti stradali. Il doppio lato della medaglia vale per qualsiasi frutto dell'ingegno umano. Ogni avanzamento tecnologico, che spesso nasce per risolvere un problema, altrettanto spesso è il punto di partenza di altri grattacapi. Per il computer non è diverso. Marco Malvaldi e Dino Leporini raccontano l'origine, lo sviluppo, i problemi che un computer è in grado di risolvere, la sua mostruosa velocità, le conseguenze del suo utilizzo. A volte i risultati sono meravigliosi, come la possibilità di prevedere il tempo atmosferico o di salvare vite umane attraverso la progettazione di veicoli sempre più sicuri. Altre volte, come è facile immaginare, i risultati sono disastrosi, tragici o semplicemente ridicoli: dalla crisi economica statunitense del 2009 al prezzo di 24 milioni di dollari richiesto da un rivenditore online per un testo universitario sulle abitudini delle mosche. Ma le questioni non finiscono qui. È possibile immaginare che un computer possa intuire? È in grado di capire quando scherziamo o potrà mai sviluppare una coscienza? Domande meno scontate di quanto potrebbe sembrare...

438 giorni
0 0 0
Libri Moderni

Franklin, Jonathan <1964->

438 giorni : l'incredibile storia vera di un uomo sopravvissuto all'oceano / Jonathan Franklin ; traduzione di Giulio Lupieri

Fabbri, 2016

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La storia di Salvador Alvarenga è una di quelle che non si dimenticano. Il 18 novembre 2012, insieme al giovane compagno Ezequiel Cordoba, lascia le coste del Messico per una battuta di pesca. Ma una terribile tempesta con violente raffiche di vento senza pioggia li sorprende spingendo la barca fin nel cuore dell'oceano Pacifico. La burrasca ha danneggiato i sistemi di comunicazione e ha fatto cadere tutti i rifornimenti in mare. Il motore ha ceduto. Cavalcando onde alte tre metri, con gli occhi gonfi e le mani intorpidite per aver stretto per ore la barra del timone, i due pescatori riescono a sopravvivere. Ma è solo l'inizio di un incubo: Cordoba morirà durante il viaggio e Alvarenga non toccherà la terraferma per quattordici mesi. Su quella barca in mezzo al nulla, sarà costretto a cibarsi di uccelli e a bere la propria urina, rischiando di perdere la ragione fino a pensare di darsi in pasto agli squali. Questa incredibile avventura è narrata dal giornalista Jonathan Franklin, che ha saputo restituire in maniera vivida, potente e indimenticabile l'ingegno e la determinazione di un uomo sopravvissuto per 438 giorni a una sfida grande quanto l'oceano. E sebbene la vicenda rimanga ancora oggi affascinante, intricata e con molti punti oscuri, questa è e resterà l'unica versione dei fatti: quella raccontata dal solo protagonista sopravvissuto.

Unioni civili e convivenze
0 0 0
Libri Moderni

Cianciolo, Valeria <avvocato>

Unioni civili e convivenze : guida commentata alla Legge 20 maggio 2016, N. 76 in vigore dal 5 giugno 2016 / Valeria Cianciolo

Maggioli, 2016

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il testo commenta la legge n. 76/2016 conosciuta come "legge Cirinnà". Le nuove regole su unioni civili e convivenze di fatto si applicheranno a partire dal 5 giugno 2016. Le persone dello stesso sesso attraverso una dichiarazione di fronte all'ufficiale di stato civile e in presenza di due testimoni possono validare il loro rapporto. L'ufficiale di stato civile compilerà un certificato con i dati delle parti, il regime patrimoniale scelto e la residenza. Da qui i partner possono essere riconosciuti come coniugi in tutti quei casi in cui si richiede la presenza della persona (malattia, ricovero, morte ecc.). Nella circostanza della morte, il superstite avrà diritto alla pensione di reversibilità, al Tfr dell'altro e anche all'eredità. Quando l'unione civile finisce è sufficiente che una delle parti comunichi all'ufficiale di stato civile la volontà di sciogliere l'unione. Dopo tre mesi si potrà chiedere il divorzio sia per via giudiziale che tramite la negoziazione assistita oppure siglare un accordo davanti all'ufficiale di stato civile. Questa legge si occupa anche della convivenza di fatto che può riguardare sia le coppie dello stesso sesso che le altre. La convivenza viene riconosciuta tramite una iscrizione all'anagrafe sottolineando che si tratta di "Convivenza per vincoli affettivi". I conviventi possono regolare i rapporti economici e patrimoniali mediante un apposito contratto

Il respiro delle montagne
0 0 0
Libri Moderni

Paci, Paolo <1959->

Il respiro delle montagne : [dieci cime leggendarie, un racconto dell'Italia d'alta quota] / Paolo Paci

Sperling & Kupfer, 2016

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: È un viaggio ad alta quota, quello che Paolo Paci propone in questo libro, ma non un percorso alpinistico. È un'avventura, umana più che sportiva, alla scoperta di dieci cime , sulle tracce dei personaggi che tra quelle rocce, su quei sentieri e su quei ghiacciai hanno vissuto, scalato, lavorato, pregato, cacciato, trovato rifugio e, in alcuni casi, sono morti. Uomini diversi santi e briganti, re e soldati, cartografi e partigiani - che hanno dato un senso alle montagne, colmandole di umanità. San Francesco popola il Subasio di luoghi dello spirito e un ingegnere rinascimentale, conquistando il Gran Sasso, registra la prima cronaca di un'ascensione. Vittorio Emanuele II trasforma il Gran Paradiso in un'immensa riserva di caccia negli stessi anni in cui i banditi di Carmine Crocco colonizzano il Vulture, nascondendosi in grotte e foreste. Sul Montasio Julius Kugy, il botanico-musicista cantore delle Alpi Giulie, apre grandi vie di salita e Willy Jervis, giovane ingegnere valdese, scrive la storia partigiana tra le cime della Val Pellice. Camminando con l'autore verso le vette, tra valli e ghiacciai, cascate e laghi - di cui l'inserto fotografico mostra la peculiare bellezza - ci si addentra in un paesaggio naturale e umano variegato e affascinante. In un racconto che, attraverso le storie di ieri e di oggi, riporta alla luce i segreti custoditi dalle montagne.

Il mistero di Homo naledi
0 0 0
Libri Moderni

Marchi, Damiano <antropologo>

Il mistero di Homo naledi : chi era e come viveva il nostro lontano cugino africano: storia di una scoperta rivoluzionaria / Damiano Marchi ; con la collaborazione di Adelaide Barigozzi

Mondadori, 2016

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il 13 settembre 2013 due speleologi sudafricani scesi nel vasto sistema di gallerie di Rising Star, nei dintorni di Johannesburg, individuarono casualmente una «camera segreta», colma di ossa fossili. Sarebbero poi risultate essere circa 1550. È così, in modo del tutto imprevedibile, che avviene la scoperta più rivoluzionaria e misteriosa sull'origine dell'uomo, quella di Homo naledi («stella» in lingua locale sotho), una nuova specie ominine dalle caratteristiche uniche. Dall'eccezionale ritrovamento prende il via un'entusiasmante avventura scientifica e umana, che apre scenari inediti sulla nostra storia più antica e ci spinge a guardare con occhi diversi anche il presente. A raccontarla è uno dei suoi protagonisti, Damiano Marchi, paleoantropologo dell'università di Pisa, l'unico studioso italiano chiamato a partecipare al workshop scientifico internazionale su Homo naledi. Esperto nello studio degli arti inferiori e dell'evoluzione della locomozione, Marchi, insieme ad alcuni tra i più brillanti paleoantropologi del mondo, ha analizzato i fossili rinvenuti a Rising Star, tracciando ipotesi estremamente precise e sorprendenti sulle abitudini e il comportamento di questo nostro remoto predecessore. Alto circa un metro e mezzo, dotato di mani adatte ad arrampicarsi sugli alberi e, insieme, di gambe perfettamente in grado di camminare in posizione eretta, con un cervello piccolo come un'arancia, Homo naledi unisce caratteristiche arcaiche e moderne, che fanno di lui il potenziale anello mancante nella catena evolutiva dell'uomo. Eppure, rimane una creatura enigmatica, che custodisce ancora molti segreti. In quella cavità del sottosuolo, ribattezzata Camera di Dinaledi («stella nascente»), giacevano infatti i corpi di almeno quindici individui di varie età. Come e perché erano giunti in un luogo così remoto? Possibile che la presenza di tanti resti testimoni la più antica forma di sepoltura mai scoperta? E quando è realmente vissuto Homo naledi: 2 milioni o 500.000 anni fa, visto che entrambe le ipotesi sono tuttora aperte? Con una passione contagiosa cui è difficile resistere, lo studioso ricostruisce il complesso lavoro del paleoantropologo che, con la pazienza di un detective scrupoloso, esamina ogni minimo frammento di fossile per trovare nuove risposte alle domande che da secoli gli scienziati si pongono sull'origine del genere umano. In qualsiasi epoca sia vissuto, l'«uomo stella» ci costringe infatti a rivedere consolidate teorie dell'evoluzione e a riconsiderare anche noi stessi non più come rappresentanti privilegiati di un «mondo a parte», ma come il frutto di un processo che, attraverso gli stessi meccanis