Nata dalla collaborazione tra associazioni, enti e altre realtà operanti in campo culturale sul territorio bresciano, Libri in Movimento è una rassegna letteraria itinerante che, attraverso sguardi, luoghi e voci, intende offrire al pubblico una riflessione intorno ad alcuni nuclei tematici che variano mensilmente e che riguardano l’uomo e il suo essere nel mondo, con i propri sentimenti, con le proprie passioni, azioni, impegni e diritti, civili e sociali.

Vedi tutti

Libri degli ospiti della rassegna ed. 2018

Per l’edizione 2018 sono i luoghi – in senso lato – e gli spazi vissuti e dei vissuti a tessere la trama sotterranea tra i temi. Con il luogo abbiamo profondi legami emotivi e psicologici poiché vi associamo valori simbolici, emozionali e culturali (la percezione di sicurezza, di ri-conoscimento, di appartenenze e nuovi legami, per citarne alcune) e vivere uno spazio significa non solo percorrerlo materialmente ma, soprattutto, appropriarsene, metterlo in relazione con il processo di costruzione della propria identità, con la propria visione del mondo, disseminarlo di punti di riferimento che guidino l'orientamento fisico e psicologico.

 

E così la terza edizione parte interrogandosi sui Muri, interni ed esterni, che l’uomo erige per istinto di conservazione e di protezione, per paura, per naturale diffidenza, per presunzione; il muro isola e può diventare prigione, ma muro è anche parte costituente dello spazio antropico, espressione dell’insediamento dell’uomo sul territorio, accentrato o sparso, ma comunque organizzato in poli, in reti, in maglie, in paesaggi che continuano a cambiare e che ci chiedono di cambiare: arriviamo così al tema Metropoli, spazio e luogo accentrato e concentrato per definizione, abisso di solitudini ed emarginazioni, ma anche terreno esposto di infinite possibilità interconnesse, nodo di comunicazione internazionale e di aperture oltre confine. Si apre in questo modo la naturale evoluzione verso il tema dei Linguaggi: il premio Nobel per la Letteratura Elias Canetti diceva: “Non si abita un Paese, si abita una lingua”; e, oggi, possiamo certamente affermare che la nostra epoca chiede di abitare molte lingue e molti linguaggi. Lingua e linguaggio sono conoscenza, scambio, sono ampliamento del proprio vissuto, sono nutrici e Nutrimenti. E chi si nutre, si sviluppa e si arricchisce, cambia. In altre parole, si avvia un processo di Metamorfosi, culturale e sociale.

 

In ultimo, ma non per ultimi, la terza edizione si arricchisce di nuovi percorsi di conoscenza. Infatti, ai consueti appuntamenti con i libri, si aggiungono una rassegna cinematografica, con un incontro al mese dedicato al tema portante, di giovedì alla Biblioteca Comunale di Concesio, curata da Video Amici del Cinema Sereno e da uno spazio mostre e approfondimenti biblio/cinematografici presso la Biblioteca Queriniana di Brescia.


Tutte le informazioni sul sito: www.librinmovimento.it

Scarica il PDF dell'Evento

25 Aprile

  Il 25 Aprile è l'anniversario della liberazione d'Italia: una data fondamentale per la storia del territorio italiano, emblema della resistenza...

A Seridò 2018 con la RBBC

Anche quest'anno ci sarà uno spazio dedicato ai libri e alle biblioteche nella grande festa dei bambini e delle loro...

Economia Circolare

“Verso un’economia circolare” è un progetto avviato da Fondazione Cogeme Onlus, grazie al contributo di Fondazione Cariplo, per promuovere una...

Storie di Sport

Lo sport offre grandi esempi di rinuncia e abnegazione e grandi storie di forza, determinazione, passione, vittorie e competizione. I...

Biografie Rock'n'Roll

  I grandi musicisti rock sono sempre stati figure innegabilmente affascinanti: personaggi spesso controversi e mai banali, forieri di stravaganze (quasi)...

Storie di Streghe

Le streghe ci fanno paura ma allo stesso tempo ci fanno sognare. Ce le immaginiamo attorno al pentolone e a...

TEMPO LIBeRO in Rete 2018

Libri per ragazzi e ragazze da 11 a 14 anni,ma anche film, canzoni, siti webper il tuo Tempo LIBeRO Leggi qui...

Il meglio del Cyberpunk

  “Il cielo sopra il porto aveva il colore della televisione sintonizzata su un canale morto.” Neuromante, William Gibson   Così recitano le prime...

Festa della Donna 2018

  Come ogni anno sono numerosi gli appuntamenti per festeggiare la Giornata internazionale della Donna organizzati nel territorio della RBBC. Qui...

I migliori libri di non-fiction

Stanchi di romanzi e racconti fantastici? La soluzione per voi è la “non-fiction”!   Con questo termine si indica un insieme di...
Caricamento...Mostra altre