I giochi in scatola arrivano sul catalogo delle biblioteche RBBC! Giochi vecchi e nuovi per divertirsi in compagnia, socializzare, imparare a tutte le età.

Tutti i giochi in scatola possono essere usati nelle biblioteche che li possiedono, alcuni possono anche essere richiesti a prestito. Per trovarli basta selezionare "giochi in scatola"  dal menu catalogo.

Abbiamo chiesto al bibliotecario di Concesio Marco Ardesi di spiegarci l'importanza dei giochi in biblioteca.

L'IDEA

Serate a tema, pomeriggi dedicati ai giochi di ruolo, occasione di socializzazione e di inclusione sociale: sono le proposte della Biblioteca di Concesio che ruotano attorno al mondo dei giochi di società.

L’idea è stata sviluppata dopo la visita alla Biblioteca di Cavriago (RE), dove era attiva una ludoteca interna molto partecipata dagli utenti. Si è cercato quindi di capire se il modello fosse replicabile, soprattutto la parte riguardante la gestione dei prestiti dei giochi in scatola e al gioco in sede. Come si può gestire un documento con molte pedine, accessori, dadi, carte?

Viaggia indietro nel tempo fino al medioevo con Carcassonne gioco strategico e coinvolgente, disponibile domani sera in biblioteca insieme a molti altri. Impossibile mancare, ore 20.30

GIOCARE IN BIBLIOTECA

Negli orari di apertura è possibile prendere un gioco in scatola dallo scaffale aperto e, dopo averlo sottoposto all’operatore, giocarci per tutto il tempo che si vuole negli spazi della biblioteca.

La biblioteca diventa così anche un luogo di aggregazione dato che il gioco di società è una risorsa che può aiutare le persone a comunicare. L’ultimo giovedì di ogni mese, per esempio, viene organizzata una serata dedicata al gioco di società: persone di varie età si ritrovano attorno ai tavoli dopo aver scelto in quale gioco cimentarsi. Il gioco diventa promotore di nuove dinamiche relazioni, spesso intergenerazionali.

E se vi piacciono i giochi con un pizzico di strategia non perdetevi BARONY #strategia #giochi #biblioteca

 

VALORI

Il gioco di società ha anche un’importante valenza educativa: per giocare bisogna imparare le regole, è fondamentale saper perdere, saper reggere la competitività, se il gioco lo richiede inventare strategie di attacco e di difesa. Se il videogame isola, il gioco di società unisce.

Non tutte le partite durano ore, c’è un gioco adatto a tutti: party game, trivial, giochi strategici, lunghi, brevi, di precisione, educativi, mnemonici, di ruolo.

Stasera se siete da soli o in due perché non provare HIVE ? Chi riuscirà a accerchiare l'ape regina? #giochi #biblioteca

 

COLLABORAZIONI

Il giovedì pomeriggio, grazie alla collaborazione con la ludoteca Antro del Drago, è dedicato al gioco di ruolo, una tipologia più articolata, con una sfumatura letteraria e di storytelling, che richiedere una discreta capacità oratoria del master che conduce il gioco.

Anche le persone con disabilità, accompagnate dalla Cooperativa Aquilone, partecipano alle serate dedicate al gioco di società, con la finalità di favorire l’inclusione sociale.

I volontari, infine, effettuano un lavoro costante per garantire l’integrità dei documenti che rientrano dai prestiti e svolgono il ruolo di facilitatori durante gli incontri aiutando a comprendere le regole dei giochi più complessi.

Un aiuto speciale durante le serate dedicate al gioco viene da Emanuele Monera di playbazar.it, sempre aggiornato sulle ultime novità ludiche.

 

Solo i bambini dai riflessi fulminei possono giocare a #fantascatti! Fino alle 18 al parco di via Rossini. #concesio #apealparco #biblioconcesio

 

Qui trovate i prossimi appuntamenti a tema giochi in scatola della biblioteca di Concesio