Trovati 5178 documenti.

Mostra parametri
A taaavola!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Escoffier, Michaël <1970-> - Maudet, Matthieu <1987->

A taaavola! / Michaël Escoffier, Matthieu Maudet

Babalibri, 2018

Audrey Hepburn
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sánchez Vegara, María Isabel - Arrazola, Amaia <illustratrice>

Audrey Hepburn / Maria Isabel Sànchez Vegara ; illustrazioni di Amaia Arrazola

Fabbri, 2018

Abstract: Da piccola Audrey voleva fare la ballerina, ma la guerra infranse ogni sua speranza. Allora si reinventò attrice e, interpretando storie magnifiche e personaggi indimenticabili, divenne un’icona del cinema e della moda. La soddisfazione più grande, però, la ottenne come ambasciatrice dell’Unicef. Perché Audrey non desiderava né fama né ricchezza, ma portare affetto e aiuto a tutti i bambini del mondo. Audrey ha realizzato il suo sogno. E tu?

Il punto e virgola
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Baratter, Paola <1971->

Il punto e virgola : storia e usi di un segno / Paola Baratter

Carocci, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: A che cosa serve il punto e virgola? Quando è nato? Il volume ricostruisce la storia del punto e virgola, dalle sue prime apparizioni alla nascita ufficiale, sancita dalla pubblicazione del De Aetna di Pietro Bembo (1496) da parte dell’editore veneziano Aldo Manuzio, seguendone l’evoluzione nel corso del tempo attraverso le descrizioni presenti nei trattati linguistici e l’uso letterario. A lungo il punto e virgola è stato caratterizzato da uno statuto incerto e le sue funzioni si sono sovrapposte a quelle della virgola, del punto e dei due punti. Mentre alcuni usi si sono mantenuti costanti nel corso del tempo, altri sono scomparsi o sopravvivono in scritture volutamente ricercate, altri ancora sono un prodotto tipicamente novecentesco e si intrecciano fortemente con una visione della punteggiatura di tipo comunicativo-testuale. Attraverso numerose esemplificazioni di testi di scrittori italiani dall’Ottocento a oggi, vengono illustrate le diverse possibilità d’uso del segno, analizzate in base alla funzione rivestita (enumerare, argomentare e isolare). Chiudono il libro alcune riflessioni sul ruolo del punto e virgola nella lingua italiana di oggi, evidenziando come la sua fama di segno “difficile” lo renda oggetto di reazioni di istintiva simpatia o al contrario di diffidenza, quando non di aperta ostilità.

Il temporale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stehr, Frédéric <1956->

Il temporale / Frédéric Stehr

Babalibri, 2018

Abstract: Infuria il temporale e non si può uscire in cortile a fare ginnastica: è l’occasione perfetta per una bella lezione di danza! Si inizia con un po’ di riscaldamento, per stirare i muscoli e sciogliersi bene le gambe, e poi... c’è chi si esibisce sulle punte, chi saltella e agita braccia e piedi, chi corre e chi sculetta. Si balla da soli, in due, in tre si fa il girotondo e poi si canta in una gioiosa eccitazione generale. Ma il momento più bello deve ancora arrivare: «Uno, due, tre liberi tutti!» dice la maestra guardando il temporale. E i bambini si precipitano fuori: non c’è niente di più divertente di danzare tutti insieme sotto la pioggia ognuno a modo suo!

Il lupo è ritornato!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pennart, Geoffroy de <1951->

Il lupo è ritornato! / Geoffroy de Pennart

Babalibri, 2017 (stampa 2018)

Dov'è Meo?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ashbé, Jeanne <1955->

Dov'è Meo? / Jeanne Ashbé

Babalibri, 2018

Abstract: In questa nuova avventura di Michi e Meo, Meo è scomparso e Michi lo cerca in ogni angolo della casa: sotto il letto, nell'armadio, nella cuccia del gatto... ma non lo trova! C'è un posto, però, dove quel golosone di Meo ama nascondersi... Spetta ai piccoli lettori scoprirlo, con l'aiuto di Michi, naturalmente! "Dov'è Meo?"

Lupetto non vuole condividere
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lallemand, Orianne <1972-> - Thuillier, Éléonore <1979->

Lupetto non vuole condividere / Orianne Lallemand, Eléonore Thuillier

Gribaudo, 2018

Abstract: Oggi Lupetto ha invitato la cuginetta Luna a giocare a casa sua. Ma quando si tratta di prestarle i suoi giochi, Lupetto non è d'accordo...

Favole & frisbees
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Niccolai, Giulia <1934->

Favole & frisbees / Giulia Niccolai ; introduzione di Alessandro Giammei

Archinto, 2018

Abstract: Un bimbo trova in spiaggia un vecchio Nokia ed esclama «nonna». Un bancomat decide di erogare duecentocinquanta euro in pezzi da dieci. Un'impiegata delle poste e una dottoressa esibiscono lo stesso fastidio per i diversi mestieri che fanno. A due anziani che hanno deciso di sposarsi, la burocrazia riserva la kafkiana prepotenza di imporre certificati di «capacità matrimoniale» e di «esistenza in vita». Da piccole cose, grandi riflessioni. "Favole & Frisbees" annodano sguardi sulla vita e pensieri profondi con la magica leggerezza che viene dai molti anni di un lungo transito terreno e dalla capacità di «leggere» i segreti dell'apparenza che viene dalla meditazione buddista. Giulia Niccolai aggiunge altri «racconti» microcosmici alla sua letteratura che incrocia Oriente e Occidente: mirabili post-it su incontri, sorprese, lapsus, cortocircuiti della parola e della mente in cui il «quotidiano assume il make-up del mito». Come nei racconti dei mistici, "Favole & Frisbees" sono costellati del «quasi niente» in cui, nelle cose di ogni giorno, il «fondamentale è indissolubile dall'insignificante». In fondo, anche per Schiller «coincidenze per effetto del caso, sono prove di assoluta evidenza per chi ha una luce nel cuore». Basta averla, quella luce.

A Santiago lungo il Cammino portoghese
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bezzi, Irina - Caprioli, Giovanni

A Santiago lungo il Cammino portoghese / Giovanni Caprioli, Luciano Callegari, Irina Bezzi

4. ed. aggiornata

Terre di mezzo, 2018

Abstract: A piedi o in bicicletta, da Lisbona a Santiago de Compostela attraverso un sorprendente Portogallo, lungo una Via ricca di storia e poco frequentata. 650 chilometri per rivivere lo spirito dei pellegrini medievali, in una dimensione raccolta e meditativa, ma senza rinunciare all'incontro con gli altri viandanti. Oltre alla splendida capitale, toccherete città d'arte come Coimbra e la fascinosa Porto. Mentre, con una variante di tre giorni, potrete raggiungere Fatima, meta cara a tanti pellegrini da tutto il mondo. In questa guida: le carte, le distanze tappa per tappa, dove trovare accoglienza, le informazioni pratiche su quando partire, cosa mettere nello zaino e quanto si spende. Inoltre, le indicazioni essenziali per godere delle opere d'arte che incontrerete lungo il Cammino.

Dante e dopo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Morabito, Raffaele <docente di letteratura italiana>

Dante e dopo : l'idea della scrittura tra Medioevo e Umanesimo / Raffaele Morabito

Carocci, 2018

Abstract: Nei saggi che compongono il volume, attraverso l’analisi di alcuni testi fondamentali – la Vita nova di Dante, il Decameron di Boccaccio – e l’esame di particolari aspetti della riflessione sulle peculiarità della parola scritta implicita negli autori italiani fra Tre e Quattrocento, si mettono in luce dei caratteri specifici della cultura umanistica. Se per un verso si evidenziano le radici che essa affonda nell’esegetica biblica medievale, per l’altro si pone l’accento sulla valorizzazione della soggettività individuale che caratterizza la nuova epoca. Un ruolo fondamentale in questa vicenda è riconosciuto all’evoluzione della tecnica di produzione libraria dovuta all’invenzione della stampa tipografica. Si definisce così un corpus di testi, legati all’idea di soggettività, i quali costituiscono ciò che successivamente è stato designato come “letteratura” e che rappresentano un prodromo della specializzazione dei saperi propria dell’età moderna.

Tokyo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Touring club italiano <ente senza scopo di lucro>

Tokyo / [Touring club italiano]

Ed. aggiornata, 2. ed. ampliata

Touring, 2018

Coco Chanel
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sánchez Vegara, María Isabel - Albero, Ana <illustratrice>

Coco Chanel / Maria Isabel Sànchez Vegara ; illustrazioni di Ana Albero ; traduzione di Maura Nalini

Fabbri, 2017

Abstract: Coco fin da piccola amava cucire e crearsi dei vestiti. Erano abiti diversi da quelli di tutte le altre bambine, e presto scoprì che vestire in modo diverso aiuta le persone anche a pensare in modo diverso. Così decise che avrebbe liberato tutte le donne dall'obbligo di indossare vestiti scomodi e opprimenti, senza rinunciare all'eleganza. Coco ha realizzato il suo sogno. E tu, che sogno hai?

Oh! Un libro che fa dei suoni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tullet, Hervé <1958->

Oh! Un libro che fa dei suoni / Hervé Tullet

Panini, 2017

Abstract: L'autore nel gioco tra il libro e il bambino, introduce il suono! Sarà il lettore a dare voce ai pallini colorati con ritmi, toni e modi sempre diversi, interpretandoli nelle più strambe situazioni! Un libro imperdibile, per giocare con la propria voce e sperimentare nuovi suoni!

Il cammino dell'arco
2 0 0
Materiale linguistico moderno

Coelho, Paulo <1947->

Il cammino dell'arco / Paulo Coelho ; illustrazioni di Christoph Niemann ; traduzione di Rita Desti

La Nave di Teseo, 2017

Abstract: Tetsuya è il miglior arciere del paese, ma si è ritirato a vivere come un umile falegname in una valle remota. Un giorno, un altro arciere venuto da lontano lo rintraccia e si presenta a lui per confrontarsi col migliore di tutti. Tetsuya raccoglie la sfida, in cui dimostra allo straniero che non basta l’abilità tecnica per avere successo, con l’arco e nella vita. Un giovane del villaggio ha assistito al confronto, e implora Tetsuya di insegnargli il cammino dell’arco di cui ha tanto sentito parlare. Il maestro cede all’entusiasmo del giovane e decide di rivelargli i suoi segreti, che non faranno di lui soltanto un bravo arciere, ma soprattutto un grande uomo. Il ragazzo, attraverso una serie di consigli ed esempi, impara così a scegliere con cura gli alleati, a concentrarsi sul giusto obiettivo, a lavorare su di sé con costanza per migliorarsi, trovando la serenità anche nei momenti burrascosi.

Io e te come un romanzo
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Crowley, Cath

Io e te come un romanzo / Cath Crowley ; traduzione di Valentina Zaffagnini

DeA, 2017

Abstract: Ci sono ferite che non si rimarginano, giorni che non si dimenticano. Come il giorno in cui Rachel ha detto addio al suo migliore amico, Henry Jones. Era una sera d'estate, e lei stava per trasferirsi dall'altra parte del Paese. Ma, prima di andarsene, si era nascosta nella libreria gestita dai Jones e aveva infilato una lettera nel libro preferito di Henry. Una lettera d'amore a cui Henry non aveva mai risposto. Ora, però, sono passati tre anni e quel giorno sembra lontano una vita intera. Perché nel frattempo il fratello di Rachel è morto, e lei è l'ombra di quel che era. Il dolore la soffoca, e l'unica via d'uscita sembra tornare a casa. Dalle cose che Rachel ama di più: la libreria e Henry. I due iniziano quindi a lavorare fianco a fianco, circondati dai libri, confortati dalle parole. E, mentre tra gli scaffali impolverati della libreria si intrecciano le storie di tutta la città, Rachel e Henry si ritrovano. Perché non c'è posto migliore delle pagine di un libro per ritrovare se stessi.

Storie della buonanotte per bambine ribelli
3 0 0
Materiale linguistico moderno

Favilli, Elena <imprenditrice e giornalista> - Cavallo, Francesca <1983->

Storie della buonanotte per bambine ribelli : 100 vite di donne straordinarie / Elena Favilli e Francesca Cavallo ; traduzione di Loredana Baldinucci

Mondadori, 2017

Abstract: Alle bambine ribelli di tutto il mondo: sognate più in grande, puntate più in alto, lottate con più energia. E, nel dubbio, ricordate: avete ragione voi. C’era una volta una bambina che amava le macchine e amava volare; c’era una volta una bambina che scoprì la metamorfosi delle farfalle... Da Serena Williams a Malala Yousafzai, da Rita Levi Montalcini a Frida Kalo, da Margherita Hack a Michelle Obama, sono 100 le donne raccontate in queste pagine e illustrate da 60 illustratrici provenienti da tutto il mondo.

Tredici
3 1 0
Materiale linguistico moderno

Asher, Jay <1975->

Tredici / Jay Asher ; traduzione di Lorenzo Borgotallo e Maria Carla Dellavalle

Mondadori, 2017

Abstract: Clay torna da scuola e fuori dalla porta trova ad aspettarlo una pessima sorpresa: sette audiocassette numerate con dello smalto blu. Ascoltandole, scopre che a registrarle è stata Hannah, la ragazza per cui si è preso una cotta. La stessa ragazza che si è suicidata due settimane prima. Quelle cassette sono il suo modo per avere l'ultima parola sulle vicende che, secondo lei, l'hanno portata alla morte: facendole scorrere, Clay scopre che il destinatario del pacchetto deve ascoltarle e poi passarle al successivo di una lista. Nelle cassette, 13 storie: ognuna legata a una persona che ha dato ad Hannah una ragione per togliersi la vita. Seppur sconvolto, non può resistere alla tentazione di esplorare a fondo la storia che lo riguarda e, guidato dalla voce di lei, visiterà i luoghi che lei vuole mostrargli, finché non gli rimarrà altro da ascoltare...

Piccolo mondo moderno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fogazzaro, Antonio <1842-1911>

Piccolo mondo moderno / di Antonio Fogazzaro

B.I.I. onlus, 2017

Abstract: Dopo Piccolo mondo antico, Fogazzaro ci offre, attraverso le vicende del protagonista Piero, figlio del Franco del romanzo precedente, uno spaccato della società postrisorgimentale. Nascoste tra le pieghe della grande storia del Risorgimento e lontane da ogni retorica nazionalistica, emergono virtù eroiche ma non apparenti, affetti sani, il dramma intimo consumato fra le pareti di una modesta casa borghese. Così il romanzo dipinge figure indimenticabili, opponendo a personaggi di grande statura morale la maldicenza bigotta della provincia italiana. Prefazione di Alberto Melloni.

Tartarughe all'infinito
2 0 0
Materiale linguistico moderno

Green, John <1977->

Tartarughe all'infinito / John Green ; traduzione di Beatrice Masini

Rizzoli, 2017

Abstract: Tartarughe all'infinito parla di amicizie capaci di vincere il passare del tempo, dell’intimità di una riunione inaspettata, delle fan fiction su Star Wars e di strani rettili che si chiamano tuatara. Ma al suo cuore c’è Aza Holmes, una ragazza di 16 anni sballottata dalle onde della sua vita quotidiana, prigioniera nella spirale – ogni giorno più stretta – dei suoi stessi pensieri.

L'ultimo faro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zannoner, Paola <1958->

L'ultimo faro / Paola Zannoner

DeA, 2017

Abstract: Un bellissimo faro sul mare e tre settimane di vacanza. Per quattordici ragazzi sta per iniziare un'estate magnifica. Un’estate di amicizie, amori e anche piccoli dissapori. Ogni ragazzo ha una storia diversa alle spalle, una ferita nascosta, un segreto da custodire. Eppure tutti hanno la stessa identica voglia di ricominciare a sorridere. E di condividere un’esperienza indimenticabile. L’ultimo faro non è solo un’occasione unica per raccontare ai ragazzi il valore della convivenza e della condivisione, della conoscenza reciproca al di là delle differenze. È soprattutto uno straordinario romanzo corale, in cui trovano spazio le voci di tutti i personaggi in prima persona.