Trouvés 2512 documents.

Vol. 1: La preistoria
0 0 0
Livres modernes

Gaudin, Jean-Charles <1963-> - Barbaud, Jean <1955-> - Minte <studio grafico>

Vol. 1: La preistoria

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Partecipa alla nascita della vita sulla Terra, all'apparizione dei dinosauri e a quella dei primi uomini insieme a una squadra di amici curiosi e geniali! Scopri le differenze tra l'uomo di Cro-Magnon e l'uomo di Neanderthal e assisti all'alba della civiltà!

Sono un topo sportivissimo
0 0 0
Livres modernes

Stilton, Geronimo <personaggio>

Sono un topo sportivissimo / Geronimo Stilton

Piemme, 2018

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: amate lo sport e giocare all'aria aperta, queste 2 avventure sono perfette per voi! E in più, tanti giochi per roditori attivi e vivaci. Il divertimento è garantito! Parola di Stilton,Geronimo Stilton!

La guerra degli scoiattoli
0 0 0
Livres modernes

Ciccoli, Carla <1979->

La guerra degli scoiattoli / Carla Ciccoli ; illustrazioni di Desideria Guicciardini

Piemme, 2018

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Il piccolo scoiattolo Lenny non capisce perché i suoi genitori lo hanno affidato, appena nato, a una coppia di piccioni Viaggiatori prima di scomparire nel nulla; non capisce neppure perché gli scoiattoli grigi e quelli rossi continuano a combattere da anni una guerra senza senso. Ma quando farà chiarezza sulle sue origini, Lenny capirà che lui, e soltanto lui, potrà far ritornare la pace tra i due popoli.

L'assassinio del commendatore. Libro primo
0 0 0
Livres modernes

Murakami, Haruki <1949->

L'assassinio del commendatore. Libro primo : idee che affiorano / Murakami Haruki ; traduzione di Antonietta Pastore

Einaudi, 2018

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 2
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Una borsa con qualche vestito e le matite per disegnare. Quando la moglie gli dice che lo lascia, il protagonista di questa storia non prende altro: carica tutto in macchina e se ne va di casa. Del resto che altro può fare? Ha trentasei anni, una donna che l'ha tradito, un lavoro come pittore di ritratti su commissione che porta avanti senza troppa convinzione dopo aver messo da parte ben altre aspirazioni artistiche, e la sensazione generale di essere un fallito. Così inizia a vagabondare nell'Hokkaidō, tra paesini di pescatori sulla costa e ryōkan (le tipiche pensioni a conduzione famigliare giapponesi) sulle montagne. Finché un vecchio amico gli offre una sistemazione: potrebbe andare a vivere nella casa del padre, lasciata vuota da quando questi è entrato in ospizio in preda alla demenza senile. Il giovane ritrattista accetta, anche perché il padre dell'amico è Amada Tomohiko, uno dei pittori più famosi e importanti del Giappone: abitare qualche tempo nella casa che fu sua, per quanto isolata in mezzo ai boschi, è una tentazione troppo forte. Quando si trasferisce lì, il nostro protagonista capisce che la sua decisione ha dato il via a una serie di eventi che cambieranno per sempre la sua vita... anzi, la sua realtà. Prima lo intuisce quando scopre un quadro che Amada Tomohiko aveva nascosto nel sottotetto subito dopo averlo dipinto, molti decenni prima: è una scena misteriosa e apparentemente indecifrabile, che però trasuda una violenza maligna e indicibile. Poi ne avrà la certezza quando, una notte, sente il suono flebile eppure inconfondibile di una campanella provenire dal folto del bosco. Facendosi coraggio decide di seguire quel suono che sembra aver attraversato dimensioni sconosciute: dietro un piccolo tempio abbandonato, in mezzo agli alberi, c'è un tumulo di pietre. C'è davvero qualcuno – o qualcosa – che agita una campanella lì sotto?

Cucù
0 0 0
Livres modernes

Quarantini, Francesca <1991->

Cucù : profe, andiamo a riprenderci Fiume : saggio / Francesca Quarantini

Sillabe di sale, 2018

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Cosa accadrebbe se Cappuccetto Rosso, una volta diventata adulta, salisse in cattedra in un istituto superiore di provincia? Francesca Quarantini, nei panni della protagonista più sfigata delle favole, torna a raccontarci un capitolo della sua vita appena iniziato e in cui non mancano né lupi né tantomeno selve oscure. E’ il mondo della scuola e dell’insegnamento, fatto di colleghi da incuriosire, studenti da accudire, cuori e menti da risvegliare alla conoscenza, perché Cappuccetto Rosso è convinta che ogni aula sia un laboratorio in cui sperimentare, un laboratorio di contatto umano. E cosa c’entrano in tutta questa storia Dio e D’Annunzio, forse le due figure più antitetiche possibili? C’entrano eccome, perché se Cappuccetto Rosso non fosse insegnante di italiano, storia e latino, alle prese con i Nuovi Arditi d’Italia che si interrogano sull’importanza di una riattualizzazione della conquista di Fiume, sarebbe di certo una docente di reli-gione. Una di quelle che hanno sviluppato la strana convinzione che, come già letto nei libri che lei ama molto, Gesù di Nazareth sia il primo copywriter della storia. E allora, parlando attraverso di lui e le sue massime, si può non solo ammaliare i ragazzi di oggi che dalla pubblicità sono attrattati più di ogni altra cosa, ma perfino tenere una lezione trasversale di vita. Cosa infatti ci seduce nella pubblicità che non possiamo trovare nella Buona Novella? Un saggio che cerca di porsi buone domande, piuttosto che dare ottime risposte, perché parlando di Dio agli uomini, non si fa scoprire Dio agli uomini, ma gli uomini a loro stessi, esattamente come con la poesia.

Piccolissimo me
0 0 0
Livres modernes

Alvisi, Gigliola <1963->

Piccolissimo me / Gigliola Alvisi ; illustrazioni di AntonGionata Ferrari

Nuova ed.

Piemme, 2016

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Michelangelo va alle elementari e ha un grande problema: è basso, proprio basso, molto molto più basso della media. I suoi compagni lo prendono sempre in giro e lui non può nemmeno lamentarsi quando torna a casa: sua madre, infatti, che è un'ex pallavolista altissima e super determinata, non capisce il suo problema. Per fortuna le vacanze estive sono vicine e, come ogni anno, Michelangelo si rifugia nell'agriturismo dei nonni. Lì può divertirsi con il cane Nerone, fare lunghe passeggiate, corse in bicicletta e bagni nel fiume, oppure chiacchierare con il nonno Nino o aiutare la nonna Nina a cucinare i suoi manicaretti. Questo finché non si presenta Missis Black, un'americana tanto eccentrica quanto bassa, che indossa sempre dei fantasiosi cappelli e che gli insegnerà a vedere il mondo da un punto di vista diverso.

Pesciolino
0 0 0
Livres modernes

Brennan-Jobs, Lisa <1978->

Pesciolino / Lisa Brennan-Jobs ; traduzione di Stefania Cherchi e Sara Puggioni

Rizzoli, 2018

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: «Sai chi sono?» mi chiese. Si scostò i capelli dagli occhi. Ero troppo piccola, non potevo saperlo. «Sono tuo padre. » («Manco fosse Dart Fener» commentò mia madre in seguito, quando mi raccontò la storia.) «Sono una delle persone più importanti che ti capiterà di conoscere» disse. Non è stata semplice la vita, per Lisa Brennan-Jobs, nata alla fine degli anni Settanta in una fattoria nel cuore della Silicon Valley da una madre che insegue sogni hippies e da un padre che, prima di cambiare per sempre il mondo, sbarca il lunario vendendo apparecchiature per telefonare gratuitamente (e illegalmente) e che la riconosce solo dopo il test del DNA. Per lei quello con Steve Jobs, che ai suoi occhi di bambina era una figura tanto mitica quanto evanescente, resterà per sempre un rapporto complesso e tormentato, fatto di incomprensioni e complicità, di nomignoli affettuosi e lunghi silenzi, di provvisori riavvicinamenti e gesti fortemente simbolici ma silenziosi: tra tutti, l’aver ribattezzato “Lisa” il primo computer proprio in onore della figlia, come Jobs confessa a Bono Vox durante una cena in Costa Azzurra. Fino al toccante racconto degli ultimi giorni vissuti insieme, con Lisa che nelle sue frequenti visite inizia a portare via da casa del padre oggetti senza alcun valore materiale, ma che le parleranno per sempre di lui. Pesciolino è la storia di una bambina in cerca della propria identità, in costante equilibrio tra due genitori all’opposto e i loro mondi; ed è un ritratto di Steve Jobs intenso ed emozionante, onesto e spietato e quindi lontano da ogni cliché, una visione intima dell’uomo dietro il mito.

Attenti ai lupi
0 0 0
Livres modernes

Baccalario, Pierdomenico <1974-> - Morosinotto, Davide <1980->

Attenti ai lupi : le sette storie più spaventose dei fratelli Grimm / Pierdomenico Baccalario, Davide Morosinotto

DeA, 2018

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Pierdomenico Baccalario e Davide Morosinotto hanno scritto un libro per chi non ha paura del buio. Per chi non teme i mostri e non ama solo le fiabe a lieto fine. Un libro per ragazze e ragazzi tosti, che vogliono sapere che cosa accadde davvero quando Cappuccetto Rosso entrò nel bosco. Che cosa fecero le sorellastre di Cenerentola pur di indossare la scarpetta di cristallo. Che cosa c'era nello specchio magico di Biancaneve. Che cosa sopportarono Hansel e Gretel nella casa della strega... Sette storie eccezionalmente spaventose che raccontano in modo inedito i più grandi capolavori dei fratelli Grimm.

La notte dell'eclissi
0 0 0
Livres modernes

Stilton, Tea <personaggio>

La notte dell'eclissi / Tea Stilton

Piemme, 2018

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: È la vigilia dell'Eclissi di Luna e le Guardiane cadono in un sonno profondo, prigioniere dei loro incubi peggiori! E mentre loro combattono per risvegliarsi, il malvagio Egor incombe su Incanto...

Amministratori sotto tiro
0 0 0
Livres modernes

Avviso pubblico <associazione>

Amministratori sotto tiro : rapporto 2017 / Avviso pubblico ; con i contributi di Enzo Ciconte ... [et al.]

[S.n., 2018]

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0
Curarsi con i sogni
0 0 0
Livres modernes

Johnson, Clare R.

Curarsi con i sogni / Clare Johnson ; traduzione di Ornella Ciarcià

Vallardi, 2018

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: I sogni rappresentano emozioni, paure e desideri nascosti. Come un film proiettato dall'inconscio, rivelano lo stato del nostro io più profondo. Per questo possono aiutarci a stare meglio mentalmente e fisicamente: ci insegnano a sfogare le emozioni negative e a superare momenti difficili; ci spiegano come scoprire il nostro potenziale; ci aprono la strada verso soluzioni creative. Questi benefici sono ancora maggiori nel caso dei sogni lucidi, perché modificando il sogno, cambiamo le strutture inconsce che ci impediscono di vivere pienamente. Il libro illustra diverse tecniche per intervenire sul nostro "film" interiore, insegna a ricordare meglio i sogni, presenta 50 diversi esercizi legati a particolari situazioni (come i traumi).

Il supplente
0 0 0
Livres modernes

Baker, Nicholson <1957->

Il supplente : a scuola con mille bambini / Nicholson Baker ; traduzione di Valentina Parisi

Bompiani, 2018

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: I supplenti hanno vita difficile. L'ha sperimentato anche Nicholson Baker, saggista e romanziere americano che nel 2014 diventa supplente a chiamata in un distretto scolastico del Maine. Lo aspettano ventotto giorni di insegnamento e quasi mille bambini e ragazzi di tutte le età, dall'asilo alla scuola superiore. Baker sceglie di raccontare la sua esperienza non nella forma di un libro di teoria pedagogica né di cupa diagnosi sullo stato di salute del sistema scolastico, ma con un resoconto dettagliato della vita reale delle classi e di chi le popola. Baker restituisce così il senso vissuto di quanto possa essere indaffarato, complicato, strano e lungo un giorno di scuola, di quanti alti e bassi ci siano e di quanto la scuola possa essere estenuante – e talvolta divertente – tanto per gli insegnanti quanto per gli studenti.

Leone
0 0 0
Livres modernes

Mastrocola, Paola <1956->

Leone / Paola Mastrocola

Einaudi, 2018

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 2
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Lo spettacolo del mondo nelle mani di un bambino. Leone ha sei anni e ogni tanto, senza una ragione, si mette a pregare nei luoghi più impensati. Lo fa perché ha paura, perché desidera, perché si sente solo? Sua madre, che non crede, continua a interrogarsi, mentre vive la sua vita frenetica di donna separata, tutta presa dal lavoro e dalle fatiche quotidiane. Leone prega, e le cose che chiede un po' si avverano. Si sarebbero avverate comunque? E quanto conta il filo segreto che lega una nonna e un nipotino? L'unica certezza è che il mondo intorno cambia, e nessuno sarà più com'era. Un quartiere che si chiama il Bussolo e può essere ovunque, in qualsiasi città. Oggi, ai giorni nostri. Una madre e un figlio. Lei, Katia, una donna sola di trentasei anni, presa dal lavoro, separata dal marito, pochi soldi, poco tempo, sempre di corsa, appesa a sogni nebulosi che non osa sognare fino in fondo. Lui, Leone, un bambino di sei anni solitario e timido, sottile come un giunco. Un giorno, in mezzo a tutta la gente che passa, alle auto, sotto le luci intermittenti degli alberi di Natale, si mette a pregare. E la madre scopre, con stupore e vergogna, che lo fa spesso, un po' ovunque. Si apparta, s'inginocchia, e prega. Per strada, al cinema, in bagno. Prega quand'è preoccupato, quando gli manca la nonna e il gioco del comò. O quando vorrebbe un bacio. O quando desidera aiutare qualcuno. La voce circola in fretta. Leone diventa «il bambino che prega», lo scandalo della scuola, del quartiere intero. Molti lo deridono, ma molti, anche, iniziano a confessargli i loro desideri. Come fa la vita, Leone può esaudire le richieste o deluderle, avverare i sogni o lasciarli inesauditi.

Il ladro gentiluomo
0 0 0
Livres modernes

Gazzola, Alessia <1982->

Il ladro gentiluomo / romanzo di Alessia Gazzola

Longanesi, 2018

Résumé: Alice Allevi, finalmente Specialista in Medicina Legale, ha dovuto affrontare scelte difficili sia sul piano professionale che su quello sentimentale. Dopo un lungo e burrascoso corteggiamento, sembrava che tra lei e Claudio Conforti, l’affascinante e imprevedibile medico legale con il quale ha condiviso ogni disavventura dai tempi della specializzazione, fosse nato qualcosa. Per un attimo, Alice ha creduto finalmente di aver raggiunto un periodo di serenità, almeno al di fuori dell’Istituto di Medicina Legale. Ma in un momento di smarrimento sentimentale chiede un trasferimento. E lo ottiene: a Domodossola. Per sua fortuna, o suo malgrado, Alice non avrà molto tempo per indugiare sul proprio destino, perché subito un nuovo caso la travolge. Durante quella che credeva essere un’autopsia di routine, Alice ritrova un diamante nello stomaco del cadavere. Una pietra di notevole caratura e valore, ma anche una prova materiale importante per il caso. Per questo, Alice si premura di convocare un ufficiale giudiziario a cui consegnarlo in custodia. L’ufficiale che si presenta da lei è un uomo distinto ed elegante, dai modi cortesi ed impeccabili, e Alice non esita ad affidargli il diamante. Ed è a quel punto che il fantomatico ufficiale sparisce nel nulla e i guai per Alice iniziano a farsi enormi…

L'anno dei fuggiaschi
0 0 0
Livres modernes

Sahota, Sunjeev <1981->

L'anno dei fuggiaschi / Sunjeev Sahota

Chiarelettere, 2018

Résumé: Un anno in Inghilterra, quattro stagioni travolgenti vissute attraverso gli occhi di tre ragazzi indiani in cerca di un futuro diverso: l’Inghilterra è una promessa, il passato un peso da cui liberarsi. Dietro di loro lasciano un Paese in radicale cambiamento, sconvolto dai conflitti civili e troppo spesso governato da un codice morale pieno di pregiudizi. Costretti dalle circostanze a condividere la stessa casa di lavoratori irregolari nella città di Sheffield, sospinti dalle loro aspirazioni, dall’amore ma soprattutto dalla necessità di sopravvivere, i tre giovani affrontano una vita quotidiana spietata in cui la fuga, lo sfruttamento, il lavoro massacrante minacciano ogni giorno di privarli anche dell’ultimo briciolo di umanità. Sarà l’incontro con una giovane e misteriosa donna sikh, cresciuta a Londra e animata da un’incrollabile volontà di aiutare il prossimo, a cambiare nuovamente il corso dei loro destini. Decisa a riscattarsi da una tragedia del passato, entrerà a contatto con il mondo brutale della clandestinità, che le lascerà dentro tracce indelebili.

Amore e fantasia
0 0 0
Livres modernes

Phillips, Susan Elizabeth <1948->

Amore e fantasia : romanzo / Susan Elizabeth Phillips ; traduzione dall'inglese di Micol Cerato

Leggereditore, 2018

Résumé: Francesca Day è un'affascinante e viziata ragazza inglese della buona società, che alla morte della madre si ritrova sola e, inaspettatamente, senza un soldo. Per guadagnarsi da vivere tenta la carriera cinematografica negli States, ma la realtà si rivela ben più dura del previsto e a lei non resta che andarsene. L'incontro fortuito con Dallie Beaudine - campione di golf e rubacuori, ottimista e pragmatico - cambia radicalmente la sua esistenza... Bellissimo, insensibile e narcisista, in realtà Dallie è anche un uomo profondamente ferito dalla vita e con un segreto che scava lentamente come goccia su una pietra. Lei ha vent'anni e se ne innamora perdutamente. Ma il passato riemerge con forza, e Francesca si troverà di nuovo sola contro il mondo e soprattutto contro sé stessa...

I mistici di Mile End
0 0 0
Livres modernes

Samuel, Sigal <giornalista e scrittrice>

I mistici di Mile End / Sigal Samuel ; traduzione di Elvira Grassi

Keller, 2018

Résumé: I fratelli Samara e Lev Meyer abitano a Mile End, un quartiere di Montreal in cui convivono hipster ed ebrei chassidici. Qui hanno passato la loro infanzia, non certo una delle più semplici, visto che la loro madre è morta in un incidente stradale e il padre, professore di misticismo ebraico, è perennemente distratto e assorbito dal lavoro. Qui vive anche il bizzarro signor Katz, intento a ricreare nel suo giardino l'Albero della conoscenza con foglie, rotoli di carta igienica e filo interdentale. Quando al padre viene diagnosticato uno strano soffio al cuore lui si convince che sia il sussurro di segreti divini. Non ci vorrà molto perché la sua ricerca volga in tragedia ed è allora che Samara e Lev cercheranno di finire, ciascuno chiuso nel proprio mondo, ciò che era stato cominciato dal padre. Spetterà al vicino di casa, Chaim Glassman, ebreo sopravvissuto all'Olocausto, tentare di rompere il silenzio impenetrabile che divide i membri della famiglia Meyer e soprattutto di salvare Samara. Ma riuscirà a farlo in tempo?

Arriva Babbo Natale!
0 0 0
Livres modernes

Choux, Nathalie <1967->

Arriva Babbo Natale! / [disegni di Nathalie Choux]

Gallucci, 2018

Résumé: La mia prima storia animata per scoprire il lavoro dell'aeroplano!

Buonanotte a te
0 0 0
Livres modernes

Emanuelli, Roberto <1978->

Buonanotte a te / Roberto Emanuelli

Rizzoli, 2018

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Capita a tutti, sai? Capita a tutti di guardare le stelle, prima di addormentarsi, e desiderare che ci regalino qualcosa di buono. Capita a tutti, alla fine di una giornata storta, di sperare che quella dopo sia migliore. Capita a tutti di credere nel destino. Ma il destino, a volte, è solo una scusa. Il destino esiste se noi ne siamo padroni: lui ti passa accanto, sta a te decidere se coglierlo al volo o lasciarlo andare. È quello che succede ai protagonisti di questa storia. Due coppie, due mondi apparentemente lontanissimi che si sfiorano come universi paralleli, con un unico vero punto di contatto: l’amore. Sally è giovanissima, esplosiva e passionale, cerca la sua strada e vive sempre alla massima intensità. Quando canta, la sua voce è pura magia; quando ama, dà tutta se stessa, anche se sa che chi mette il cuore nelle mani di qualcun altro spesso rischia di farsi male. Simone, invece, ha trentacinque anni e si è già perso. Dell’amore sembra essersi dimenticato, perché ha fatto altre scelte: lavoro, soldi, successo, un futuro già scritto in cui adesso fa fatica a riconoscere i suoi sogni. Eppure basta così poco per essere felici: sono i piccoli gesti quelli che ti cambiano la vita. Ed è grazie a un piccolo, grande gesto che i destini di Sally e Simone si incroceranno in un modo magico e inaspettato. Perché l’amore non è quello che poteva essere e non è stato, ma quello che sarà, se lo vorrai...

C'è sempre un lieto fine
0 0 0
Livres modernes

Lucas, Charlotte <1972->

C'è sempre un lieto fine / Charlotte Lucas ; traduzione di Roberta Scarabelli

Garzanti, 2018

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Se c’è una cosa di cui Ella è fermamente convinta è che tutte le storie abbiano un lieto fine. E non potrebbe essere altrimenti per lei che da sempre crede nelle favole e tiene un blog in cui si diverte a riscrivere i finali di film e romanzi famosi, riscuotendo grandissimo successo. Fino al giorno in cui scopre che il fidanzato la tradisce. E all’improvviso è costretta ad aprire gli occhi: forse, nella realtà, il finale da favola non esiste? Così, in preda all’agitazione, inforca la bicicletta e si scontra con uno sconosciuto. Si chiama Oscar, ma Ella non fa nemmeno in tempo ad aiutarlo che è già sparito nel nulla. Per fortuna lascia dietro di sé il portafogli, l’unica cosa che può aiutarla a rintracciarlo per chiedergli scusa. È il minimo dopo quello che è successo. Appena lo apre, ne fuoriesce una pioggia di bigliettini scarabocchiati con enigmatiche annotazioni e strani indirizzi. Sembrano indizi messi lì proprio perché lei li trovi. Un invito a capire cosa si nasconda dietro quegli appunti in apparenza incomprensibili. Bigliettino dopo bigliettino, Ella capisce che quell’uomo ha avuto un passato difficile e che ora ha bisogno del suo aiuto. Piano piano entra nella vita di Oscar e lo incoraggia a rimettere insieme i pezzi della sua esistenza. Ma il suo compito non è ancora finito: ha in serbo una grande sorpresa per Oscar, un gesto semplice e naturale che racchiude in sé tutta la forza della gentilezza e dell’amore. Solo se riuscirà a portare a termine il suo proposito, potrà dire di aver regalato a quello sconosciuto il lieto fine che gli ha cambiato la vita. Un lieto fine che forse ci sarà anche per lei. In Italia Charlotte Lucas è un’autrice fenomeno. Con il suo esordio, Il tuo anno perfetto inizia da qui, ha affascinato migliaia di lettori e in poco tempo ha scalato le classifiche, occupando i primi posti per mesi. Il suo secondo romanzo, C’è sempre un lieto fine, non delude le aspettative. Una storia a un tempo esilarante e commovente sulle coincidenze della vita che in un istante possono cambiare le carte in tavola e farci deviare in direzione del migliore degli happy end.