E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Found 920423 documents.

Show parameters
Manuale pratico per l'operaio tornitore e fresatore
0 0 0
Modern linguistic material

Massero, Ferdinando

Manuale pratico per l'operaio tornitore e fresatore : caratteri, proprieta ed uso dei materiali... / Ferdinando Massero

26. ed.

Hoepli, 1990 (stampa 2018)

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0
I guerrieri della tempesta
0 0 0
Modern linguistic material

Cornwell, Bernard <1944->

I guerrieri della tempesta / romanzo di Bernard Cornwell ; traduzione di Donatella Cerutti Pini

Longanesi, 2018

Abstract: La lotta di Uhtred tra la famiglia e la lealtà, tra giuramenti dati e richieste politiche, non ha alcuna soluzione facile. E lo scontro tra i Vichinghi e i Sassoni risuonerà in tutto il paese.

Una ragazza affidabile
0 0 0
Modern linguistic material

Santoni, Silena <1951->

Una ragazza affidabile / Silena Santoni

Giunti, 2018

Abstract: Un'eredità inattesa costringe Agnese a tornare a Firenze, la città in cui è nata e cresciuta e da cui è fuggita molti anni prima. Qui l'attende la sorella Micaela, che non vede da anni. La vita di Micaela ha seguito un percorso assai diverso, lontanissimo dalle scelte che Agnese ha fatto per sé: una vita tranquilla e sicura nella provinciale Ancona, un bravo marito benestante, due figlie allevate nell'agio, tutti valori che Micaela, sola, senza un'occupazione fissa, precaria per vocazione e per convinzione, irride. Attraverso un confronto che assume sempre più il carattere dello scontro, Agnese rivive, sullo sfondo dell'Italia degli anni Sessanta e Settanta, i ricordi dell'infanzia e della giovinezza: l'impegno nello studio, la lotta contro l'obesità, l'attrazione che evolve in amore per il cugino Sergio, il rapporto complesso con la sorella, l'invidia, mai del tutto riconosciuta, per quella propensione di Micaela a cavalcare le tumultuose vicende del suo tempo con naturalezza e incoscienza. Sembra un romanzo classico su uno dei temi narrativi ed esistenziali più archetipici: la conflittualità che spesso caratterizza i legami tra sorelle dal carattere opposto - una tranquilla e disciplinata, l'altra seduttiva e ribelle - e la resa dei conti che finalmente arriva dopo anni di incomprensioni e di silenzi. E invece, poco alla volta, inesorabilmente, il romanzo familiare si trasforma in qualcosa d'altro e di molto più inquietante. Mentre il viaggio nella memoria, negli anni più complicati e bui dell'adolescenza, sollecitato dal confronto con la sorella, riconduce Agnese al momento più doloroso e rimosso, quello che ha segnato per sempre la sua vita, un'altra preoccupazione interviene a caricarla d'ansia: le sue due figlie, in vacanza da sole e non raggiungibili telefonicamente, non danno notizie da giorni...

Causa di morte sconosciuta
0 0 0
Modern linguistic material

Gerritsen, Tess <1953->

Causa di morte sconosciuta / romanzo di Tess Gerritsen ; traduzione di Adria Tissoni

Longanesi, 2018

Abstract: Due omicidi, due scene del crimine, due vittime che non sembrano aver nulla in comune. L’enigma sembra irrisolvibile per la detective Jane Rizzoli e il medico legale Maura Isles. Perché entrambi i cadaveri presentano mutilazioni agghiaccianti, ma non letali. E la causa di morte pare impossibile da determinare. Dentro di sé, Jane Rizzoli ha una sola certezza: quello non è che l’inizio. Eppure, la verità è là fuori, da qualche parte, qualcuno la sa. Ma chi? La risposta, che in realtà nasconde altre domande ancor più inquietanti, giunge dalla voce più sconvolgente di tutte: quella di Amalthea Lank. Pluriomicida spietata, incarcerata e ora messa di fronte all’ultimo dei traguardi, poiché afflitta da un male inguaribile, Amalthea non rinuncia a un’ultima manipolazione psicologica, crudele e perversa. E a esserne vittima è proprio sua figlia, Maura Isles. Amalthea lascia cadere un indizio ermetico sulle strane morti che Jane e Maura stanno cercando disperatamente di spiegare. Qualunque cosa Amalthea sappia, però, non è che una tessera del puzzle: l’indagine sembra portare a un oscuro personaggio, sopravvissuto a una tragica storia di abusi… ma cosa lega quelle morti ai martiri della storia cristiana? Rizzoli e Isles stanno per mettere l’assassino alle corde, quando il passato le travolge, minacciando di falciare altre vite innocenti, oltre alle loro stesse esistenze…

Rinnega tuo padre
0 0 0
Modern linguistic material

Tizian, Giovanni <1982->

Rinnega tuo padre / Giovanni Tizian

Laterza, 2018

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Per un boss la famiglia conta più dei soldi e del potere. Perché mogli, figli, nipoti garantiscono la continuità dell’impero. La ’ndrangheta – la mafia più potente e ramificata al mondo – fonda la sua forza sui vincoli di sangue. È molto più di un semplice fenomeno criminale: è una cultura intrisa di violenza e di morte che si tramanda di generazione in generazione. Come le madrasse dello Stato Islamico indottrinano migliaia di adolescenti per trasformarli in martiri di Allah, così le ’ndrine allevano i bambini e li formano per un futuro da padrini. Oggi però ammaestrare la prole con le leggi non scritte del crimine ha delle conseguenze irreversibili: l’allontanamento dei minori dal nucleo familiare. È questo il nuovo fronte della lotta alle cosche. Una guerra senza esclusione di colpi, che si combatte dall’ufficio di frontiera del Tribunale dei minorenni di Reggio Calabria. Dal 2012 sono quasi 50 i giovani strappati dai padrini. Questo è il racconto delle loro vite: un viaggio-inchiesta (con documenti e interviste esclusive) nell’abisso di famiglie falcidiate da un distorto senso dell’onore. Storie di figli che rinnegano i padri, e di madri coraggiose che hanno scelto di abbandonare al proprio destino i mariti fedeli solo alla legge del clan.

Vivere 120 anni. Le ricette
0 0 0
Modern linguistic material

Vivere 120 anni. Le ricette / approvate da Adriano Panzironi

WTE, 2018

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Lo stile di vita "Life 120" ideato da Adriano e Roberto Panzironi prevede una alimentazione priva di carboidrati "insulinici", come amidi e zuccheri semplici, per vivere più a lungo e in salute. Questo libro, propone una raccolta con oltre 500 ricette dalla colazione alla cena in linea con lo stile di vita Life 120.

La scienza coatta
0 0 0
Modern linguistic material

Barucca, Paolo <1987-> - Iannaccone, Sandro <1986-> - Scacchi, Letizia <1986->

La scienza coatta / Paolo Barucca, Sandro Iannaccone, Letizia Scacchi

Garzanti, 2018

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Fleming scoprì la penicillina perché, partito per le vacanze, aveva lasciato il laboratorio sporco. Newton, per studiare il funzionamento della vista, si infilò un ago in un occhio. Buzz Aldrin ha realmente preso a pugni un complottista che negava l’allunaggio. I benpensanti lo chiamerebbero pensiero laterale, approccio alternativo, intuizioni non convenzionali. Per noi a Roma la parola adatta è un’altra: coattanza, ovvero l’atteggiamento mentale e fisico di chi sa come imporsi nelle situazioni, nel bene e nel male, con arroganza, simpatia e un pizzico di bonaria ingenuità. E non siamo dunque noi a portarla nella scienza. C’è già. È quella che spinge gli scienziati a sezionare le cellule, a schiantare i protoni, a bombardare gli asteroidi, a costruire rilevatori lunghi chilometri per catturare onde gravitazionali infinitesimali. La coattanza è una delle tante, imperscrutabili e irrinunciabili vie che portano alla scoperta e al progresso. La più divertente, tra l’altro, e anche la meno raccontata. Noi la portiamo allo scoperto: la divulgazione tradizionale comincia solo a scoperta già avvenuta, con lo scienziato in giacca e cravatta che racconta la verità acquisita. Ma dietro c’è un processo che richiede tante altre qualità umane: perseveranza, cocciutaggine, faccia tosta. Ma anche imprecazioni, nottate in laboratorio, speranze taciute, angosce ed esultanze a squarciagola. Raccontiamo la scienza che si sporca le mani sperando così di renderla più vicina all’esperienza di tutti e, perché no, di strappare una risata.

Alla tavola di re Rotari
0 0 0
Modern linguistic material

Alla tavola di re Rotari : tradizioni alimentari e culinarie nell'Italia dei Longobardi = Dining with king Rothari : dietary and culinary traditions in Lombard-period Italy

Italia langobardorum, [2018]

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0
Trame longobarde
0 0 0
Modern linguistic material

Trame longobarde : frammenti e racconti intessuti = Lombard textiles : interwoven fragments and tales

Italia langobardorum, [2018]

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0
Armida Gandini
0 0 0
Modern linguistic material

Gandini, Armida <1968->

Armida Gandini : stranissimo, e sempre più stranissimo / con estratti da I paesaggi perduti di Joyce Carol Oates

[S.n.], 2018

La casa sul lago
0 0 0
Modern linguistic material

Harding, Thomas <1968->

La casa sul lago / Thomas Harding ; traduzione di Silvia Piraccini

Ponte alle grazie, 2016 (stampa 2018)

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Nella primavera del 1993, Thomas Harding andò a Berlino insieme alla nonna per visitare una piccola casa in riva al lago. Era un "luogo del cuore", diceva la nonna, un santuario che lei era stata costretta ad abbandonare quando i nazisti erano andati al potere. Vent'anni dopo Thomas ritornò a Berlino: trovò la casa vuota, desolata, pronta per essere demolita. Una vera e propria ferita scavava il prato, impronta lasciata dal Muro di Berlino che per tre decenni aveva attraversato il giardino. Disseminate ovunque, vi erano le tracce degli abitanti che avevano affettuosamente abitato quelle stanze. Thomas Harding ha deciso di raccontare della piccola casa di legno - amata e curata, luogo di vacanza e meditazione, svaghi e gite in barca - che è anche la storia di due guerre mondiali, di una ricca e rispettata famiglia ebrea, di un famoso compositore nazista, di una vedova e dei suoi figli, di una spia della Stasi e di tanti altri frammenti dimenticati che compongono il grande affresco del XX secolo. Un libro intimista e di ampio respiro, una testimonianza che, attraverso la trama degli affetti e della memoria, rende la Storia più viva che mai.

Parto volando torno planando
0 0 0
Modern linguistic material

Pedrali, Ovidio

Parto volando torno planando / Ovidio Pedrali

Albatros, 2018

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Perito chimico, inserito in un contesto professionale appagante, Ovidio Pedrali è sempre stato amante di tutto lo sport in generale. Sposato e con un figlio, solare, impegnato nel sociale, una sera, al ritorno dal lavoro in moto, è vittima di un incidente drammatico. Trasportato d’urgenza in ospedale, dopo il coma verrà operato per tentare di salvargli la vita. Inizia così un lungo viaggio, prima di sopravvivenza e poi di recupero e riabilitazione. Un lunghissimo e faticoso travaglio che, nonostante la quotidiana lotta alla tetraplegia, dovuta alla lesione midollare, non ne scalfirà l’umore e la speranza. Un inno alla vita, un messaggio di speranza per tutti coloro che avrà modo di conoscere e a quelli che non vedrà, ma ai quali sarà sempre vicino con nuovi occhi e nuove aspettative di vita.

La forza della natura
0 0 0
Modern linguistic material

Harper, Jane <1980->

La forza della natura / Jane Harper ; traduzione di Claudia Valentini

Bompiani, 2018

  • Not reservable
  • Total items: 2
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Gente di città. Smarriti senza i cellulari (che comunque non funzionano), incartati in attrezzature nuovissime, confusi davanti alle mappe. Sono dei colletti bianchi, colleghi in una società finanziaria, arrivati sulle Giralang Ranges per un trekking che affinando le tecniche di sopravvivenza dovrebbe cementare lo spirito di gruppo. Dopo qualche giorno faccia a faccia con la natura rientrano tutti al campo base. Tutti tranne Alice Russell. Le ricerche partono all'istante: una donna sola e inesperta, seppur dinamica e brillante come Alice, ha poche speranze di sopravvivere nella foresta. Ad affiancare la polizia locale entrano in campo l'agente federale Aaron Falk, reduce dalla dolorosa indagine di "Chi è senza peccato", e la sua collega Carmen Cooper, perché Alice non è un'impiegata come gli altri: è l'informatrice-chiave in un'indagine contro la criminalità organizzata e il riciclaggio di denaro sporco che vede coinvolta la sua società. Dunque con ogni probabilità anche chi era con lei sulle Giralang, distese di bellezza selvaggia e ostile rese ancora più inquietanti dal fatto che sono state territorio d'azione del serial killer Martin Kovac.

Terra di sangue
0 0 0
Modern linguistic material

Brynard, Karin <1975->

Terra di sangue / Karim Brynard ; traduzione dall'inglese di Silvia Montis

E/o, 2018

Abstract: Un omicidio alla fattoria di Huilwater ai confini del deserto in Sudafrica. Una donna bianca e la figlia adottiva, ritrovate in un lago di sangue, massacrate. Il crimine, brutale e spietato, riporta alla mente e agli occhi l'atrocità dei numerosi "assalti alle fattorie" consumati in Sudafrica all'indomani della fine dell'apartheid. Molti misteri, però, sembrano circondare la fattoria di Huilwater e i suoi abitanti: amuleti vudù alle porte, strani rituali e sacrifici celebrati da sciamani e stregoni, lo stretto rapporto che legava la vittima dell'omicidio, la bellissima pittrice Freddie Swarts, alle tribù del posto – Griqua e Boscimani. Le indagini dell'ispettore Beeslaar e dei suoi uomini – affiancati dalla sorella della donna uccisa, sempre meno convinta che la morte di Freddie rientri nel quadro di un crimine occasionale – portano alla luce nuovi enigmi e strani personaggi che gravitano intorno alla pacifica comunità ai confini col Kalahari: chiese e movimenti di estrema destra che mirano a restituire il potere alla popolazione bianca, traffici di nuovi cercatori di fortuna – speculatori immobiliari con Rolex e BMW –, abili ladri di bestiame che depredano la regione per poi scomparire nel nulla e delitti sotto il cielo senza dio delle bidonville.

La guida allo yoga della Harvard Medical School
0 0 0
Modern linguistic material

Wei, Marlynn <psichiatra> - Groves, James E. <psichiatra>

La guida allo yoga della Harvard Medical School : un programma di 8 settimane elaborato su base scientifica / Marlynn Wei, James E. Groves ; traduzione di Francesca Cosi e Alessandra Repossi

Mondadori, 2018

Abstract: Alla fine del corso avrete: maggiore flessibilità ed equilibrio, più forza muscolare e ossea, un sistema immunitario rinforzato, una migliore qualità del sonno, una migliore gestione dello stress. "Il libro che state leggendo è diverso dagli altri volumi sullo yoga, perché fornisce un punto di vista medico, basato sui risultati di ricerche scientifiche. In queste pagine mettiamo a vostra disposizione la nostra esperienza di medici che praticano lo yoga e lo utilizzano nell'esercizio clinico per trattare stress, ansia, depressione, dipendenze e disturbi post-traumatici. Quello che vi indichiamo è un programma di 8 settimane, semplice ed elaborato su base scientifica, che unisce le posture dello yoga con la respirazione, la meditazione e l'autocompassione, per un benessere totale." (dr. Marlynn Wei & dr. James E. Groves)

Lei è scomparsa
0 0 0
Modern linguistic material

Steiner, Susie

Lei è scomparsa / Susie Steiner ; traduzione di Cristina Ingiardi

Piemme, 2018

Abstract: A trentanove anni, Manon Bradshaw ha smesso da tempo di mandarla a dire: sia ai suoi superiori della polizia del Cambridge-shire, sia agli uomini con cui esce senza vedere la luce in fondo al tremendo tunnel degli appuntamenti al buio. Di solito, dopo quelle serate disastrose, andando a letto (da sola), accende la radio della polizia per addormentarsi cullata dal rumore dei ronzii. La rincuora sapere che i suoi colleghi sono là fuori, il bene contro il male, a occuparsi dell'ordinaria amministrazione della notte. Finché una sera, invece di sprofondare nel sonno, Manon sente qualcosa che di ordinario non ha nulla. Una chiamata per un caso di persona scomparsa - una studentessa di Cambridge, che nessuno ha più visto dal mattino prima. Settantadue ore: tanto dura la speranza in questi casi. Dopo, da una persona scomparsa si passa a cercare una persona morta. Manon è subito sulla scena del crimine a mettere insieme gli insoliti dettagli del caso: Edith Hind, ventenne, figlia di un noto chirurgo, è scomparsa da casa sua lasciando la porta aperta, il passaporto, le chiavi della macchina, il telefono, e una flebile scia di sangue. Manon capisce subito che c'è qualcosa di strano, e si prepara a indagare sapendo che, se vuole ritrovare Edith viva, ogni secondo è maledettamente importante.

Blacksad
0 0 0
Modern linguistic material

Díaz Canales, Juan <1972-> - Guarnido, Juanjo <1967->

Blacksad : integrale / Juan Diaz Canales, Juanjo Guarnido

Rizzoli Lizard, 2018

Abstract: Scenari mozzafiato e trame apertamente ispirate ai classici dell'hardboiled e del cinema noir americano. È Blacksad, una serie a fumetti che mescola la forza dello stile disneyano alla suspence del miglior poliziesco: popolata da animali antropomorfi (come il protagonista, John Blacksad, roccioso e disincantato gatto nero di professione detective) la serie porta in messaggio una veritiera metafora: quella per cui il mondo è una giungla, dove il grande divora il piccolo e gli uomini si comportano come animali.

Il momento giusto
0 0 0
Modern linguistic material

Steel, Danielle <1947->

Il momento giusto / Danielle Steel ; traduzione di Berta Maria Pia Smiths-Jacob

Sperling & Kupfer, 2018

Abstract: Abbandonata dalla madre quando aveva appena sette anni, Alexandre Winslow cresce con l'adorato padre Eric, che infonde in lei un grandissimo amore per la lettura. Le sere passate a leggere insieme libri gialli portano Alex a cimentarsi nella scrittura, ed è già dai primi racconti che la ragazza dimostra di avere un talento innato. Eric, il suo primo sostenitore, la incoraggia a seguire la sua dote, mettendola però in guardia: pochi crederebbero che una giovane donna possa essere l'autrice di storie tanto terrificanti, e molti uomini ne sarebbero invidiosi. Per questo, se in futuro vorrà continuare a scrivere, le suggerisce di usare uno pseudonimo maschile. Nel tempo, Alex non abbandona mai la sua passione, e anche il dolore per la morte del padre trova sfogo sul foglio di carta. La ragazza scrive in ogni momento libero, dando vita a trame, temi e personaggi che popolano la sua mente. Così, a metà college finisce il suo primo romanzo, che incontra subito l'interesse di un editore. Ricordando il monito del padre, la ragazza sceglie di pubblicare sotto lo pseudonimo di Alexander Green, e il suo libro diventa subito un bestseller. Ma la fama attira anche le invidie di molti, e ogni uomo che Alex prova a fare entrare nella sua vita si rivela essere geloso del successo di Alexander. Troverà mai qualcuno a cui poter confidare la sua vera identità? La persona giusta arriverà al momento giusto, e sarà nel più inaspettato dei modi.

Breve storia dell'ubriachezza
0 0 0
Modern linguistic material

Forsyth, Mark <1977->

Breve storia dell'ubriachezza / Mark Forsyth ; traduzione di Francesca Crescentini

Il Saggiatore, 2018

Abstract: Secondo una leggenda africana, le donne persero coda e pelliccia quando il dio della creazione insegnò loro a fare la birra. Fu così che ebbe origine l'umanità. Da allora, incontriamo l'alcol ovunque, dai primi insediamenti neolitici fino alle astronavi che sfidano l'ignoto spazio profondo, e insieme al bere troviamo la sua compagna più sfrenata, allegra e sovversiva: l'ubriachezza. L'ubriachezza è universale e sempre diversa, esiste in ogni tempo e in ogni luogo. Può assumere la forma di una celebrazione o di un rituale, fornire il pretesto per una guerra, aiutare a prendere decisioni o siglare contratti; è istigatrice di violenza e incitamento alla pace, dovere dei re e sollievo dei contadini. Gli esseri umani bevono per sancire la fine di una giornata di lavoro, bevono per evasione, per onorare un antenato, per motivi religiosi o fini sessuali. Il mondo, nella solitudine della sobrietà, non è mai stato sufficiente. "Breve storia dell'ubriachezza" osserva il nostro passato dal fondo di una bottiglia, da quello spazio vitale - il bar - che è abolizione temporanea delle regole dominanti, festa del divenire e convegno di gioie. Grazie alla scrittura colta ed esilarante di Mark Forsyth, vivremo l'ebbrezza di un viaggio che dalle bettole degli antichi sumeri penetra nelle stanze di un simposio ateniese; assisteremo al sorso di vino che ha cambiato il mondo per sempre, quello bevuto da Cristo nell'ultima cena; entreremo nella taverna in cui è nata la letteratura inglese e ascolteremo il crepitio dei revolver nei peggiori saloon del Selvaggio West. Infine, come in quell'antica leggenda africana, scopriremo che la nostra civiltà nasce grazie al sacro dono dell'alcol: perché bere è umano, ubriacarsi è divino.

Un cortile tra i ponti
0 0 0
Modern linguistic material

Un cortile tra i ponti : gli oratori di Virle Treponti, San Giovanni e San Carlo di Rezzato nella storia e nel futuro / [Luca Reboldi ... et al.]

FCB, 2018

Abstract: La storia degli oratori rezzatesi.