Alle zeigen

Letzte Nachrichten des Forums

Beata solitudine - Vittorino Andreoli

Dal non silenzio delle metropoli al silenzio del monastero. Un mondo, quello del monastero, che per Andreoli non si può interpretare con i canoni di lettura della psicologia. Spunti interessanti (differenza tra monaci, frati e sacerdoti, tra atei e non credenti, tra razionale e sacro), ma non il più interessante tra i libri dell'ottimo Andreoli, che si conferma tra i non credenti, ossia tra coloro che non negano l’esistenza di Dio, però non ne ’hanno avuto esperienza. “

Le signore della botanica - Elena Macellari

Interessante rassegna di scienziate e botaniche italiane, oggi quasi totalmente e *immeritatamente* sconosciute, al di fuori della cerchia ristretta degli specialisti. Ed è un vero peccato, perchè ancor oggi queste donne intelligenti, coraggiose e anticonformiste potrebbero essere un esempio brillante di modello femminile da perseguire.

L' arte della semplicità - Dominique Loreau

Consigli molto praticabili e di assoluto buon senso per adottare uno stile di vita più minimale e più ricco di senso e bellezza. L'autrice, francese, vive da molti anni in Giappone: e si sente. Spira nella sua visione tutta una sobrietà zen che è una forma convincente di libertà. Bello!

I bambini di Moshe - Sergio Luzzatto

Libro condotto con ricerca storica rigorosa. Interessantissima la storia poco conosciuta di Sciesopoli e del trasferimento di giovani scampati dallo sterminio verso la Palestina: tra emigrazione illegale, quote, accoglienza con diffidenza da parte degli stessi Ebrei. Consigliatissimo a chi ama la Storia ed episodi di essa ancora poco conosciuti. Vicende che i ragazzi dovrebbero conoscere, ma il libro non è certo facile benché narri di vicende biografiche. Iscrivendosi a Rai Storia si può vedere la puntata di Augias dedicata al libro in questione. Ottimo!

Onora il padre - Annamaria Piccione

Romanzo agile, di semplice lettura, ha come protagonista adolescente nella Palermo di oggi. La mafia mescola il denaro sporco con quello pulito e chi contribuisce a questo lavaggio è mimetico più di quanto possa sembrare. La storia è bella e di agevole lettura ma alcuni passaggi sembrano una sceneggiatura cinematografica ed altri, addirittura, paiono pronti per una fiction televisiva; aspetti che sono un po' il limite del libro. Consigliato anche a ragazzi da ultimi anni delle medie inferiori ai primi anni delle superiori.

Re: Non dirmi che hai paura - Giuseppe Catozzella

Libro interessante, di facile lettura, sotto forma di Romanzo. Affronta il tema, purtroppo attualissimo, della fuga attraverso il Mediterraneo, dei suoi motivi e delle sue enormi difficoltà. Sapere poi che si narra una storia vera (il video delle Olimpiadi di Pechino su youtube mostra la protagonista) coinvolge ancor più. Consigliato a tutti noi chi vediamo gli sbarchi in tv come se le persone che scendono dalle navi fossero solo attori di un film. Consigliato ai ragazzi, dalla scuola media in poi.

Il problema Spinoza - Irvin D. Yalom

Bellissimo libro. La trattazione di due protagonisti e di due epoche non fa mai perdere di vista la trama, anzi la arricchisce con scorci temporali diversi ma che convergono sulla questione. Sono trattati i temi della religione, del dogmatismo, dell'antisemitismo, del pregiudizio. Consigliatissimo anche a ragazzi tra il quarto e il quinto anno delle superiori perché si possono comprendere chiaramente le radici dell'Illuminismo con la sua portata rivoluzionaria, il concetto di Deismo, l'antisemitismo, la questione ebraica, la crisi della Germania nel I dopoguerra, le ragioni dell'ascesa del Nazismo e molo altro. Consigliatissimo

Re: La simmetria dei desideri - Eshkol Nevo

Romanzo molto bello, per contenuti e stile; merita sicuramente di essere letto. Grande storia di amicizia, con tutti gli aspetti e le sfumature che le amicizie comportano. Il titolo si svela nel finale. Consigliato dalla fine della seconda adolescenza in poi.