Trovati 10 documenti.

Mostra parametri
A tavola con gli Hobbit
0 0 0
Libri Moderni

Gregorutti, Cinzia - Vassallo, Luisa <1965->

A tavola con gli Hobbit : ricette e menu della Terra di Mezzo / Cinzia Gregorutti, Luisa Vassallo

Milano : Ancora, copyr. 2003

  • Copie totali: 6
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Le autrici hanno realizzato un libro di cucina a partire dalle ricette e dai riferimenti culinari citati nell'opera di J.R.R. Tolkien. Filologicamente corretto nelle citazioni e nel contempo pienamente usabile come un normale libro di ricette, il libro è organizzato seguendo l'ordine alfabetico delle cibarie tolkeniane oltre ad avere un pratico indice per genere e per menù (dalla prima colazione alla cena).

Alla tavola di Monet
0 0 0
Libri Moderni

Joyes, Claire

Alla tavola di Monet : l'autentico ricettario di famiglia del maestro di Giverny / Claire Joyes ; presentazione di Joel Robuchon ; archivi e suggerimenti di Jean-Marie Toulgouat

Milano : Tommasi, 2003

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Alla tavola di Monet - L'autentico ricettario di famiglia del Maestro di Gverny. Si capisce subito se una casa h ricca di carattere. A Giverny, sul finire dell'Ottocento, la casa di Monet si mostrava piena di carattere fin nei minimi particolari della cucina. E lui, decisamente a proprio agio nella sua epoca, vive e dipinge nel suo tempo, incurante dei riferimenti al passatoi H senz'altro troppo occupato, senza veramente saperlo, a fare la storia. Nei suoi ricettari, insieme a qualche inconsapevole nota nostalgica, troviamo, mescolate a ricette che risalgono alla notte dei tempi, moltissime innovazioni condite di varie curiosit` esotlche, diventate prelibatezze da quando le navi hanno conquistato, a viva forza, la via delle spezie. Non si sa bene che cosa pensare di un uomo acui piaceva tanto mangiare, che della buona tavola faceva una preoccupazione costante e che tuttavia non metteva mai piede in cucina. Ah, se soltanto Monet avesse tenuto un diario! Che cosa pensava della cucina? Lui, che aveva orrore delle parole, abbondava invece di idee, ma si rifiutr sempre di filosofeggiare in merito a qualcosa di tutto sommato cosi naturale, cosi semplice come il mangiar bene. Proprio come i medici, che negano l'esistenza delle pene di cuore dato che si tratta soltanto di un muscolo, allo stesso modo, riusciamo perfettamente ad immaginare Monet, al limite tra l'aforistico e il lapalissiano, mentre decreta che solo la buona cucina merita il nome di cucina e che questa, ovviamente, serve a nutrirsi come si deve.

Buon appetito
0 0 0
Libri Moderni

Buon appetito = Beteavon : incontro di culutre nelle ricette della cucina ebraico-romana

GP, 2010

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: È opinione consolidata che la cucina costituisca l'aspetto più semplice e profondo dei rapporti tra culture e civiltà per il ventaglio di implicazioni simboliche e di riferimenti agli usi, costumi e tradizioni che costituiscono l'essenza profonda di tutte le culture. Il rapporto e l'incontro tra la cultura ebraica e quella romana ha origini antichissime e questo libro nasce proprio dal desiderio di rafforzare e ricordare, anche attraverso il cibo, l'unione tra ebrei e romani e proseguire insieme questo lungo cammino. Molto più che un libro di cucina però, infatti accanto alle ricette più classiche della tradizione ebraico romanesca dedichiamo particolare attenzione alla città di Roma e alla sua bellezza ma anche e soprattutto alla dimensione filosofica e conoscitiva che la cucina ebraica contiene in sé, riportando tutti i precetti della cucina kasher indicati dalla "Guida alle regole alimentari ebraiche" a cura dell'assemblea dei Rabbini d'Italia e gentilmente concessa dal Rabbino Di Segni, che rendono il rapporto col cibo un momento di soddisfazione del gusto ed insieme di elevazione spirituale.

Il gusto della letteratura
0 0 0
Libri Moderni

Marchese, Dora

Il gusto della letteratura : la dimensione gastronomico-alimentare negli scrittori italiani moderni e contemporanei / Dora Marchese ; presentazione di Simonetta Agnello Horny

Carocci, 2013

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il volume illustra la centralità del binomio cibo-letteratura mettendo in evidenza come, all'interno dei testi letterari, i riferimenti alla sfera gastronomica consentano una importante analisi degli stessi a vari livelli. Partendo dalle opere e dai momenti salienti della nostra letteratura, è possibile avviare un discorso generale, che isoli funzioni e usi della rappresentazione del cibo nella narrativa italiana. Addentrarsi nella dimensione gastronomico-alimentare dei testi letterari offre infine una prospettiva privilegiata, attraverso cui indagare l'autore, l'epoca, la società.

In cucina con la maga delle spezie
0 0 0
Libri Moderni

Deiana, Roberta

In cucina con la maga delle spezie : amori, incantesimi e sapori millenari / Roberta Deiana

Torino : Il leone verde, copyr. 2007

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Quale altra cucina avrebbe potuto ispirare una dichiarazione d'amore tanto appassionata a cumino, zenzero, cannella, coriandolo, quanto quella de La maga delle spezie, se non la cucina indiana?Nessun'altra, crediamo. Chitra Banerjee Divakaruni, una delle autrici indiane contemporanee di lingua inglese più conosciute e apprezzate, è animata da un grande amore e da una profonda conoscenza della cucina del suo Paese. 1 suoi libri, carichi di una intensa magia e di tutto il fascino di una terra misteriosa e controversa come l'India, profumano di spezie, miele e acqua di rose, degli aromi tiepidi di piatti sontuosi e antichi.Le sue storie di giovani donne, alla prese con la loro educazione sentimentale e umana, sono letteralmente costellate di ricette e riferimenti al cibo. Il basmati, i chutney speziati, i dolci, gli stufati piccanti di pesci e carni, accompagnano i protagonisti fin dentro il quotidiano, non solo come conforto nei momenti difficili o gratificazione in quelli di festa, ma anche come un modo straordinario per dare amore, per portare la guarigione, per unire le persone in un mondo che tende a dividere.

La magia delle piante
0 0 0
Libri Moderni

Rampone Chinni, Elisa - Marmo Gaeta, Giulia

La magia delle piante : scienza, natura e tradizione in cucina / Elisa Rampone Chinni, Giulia Marmo Gaeta

[Napoli] : Sigmalibri, stampa 2004

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Le tre parti di questo volume, dedicate la prima ai fiori ed alle spezie, la seconda agli ortaggi, alla frutta e alla verdura, la terza all'olio ed alla vite, si aggirano tutte gustosamente nell'ambito della culinaria. L'intento didattico rimane in sottofondo e non viene mai imposto al lettore, anzi contribuisce alla vocazione enciclopedica del libro con i frequenti riferimenti alle origini mitologiche e storiche dei vari alimenti. In tal modo il testo può essere utilizzato altrettanto bene da chi opera o si prepara a operare in cucina, come da chi vuole invece essere guidato a ragion veduta nella scelta dei cibi e delle diete.

Oggi cucino io 3
0 0 0
Libri Moderni

Bardi, Carla

Oggi cucino io 3 : 600 ricette veloci da preparare in 30 minuti / [testi Carla Bardi]

Milano : Mondadori, 2006

  • Copie totali: 7
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: In risposta all'esigenza, sempre più diffusa, di cucinare in tempi brevi, il volume propone una selezione di 600 ricette veloci, appartenenti alla tradizione culinaria italiana e al repertorio della gastronomia internazionale. Tutti i piatti selezionati, illustrati e spiegati, possono essere preparati in meno di trenta minuti; in alcuni casi sono stati inseriti precisi riferimenti incrociati che permettono di preparare in tempi record un menu accattivante e gustoso. Dagli antipasti ai primi, dagli stuzzichini ai piatti unici, dai secondi ai dessert, un'ampia selezione di ricette per consentire anche ai meno esperti di realizzare con successo ottime portate.

Perchè agli italiani piace parlare del cibo
0 0 0
Libri Moderni

Kostioukovitch, Elena <1958->

Perchè agli italiani piace parlare del cibo : un itinerario tra storia, cultura e costume / Elena Kostioukovitch ; prefazione Umberto Eco

Odoya : Teckel books, 2015

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Un'abitudine tutta italiana che stupisce e affascina gli stranieri è quella di parlare in continuazione di cibo e buona tavola. In qualsiasi ambiente e con qualsiasi compagnia, basta nominare un piatto e subito c'è chi ricorda pranzi passati, chi elenca come in un rituale magico gli ingredienti di una ricetta, chi cita un formaggio come se ancora ne assaporasse l'aroma. E non mancano i riferimenti alla storia e alla cultura nazionali, spesso intriganti. Per esempio, perché nel Ventennio il regime tentò di abolire la pastasciutta? E che cosa c'entra la cicoria con la lotta di classe? Perché per alcuni preferire il panettone al pandoro non è solo questione di gusto personale? Di cibo sono inoltre pregni il linguaggio ("rendere pan per focaccia", "divorare un libro"...) e l'immaginario, cosicché ogni affermazione nasconde abissi di senso. Ai capitoli dedicati alle tradizioni, alla storia e ai costumi di ogni singola regione italiana sono intervallati godibilissimi e curiosi approfondimenti culturali su argomenti specifici.

0 0 0

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 0
  • A prestito:
  • Prenotazioni:
0 0 0

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 0
  • A prestito:
  • Prenotazioni: