Community » Forum » Recensioni

Trilogia della città di K.
4 2 0
Kristóf, Ágota <1935-2011>

Trilogia della città di K.

Torino : Einaudi, 2005

  • Copie totali: 40
  • A prestito: 5
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Quando Il grande quaderno apparve in Francia a metà degli anni Ottanta, fu una sorpresa. La sconosciuta autrice ungherese rivela un temperamento raro in Occidente: duro, capace di guardare alle tragedie con quieta disperazione. In un Paese occupato dalle armate straniere, due gemelli, Lucas e Klaus, scelgono due destini diversi: Lucas resta in patria, Klaus fugge nel mondo cosiddetto libero. E quando si ritroveranno, dovranno affrontare un Paese di macerie morali. Storia di formazione, la Trilogia della città di K ritrae un'epoca che sembra produrre soltanto la deformazione del mondo e degli uomini, e ci costringe a interrogarci su responsabilità storiche ancora oscure.

80 Visite, 2 Messaggi

<< Siamo nudi. Ci colpiamo l’un l’altro con una cintura. Diciamo a ogni colpo:
– Non fa male.
Colpiamo più forte, sempre più forte. Passiamo le mani sopra una fiamma. Ci incidiamo una coscia, il braccio, il petto con un coltello e versiamo dell’alcol sulle ferite. Ogni volta diciamo:
– Non fa male.
Nel giro di poco tempo non sentiamo effettivamente più nulla. È qualcun altro che ha male, è qualcun altro che si brucia, che si taglia, che soffre. Non piangiamo più. >>

Opera di Ágota Kristóf, Trilogia della città di K. è composta dai romanzi: “Il grande quaderno”, “La prova” e “La terza menzogna”, pubblicati rispettivamente nel 1986, 1988 e 1991.

I protagonisti sono due gemelli, Lucas e Claus. Sono poco più che bambini quando vengono portati via dalla città e dalla guerra per cercare di vivere una vita normale in campagna con la nonna.
Una volta cresciuti i due fratelli si dividono: uno supera la frontiera, l’altro rimane nella casa dov’è cresciuto. La storia segue la vita quest’ultimo e mostra i cambiamenti che avvengono in lui e nel paese una volta terminata la guerra.
Il tutto culmina con i gemelli che si ritrovano, mostrandoci la verità con un inaspettato colpo di scena.

https://brancodilibri.wordpress.com/2017/09/05/trilogia-della-citta-di-k-agotha-kristof/

La trilogia della Kristof è tra i romanzi più belli che io abbia mai letto. Della stessa autrice consiglio anche "Ieri", romanzo brevissimo ma incantevole.

  • «
  • 1
  • »

6114 Messaggi in 4970 Discussioni di 709 utenti

Attualmente online: Ci sono 33 utenti online