Community » Forum » Recensioni

Il freddo modifica la traiettoria dei pesci
4 2 0
Szalowski, Pierre

Il freddo modifica la traiettoria dei pesci

Milano : Rizzoli, 2011

  • Copie totali: 24
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: È una mattina d'inverno in un quartiere residenziale di Montreal. Julie, ballerina in un night, saluta l'ennesimo amore durato una sola notte. Il giovane Alex, dai gradini della palazzina di fronte, la spia con il cuore e gli ormoni in tumulto. Boris, ricercatore russo, solo nel suo studio come ogni giorno, traduce in astrusi diagrammi le traiettorie tracciate dai pesci che nuotano nel suo acquario. Michel e Simon, innamorati da più di dieci anni, non hanno ancora trovato il coraggio di smettere di nascondersi. Un ex poliziotto e la moglie annunciano al figlio undicenne la decisione di separarsi. Ma un'implacabile tempesta di ghiaccio si abbatte sulla città. E in soli tre giorni tutto cambia. Con grazia e ironia, Pierre Szalowski mette in scena una commedia romantica di straordinaria freschezza, lieve e stupefacente come il primo fiocco di neve.

315 Visite, 2 Messaggi

Scorrevole la lettura, triste però pensare che il destino si riduca ad una variazione d temperatura esterna

Laura Gosio
2 posts

Piacevolissimo, scorrevole, regala sorrisi e voglia di credere ancora ai sogni, all'imprevisto. Una fiaba per adulti che visualizza gli eventi negativi dal loro lato migliore. L'ideale sarebbe leggerlo in inverno. Consigliatissimo.

  • «
  • 1
  • »

6083 Messaggi in 4944 Discussioni di 704 utenti

Attualmente online: Non c'è nessuno online.