Vedi tutti

Gli ultimi messaggi del Forum

Grande guerra piccoli generali - Lorenzo Del Boca

Libro bellissimo, di lettura sciolta, ma ... amaro. Molti retroscena già indicati anche da altri scrittori (Cazzullo ad es.) che fanno pensare; probabilmente, anzi quasi certamente, la definizione di "carne da cannone" non era una frase retorica, ma non solo l'uso vergognoso di fanti, ma anche la parte economica è stata pesante.
Personalmente lo ritengo un libro da leggere, magari abbinandolo anche a "La Guerra dei Nostri Nonni"

Vita, memorie e avventure di Giovanni Paneroni astronomo ambulante - Enrico Mirani

Libro molto piacevole, l'autore descrive la vita di Paneroni riordinando, correggendo e rielaborando gli scritti lasciati dallo stesso "astronomo ambulante". Il testo ci mette nella condizione di percepire appieno la passione e il credo che quest'uomo aveva per la sua teoria "Paneroniana". Di piacevole lettura gli aneddoti con vari personaggi di un certo peso (es. Umberto Nobile), e i plurimi incontri con studenti e forze dell'ordine. Un patafisico puro, ignaro di esserlo.

Il pipistrello - Jo Nesbo

in questo libro, comunque piacevole tanto da indurmi a leggerne un'altro dello stesso autore, ho trovato un'unica fatica:troppo lungo...ritengo che se l'autore si fosse preoccupato di introdurre meno situazioni , il libro si sarebbe risolto prima ed io non avrei esaurito lungo il troppo lungo percorso, le mie energie...comunque un romanzo ok, che consiglio...ai meno impazienti di me!!

Diario - Anne Frank

Non l'ho letto da ragazza. Ma ora, da donna matura. Per fortuna. Perché l'ho apprezzato, e perché sono riuscita a sopportarne l'orrore (quasi)
Un capolavoro