Vedi tutti

Gli ultimi messaggi del Forum

Fiaba d'amore - Antonio Moresco

Libro stupendo. Scelto per il colore della copertina, si è rivelato un bellissimo libro....alla fine mi ha commosso...ho letto le ultime righe tra le lacrime...

R: Il superstite - Wulf Dorn

Wulf Dorn si conferma un ottimo scrittore. La vicenda è ben orchestrata e non mancano i colpi di scena. I personaggi sono interessanti, ben descritti e Dorn usa come sfondo la psichiatria e i suoi lati inquietanti e questo lo rende originale. Consigliatissimo agli amanti del genere. Da leggere tutto d'un fiato

L' isola delle farfalle - Corina Bomann

Il segreto di famiglia porta la protagonista a viaggiare nel tempo e nello spazio, per conoscere la storia esotica e romantica che le rivela le sue radici. Romanzo bellissimo e coinvolgente, da leggere d'un fiato.

R: Marina Bellezza - Silvia Avallone

Assolutamente da leggere, la Avallone è riuscita anche questa volta a farmi vivere le emozioni intensamente , a vedere i luoghi dove si svolgono le vicende dei protagonisti, Andrea e Marina si riescono ad amare ed odiare per poi riuscire a comprenderli ed accettare.

La voce invisibile del vento - Clara Sanchez

Era il libro della Sanchez che mi mancava, avendo già' letto gli altri. E' da apprezzare il fatto che l'autrice in ogni suo libro tratta argomenti molto diversi fra loro. tuttavia questo libro risulta un po' pesante alla lettura. l'autrice si dilunga troppo e avrebbe potuto stringere la parte centrale che risulta noiosa. Letto, stranamente, con fatica

Shadowhunters. Città di cenere - Cassandra Clare

Beh, certo non si può dire che in questo libro manchi l'azione!
la storia si fa ancora più ingarbugliata ma altrettanto ricca di particolari che trascinano definitivamente il lettore in un meraviglioso mondo "alternativo" ma non per questo meno umano del solito: amore, potere, gelosie, guerra, amicizia, famiglia....il tutto condito da una location newyorkese che crea un'atmosfera molto affascinante e terribilmente reale!
Sono abbastanza soddisfatta di questo libro, che sicuramente rappresenta un mezzo con il quale la scrittrice ci vuole accompagnare verso un finale denso di azione e colpi di scena, attraverso una serie di scene che fanno a volte palpitare il cuore, altre morire di paura, altre ancora confondere le idee...ma lei lo fa, sapientemente, con uno stile che travolge ed appassiona.
I personaggi sono tutti molto piacevoli (anche se per alcuni si sviluppa un affetto particolare: per me Simon e Luke sono fantastici) e lo sviluppo delle loro storie è altrettanto interessante!
Unico difetto, a mio parere, è proprio la protagonista Clary, che spesso, sfoggiando degli atteggiamenti un pò immaturi soprattutto nei momenti topici...fa un pò innervosire!

Libri a Parcolandia

Carlo Salvoni sarà presente con il suo libro "Cavalletti e cavalli" all'interno della giornata di "Parcolandia" presso il parco didattico faunistico di Calvisano il 30 agosto. Il libro sarà presentato alle ore 17 con l'intervento dell'editore Dario Bellini. Vi aspetto numerosi con i vostri figli, fra tanti intrattenimenti anche un libricino non guasta! E poi, in fin dei conti, è una fiaba...

Il cardellino - Donna Tartt

Ben scritte le prime duecento pagine (un libro che supere le 800 pagine..) che scorrono piacevolmente. Poi la cosa diventa lunga, lunga, dannatamente lunga. Insomma potete saltare alle ultime 50 senza problemi. Molto, molto meglio il best seller dell'estate scorsa (Il caso Herry Quebert).