E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Trovati 908007 documenti.

Mostra parametri
Il grido del lupo
0 0 0
Libri Moderni

Burgess, Melvin <1954->

Il grido del lupo / Melvin Burgess ; traduzione di Angela Ragusa

EquiLibri, 2017

  • Copie totali: 15
  • A prestito: 6
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il cacciatore è feroce. Un collezionista di trofei fanatico e spietato, sempre alla ricerca di prede rare e pregiate. Il lupo è la preda. La vittima predestinata. Creduti estinti da secoli, gli ultimi lupi d'Inghilterra vivono nascosti nei boschi, protetti dal silenzio degli abitanti del luogo. Ma Ben ha svelato al cacciatore la presenza di un branco di lupi non lontano dalla sua fattoria, nel Surrey. Un errore ingenuo e imperdonabile, che scatena la brama del cacciatore e minaccia la sopravvivenza del branco. La caccia è cominciata. Sarà lunga, brutale, selvaggia.

Qualcosa
4 0 0
Libri Moderni

Gamberale, Chiara <1977->

Qualcosa : romanzo / di Chiara Gamberale ; illustrazioni di Tuono Pettinato

Longanesi, 2017

  • Copie totali: 113
  • A prestito: 48
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La Principessa Qualcosa di Troppo, fin dalla nascita, rivela di possedere una meravigliosa ma pericolosa caratteristica: non ha limiti, è esagerata in tutto quello che fa. Si muove troppo, piange troppo, ride troppo e, soprattutto, vuole troppo. Ma quando, per la prima volta, un vero dolore la sorprende, la Principessa si ritrova «un buco al posto del cuore». Com’è possibile che proprio lei, abituata a emozioni tanto forti, improvvisamente non ne provi più nessuna? Smarrita, Qualcosa di Troppo prende a vagare per il regno e incontra così il Cavalier Niente che vive da solo in cima a una collina e passa tutto il giorno a «non-fare qualcosa di importante». Grazie a lui, anche la Principessa scopre il valore del «non-fare», del silenzio, perfino della noia: tutto quello da cui è abituata a fuggire. Tanto che, presto, Qualcosa di Troppo si ribella. E si tuffa in Smorfialibro, il nuovo modo di comunicare per cui tutti nel regno sembrano essere impazziti, s’innamora di un Principe sempre allegro, di un Conte sempre triste, di un Duca sempre indignato e, pur di non fermarsi e di non sentire l’insopportabile «nostalgia di Niente» che la perseguita, vive tante, troppe avventure… Fino ad arrivare in un misterioso luogo color pistacchio e capire perché «è il puro fatto di stare al mondo la vera avventura». Chiara Gamberale, abituata a dare voce alla nostra complessità, questa volta si concentra sul rischio che corriamo a volere riempire ossessivamente le nostre vite, anziché fare i conti con chi siamo e che cosa vogliamo. Grazie a un tono sognante e divertito, e al tocco surreale delle illustrazioni di Tuono Pettinato, Qualcosa ci aiuta così a difenderci dal Troppo. Ma, soprattutto, ci invita a fare pace col Niente.

Non ditelo allo scrittore
2 1 0
Libri Moderni

Basso, Alice <1979->

Non ditelo allo scrittore / Alice Basso

Garzanti, 2017

  • Copie totali: 47
  • A prestito: 28
  • Prenotazioni: 2

Abstract: A Vani basta notare un tic, una lieve flessione della voce, uno strano modo di camminare per sapere cosa c’è nella testa delle persone. Una empatia innata che Vani mal sopporta, visto il suo odio per qualunque essere vivente le stia intorno. Una capacità speciale che però è fondamentale nel suo mestiere. Perché Vani è una ghostwriter. Presta le sue parole ad autori che in realtà non hanno scritto i loro libri. Si mette nei loro panni. Un lavoro complicato di cui non può parlare con nessuno. Solo il suo capo sa bene qual è ruolo di Vani nella casa editrice. E sa bene che il compito che le ha affidato è più di una sfida: deve scovare un suo simile, un altro ghostwriter che si cela dietro uno dei più importanti romanzi della letteratura italiana. Solo Vani può trovarlo, seguendo il suo intuito che non l’abbandona mai. Solo lei può farlo uscire dall’ombra. Ma per renderlo un comunicatore perfetto, lei che ama solo la compagnia dei suoi libri e veste sempre di nero, ha bisogno del fascino ammaliatore di Riccardo. Lo stesso scrittore che le ha spezzato il cuore, che ora è pronto a tutto per riconquistarla. Vani deve stare attenta a non lasciarsi incantare dai suoi gesti. Eppure ha ben altro a cui pensare. Il commissario Berganza, con cui collabora, è sicuro che lei sia l’unica a poter scoprire come un boss della malavita agli arresti domiciliari riesca comunque a guidare i suoi traffici. Come è sicuro che sia arrivato il momento di mettere tutte le carte in tavola con Vani. Con nessun’altra donna riuscirà mai a parlare di Chandler, Agatha Christie e Simenon come con lei. E quando la vita del commissario è in pericolo, Vani rischia tutto per salvarlo. Senza sapere come mai l’abbia fatto. Forse perché, come ha imparato leggendo La lettera scarlatta e Cyrano de Bergerac, ogni uomo aspira a qualcosa di più grande, che rompa ogni schema della razionalità e della logica. Vani è ormai uno dei personaggi più amati dai lettori italiani. Dopo il successo dell’Imprevedibile piano della scrittrice senza nome e di Scrivere è un mestiere pericoloso, Alice Basso torna con la perfezione e l’originalità di uno stile che le ha portato l’ammirazione della stampa più autorevole. Un nuovo romanzo, stesse caratteristiche imperdibili: libri, indagini, amore e una protagonista che diventerà come un’amica un po’ strana che non riuscirete più ad abbandonare.

Anita
0 0 0
Libri Moderni

Cavicchioli, Silvia <1971->

Anita : storia e mito di Anita Garibaldi / Silvia Cavicchioli

Einaudi, 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Ad Ana Maria de Jesus Ribeiro da Silva (1821-1849), nota ai più come Anita Garibaldi, è stato dedicato un vasto numero di pubblicazioni. Si tratta in gran parte di biografie romanzate e costruite intorno allo stereotipo della guerriera ribelle, compagna dell'eroe romantico per eccellenza; e inoltre di romanzi d'appendice, versi poetici, ritratti, monumenti, opere cinematografiche e teatrali, soap opera. Ma quanto sappiamo davvero di Anita Garibaldi? Rispondere non è semplice a causa della triplice condizione sfavorevole di donna, popolana e analfabeta. Ai rarissimi documenti del periodo sudamericano si sommano infatti sporadici segni diretti del suo pensiero; mentre la condizione di compagna di uno degli uomini più famosi della storia moderna ha fatto si che la sua vita sia sempre stata narrata a partire da quella di Garibaldi e come riflesso di questa, con le distorsioni del caso. Colmare lo scarto tra l'invenzione romantica e la figura reale e vissuta di Anita è uno degli obiettivi di questo lavoro, che non si propone solo di raccontare la sua scarna biografia. Ma anche, per la prima volta, di restituire in maniera analitica la conservazione della sua memoria, la nascita del suo mito e la genesi di rappresentazioni rilevanti nella simbologia patriottica dall'unificazione italiana al fascismo: un'epopea costruita a partire dal crollo della Repubblica romana e dalla fuga epica di Garibaldi nel 1849, che ha conferito alla donna un ruolo di rilievo nella mitografia garibaldina.

La preda
0 0 0
Libri Moderni

Némirovsky, Irène <1903-1942>

La preda / Irène Némirovsky ; traduzione di Laura Frausin Guarino

Adelphi, 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La mia anima, come una nave nella burrasca, è trascinata verso ignoti abissi: quando Jean-Luc Daguerne scoprirà dentro di sé quel desiderio di tenerezza, quel disperato bisogno di amore che ha sempre negato e represso, saprà anche che non riuscirà mai a soddisfarli. Lui, che per tutta la vita non ha sognato altro se non di afferrare il mondo a piene mani, soprattutto quello vicino al potere, e che per riuscirci ha messo incinta la figlia di un ricco banchiere, costringendo così il padre a dargliela in moglie; lui, che ha accettato di essere umiliato, di mentire, di adulare, di fare il doppio gioco, che ha inaridito il proprio cuore perché potesse affrontare senza fremere un mondo di imbroglioni e di sgualdrine: ebbene, proprio lui si troverà di fronte all'impossibilità di farsi amare dall'unica creatura che abbia amato in vita sua, dall'unica donna nelle cui braccia abbia sentito riemergere in sé, fino a soffocarne, la sua fragilità di bambino. Allora non gli importerà più niente della sua carriera politica, né del successo tanto rabbiosamente cercato. E si chiederà che senso abbia avuto tutto quel lottare ansimante per sottrarsi a un destino di miseria, per intrufolarsi negli ambienti giusti, per avere in mano le carte vincenti. Alla fine, il patto faustiano si rivela una beffa, e il successo che, da lontano, ha la bellezza del sogno, allorché si trasferisce su un piano di realtà appare sordido e meschino

Cappuccetto Rosso
0 0 0
Libri Moderni

Fabris, Nadia

Cappuccetto Rosso / Nadia Fabris

Sassi junior, 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Immigrazione e contesti locali
0 0 0
Libri Moderni

CIRMiB <Centro interuniversitario di ricerca sulle migrazioni>

Immigrazione e contesti locali : annuario CIRMiB 2017 / a cura di Maddalena Colombo

VP, 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Rapporto sull'immigrazione nella Provincia di Brescia tra il 2013 e il 2017

La consonante k
0 0 0
Libri Moderni

Morganti, Davide <1965->

La consonante k / Davide Morganti

Neri Pozza, 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Consonante K è un febbrile generatore di storie e microstorie che si susseguono e si intrecciano nel mondo tra gli anni Cinquanta del Novecento e l’inizio del nuovo millennio, raccontando la fine delle ideologie e quello che ne è seguito. Morganti mette in scena decine di personaggi e li fa muovere tra la Germania e la Russia, l’Olanda e l’Estonia, gli Stati Uniti e il Messico. Tutti sono legati da fili sottili, e tutti, con le loro sorprendenti avventure, hanno a che fare con il crollo di un mondo incapace di uscire dal suo folle cimitero chiamato Storia. Un medico estone vede ruzzolare in casa sua i mattoni del muro di Berlino e comincia a vagabondare tra i paesi ex-sovietici in cerca di un’impossibile ricomposizione. Un lavorante ebreo è perseguitato da continue apparizioni della Madonna. Un teorico negazionista perde la vista, che gli torna soltanto quando si mette davanti alla televisione. In Russia, un cane controlla lo spaccio di droga a Mosca e Lenin risorge dal proprio mausoleo per diventare buttafuori, mafioso e, una volta volato oltre oceano, wrestler. Predicatori televisivi lanciano messaggi apocalittici e cittadine addormentate nella provincia americana vivono nell’incubo dei serial killer. All’indomani dell’attacco alle Torri gemelle, una coppia vuole fondare una nuova religione e per farlo si avvale dell’assistenza del demonio. Questi, a bordo di una Chrysler, si ritroverà a sfrecciare nel deserto messicano inseguito da turisti, fedeli e malavitosi di ogni risma e nazionalità, tutti desiderosi di impossessarsi di ciò che custodisce nel bagagliaio: il corpo di Cristo. È un mosaico complesso e potente che mescola il bene e il male, il sacro e il profano, le vite dei protagonisti e le umbratili biografie della massa, raccogliendo i lapilli incandescenti di un’epoca che avrebbe voluto ricomporre il Kosmos e ha invece riattivato il Kaos. Un libro sullo sradicamento e sulla grottesca tragedia dell’essere uomini.

Cenerentola e la scarpetta di pelo
0 0 0
Libri Moderni

Calì, Davide <1972-> - Barbanègre, Raphaëlle <1985->

Cenerentola e la scarpetta di pelo / Davide Calì, Raphaëlle Barbanègre

Giralangolo, 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: C'era una volta una povera ragazza di nome Cenerentola che viveva con una orribile matrigna e due ancor più orribili sorellastre. Passava le giornate a pulire casa sognando il principe azzurro. Un giorno venne annunciato un gran ballo al castello, e a Cenerentola venne una gran voglia di andare a conoscere il principe. E se non fosse stato per niente azzurro?

Il Natale di Pimpa
0 0 0
Libri Moderni

Altan <1942->

Il Natale di Pimpa / Altan

Panini, 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il Natale è alle porte e Pimpa si prepara a festeggiare sotto l'albero... La prima storia di Pimpa da leggere e toccare per scoprire il Natale con la punta delle dita!

Le avventure di Pinocchio
0 0 0
Libri Moderni

Piumini, Roberto <1947->

Le avventure di Pinocchio / Roberto Piumini ; da Carlo Collodi

[Corriere della sera], 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Romeo e Giulietta
0 0 0
Libri Moderni

Piumini, Roberto <1947->

Romeo e Giulietta / Roberto Piumini ; da William Shakespeare

[Corriere della sera], 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
I tre moschettieri
0 0 0
Libri Moderni

Percivale, Tommaso <1977->

I tre moschettieri / Tommaso Percivale ; da Alexandre Dumas

[Corriere della sera], 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
The glass castle
0 0 0
Libri Moderni

Walls, Jeannette <1960->

The glass castle = Il castello di vetro / Jeannette Walls ; traduzione di Irene Annoni

Nuova ed.

Piemme, 2017

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il padre di Jeannette, autodidatta inventore, è eternamente alle prese con un apparecchio per trovare l'oro che li renderà tanto ricchi da poter costruire un castello di vetro in mezzo al deserto, ma intanto spende tutto tra poker e whisky; anche la madre, artista e insegnante, ama la vita incerta, senza vincoli e senza legami. I due si occupano dell'educazione dei figli, con lezioni che spaziano dalla geologia alla letteratura, e soprattutto insegnano loro a non avere paura della vita, a badare a se stessi, procurarsi di che mangiare... Finché, a diciassette anni, Jeannette e la sorella lasciano la famiglia per New York. Romanzo autobiografico scritto da una brillante giornalista americana.

Il libro della giungla
0 0 0
Libri Moderni

Baccalario, Pierdomenico <1974->

Il libro della giungla / Pierdomenico Baccalario ; da Rudyard Kipling

[Corriere della sera], 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Viaggio al centro della Terra
0 0 0
Libri Moderni

Gatti, Alessandro <1975->

Viaggio al centro della Terra / Alessandro Gatti ; da Jules Verne

[Corriere della sera], 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Alice nel paese delle meraviglie
0 0 0
Libri Moderni

Rossi, Sarah <1980->

Alice nel paese delle meraviglie / Sarah Rossi ; da Lewis Carroll

[Corriere della sera], 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Le avventure di Tom Sawyer
0 0 0
Libri Moderni

Sgardoli, Guido <1965->

Le avventure di Tom Sawyer / Guido Sgardoli ; da Mark Twain

[Corriere della sera], 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Il giardino segreto
0 0 0
Libri Moderni

Colloredo, Sabina <1957->

Il giardino segreto / Sabina Colloredo ; da Frances Hodgson Burnett

[Corriere della sera], 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Ventimila leghe sotto i mari
0 0 0
Libri Moderni

Morosinotto, Davide <1980->

Ventimila leghe sotto i mari / Davide Morosinotto ; da Jules Verne

[Corriere della sera], 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0