E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Trovati 901945 documenti.

Mostra parametri
Qualcosa
4 0 0
Libri Moderni

Gamberale, Chiara <1977->

Qualcosa : romanzo / di Chiara Gamberale ; illustrazioni di Tuono Pettinato

Longanesi, 2017

  • Copie totali: 101
  • A prestito: 70
  • Prenotazioni: 1

Abstract: La Principessa Qualcosa di Troppo, fin dalla nascita, rivela di possedere una meravigliosa ma pericolosa caratteristica: non ha limiti, è esagerata in tutto quello che fa. Si muove troppo, piange troppo, ride troppo e, soprattutto, vuole troppo. Ma quando, per la prima volta, un vero dolore la sorprende, la Principessa si ritrova «un buco al posto del cuore». Com’è possibile che proprio lei, abituata a emozioni tanto forti, improvvisamente non ne provi più nessuna? Smarrita, Qualcosa di Troppo prende a vagare per il regno e incontra così il Cavalier Niente che vive da solo in cima a una collina e passa tutto il giorno a «non-fare qualcosa di importante». Grazie a lui, anche la Principessa scopre il valore del «non-fare», del silenzio, perfino della noia: tutto quello da cui è abituata a fuggire. Tanto che, presto, Qualcosa di Troppo si ribella. E si tuffa in Smorfialibro, il nuovo modo di comunicare per cui tutti nel regno sembrano essere impazziti, s’innamora di un Principe sempre allegro, di un Conte sempre triste, di un Duca sempre indignato e, pur di non fermarsi e di non sentire l’insopportabile «nostalgia di Niente» che la perseguita, vive tante, troppe avventure… Fino ad arrivare in un misterioso luogo color pistacchio e capire perché «è il puro fatto di stare al mondo la vera avventura». Chiara Gamberale, abituata a dare voce alla nostra complessità, questa volta si concentra sul rischio che corriamo a volere riempire ossessivamente le nostre vite, anziché fare i conti con chi siamo e che cosa vogliamo. Grazie a un tono sognante e divertito, e al tocco surreale delle illustrazioni di Tuono Pettinato, Qualcosa ci aiuta così a difenderci dal Troppo. Ma, soprattutto, ci invita a fare pace col Niente.

Il destino dell'Occidente
0 0 0
Libri Moderni

Emmott, Bill <1956->

Il destino dell'Occidente : come salvare la migliore idea politica della storia / Bill Emmott

Marsilio, 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Per lungo tempo l’Occidente ha rappresentato l’idea politica di maggior successo, grazie alla quale è stato possibile conseguire livelli di stabilità, pace e progresso impensabili in epoche precedenti. Oggi quest’idea è oggetto di pesanti minacce, non dall’esterno ma dall’interno. L’Occidente paga infatti lo scotto di una grave mancanza: aver smesso di garantire ai suoi cittadini quello che si aspettano dai propri governi – equità, prosperità e sicurezza. Si spiega così l’emergere di personalità e forze politiche che incarnano valori assolutamente antioccidentali. Valori che rischiano di distruggere le conquiste faticosamente raggiunte finora. Di fronte all’instabilità globale e alle tensioni economiche sembra che la reazione immediata sia chiudere i confini e far ricorso al nazionalismo xenofobo. Ma non è ancora troppo tardi per invertire questa tendenza. Bill Emmott esorta a resistere lasciando aperte la mente e le frontiere. Per più di cento anni filosofi e statisti hanno predetto la fine dell’Occidente che ha invece dimostrato flessibilità, capacità di adeguarsi ai cambiamenti e di evolversi. Se l’idea di Occidente prevarrà, dovremo perseguire con maggiore convinzione i suoi valori fondanti e tenere a mente un punto essenziale: senza apertura, l’Occidente non può prosperare; senza uguaglianza, non può durare.

Non vorrei lasciarti mai
0 0 0
Libri Moderni

Bleeker, Emily

Non vorrei lasciarti mai / Emily Bleeker

Newton Compton, 2017

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 0
Andare per le abbazie cistercensi
0 0 0
Libri Moderni

Tosco, Carlo <1963->

Andare per le abbazie cistercensi / Carlo Tosco

Il Mulino, 2017

  • Copie totali: 5
  • A prestito: 3
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Nato in Borgogna all’inizio del XII secolo l’ordine cistercense ha promosso la fondazione di numerose abbazie in tutta l’Europa cristiana. Nel nostro paese ha trovato un terreno privilegiato, che ha favorito la costruzione di complessi monastici di grande bellezza, annoverati fra i vertici dell’arte e dell’architettura medievali. Ma ai cistercensi dobbiamo anche una grande opera di valorizzazione del paesaggio così come lo sviluppo e la bonifica di molti territori. Dal Piemonte alla Sicilia l’itinerario tocca i maggiori centri cistercensi in Italia: il primo, a Tiglieto vicino a Ovada, e molti altri fra cui Chiaravalle Milanese, San Galgano, Chiaravalle di Fiastra, San Martino al Cimino, per finire con l’abbazia palermitana di Santo Spirito. …la «piccola storia» delle abbazie s’intreccia sovente con la «grande storia» dei sovrani, dei papi, delle battaglie politiche e religiose che hanno segnato l’Italia medievale.

La fine dei soldi
0 0 0
Libri Moderni

Rogoff, Kenneth S. <docente di politiche pubbliche>

La fine dei soldi : una proposta per limitare i danni del denaro contante / Kenneth S. Rogoff ; traduzione di Fabio Galimberti, Marco Cupellaro e Adele Oliveri

Il Saggiatore, 2017

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La maggior parte delle persone ama i contanti: sono immediati, pratici, anonimi. Basta scavare più a fondo, però, per scoprire che i danni sociali provocati dall'uso della moneta cartacea superano di gran lunga questi pregi superficiali. Potrebbe sembrare una questione minore, in un'epoca di grave stagnazione e instabilità economica. Ma l'eccesso di denaro contante contribuisce in modo decisivo a rendere il mondo più povero, più iniquo e meno sicuro: pone grandi limiti alle politiche monetarie, favorisce l'evasione fiscale e il lavoro nero, rappresenta di fatto un regalo alla criminalità organizzata e al terrorismo. In questo libro, Kenneth Rogoff - uno dei massimi esperti mondiali di finanza e politiche pubbliche, autore di "Questa volta è diverso" - indaga la natura del denaro e ripercorre la storia della moneta cartacea dalle origini all'economia dei nostri giorni. Le statistiche rivelano che oggi circolano 3200 euro in contanti per ogni cittadino europeo e 4200 dollari per ogni statunitense, quasi tutti in banconote di grosso taglio. Di questa enorme quantità" di cartamoneta soltanto il 10 per cento, se non meno, viene utilizzato per i normali acquisti di individui e famiglie; tutto il resto si perde nei meandri dell'economia sommersa, quando non nelle casseforti di grandi evasori, truffatori, narcotrafficanti e mafiosi. La soluzione di Rogoff è semplice: abolire gradualmente la cartamoneta, con l'eccezione dei piccoli tagli. Queste prosciugherebbe il bacino in cui vive e prolifera l'economia illegale, ma soprattutto permetterebbe alle banche centrali di fissare tassi d'interesse negativi senza rischiare una corsa al contante: uno strumento di politica monetaria decisivo - eppure indisponibile, finora - per stimolare gli investimenti e i consumi nei periodi di recessione.

Venti lezioni
0 0 0
Libri Moderni

Snyder, Timothy <1969->

Venti lezioni : per salvare la democrazia dalle malattie della politica / Timothy Snyder ; traduzione di Chicca Galli

Rizzoli, 2017

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 1

Abstract: Tutti i cittadini abituati da secoli o da molti decenni alla democrazia possono facilmente cedere alla tentazione di considerarsi per sempre al riparo dai totalitarismi che hanno insanguinato il Novecento. Per Timothy Snyder, autore di opere capitali sull’Europa tra Hitler e Stalin e sull’Olocausto, questo “è un riflesso sbagliato”. Oggi non siamo “più saggi degli europei che nel xx secolo videro la democrazia cedere a fascismo, nazismo o comunismo. Uno dei nostri vantaggi è di poter imparare dalla loro esperienza”. Per questo, Snyder trae venti lezioni dalla storia del Novecento, venti esortazioni per evitare di ripetere oggi, nell’era di Trump, della Brexit, dei nazionalismi e dei populismi, gli errori di un’epoca tragica. C’è una parola che ritorna in questo libro, una parola che ha echi classici e illuministi e mantiene intatto il senso di minaccia che l’accompagna: tirannia. La storia insegna che la tirannia più insidiosa non è quella che s’impone con la violenza, per mezzo di un repentino colpo di Stato, ma quella che acquista potere attraverso una serie di cedimenti progressivi da parte dei cittadini. Per questo, se c’è una cosa che ci insegna la storia è proprio l’importanza di resistere: “Qualcuno dovrà farlo. Conformarsi è facile. Fare o dire qualcosa di diverso può sembrare strano, ma senza quella sensazione di disagio non c’è libertà”.

Rex
0 0 0
Libri Moderni

Lawrence, David Herbert <1885-1930>

Rex / D.H. Lawrence ; illustrazioni di Fabian Negrin ; traduzione di Damiano Abeni

Orecchio acerbo, 2017

  • Copie totali: 8
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Una casa inglese e un Fox Terrier da crescere. Arrivato con il calesse dello zio, il cane fa il suo ingresso in quella famiglia cui viene affidato per ricevere la giusta educazione. Il cane cresce, tra giochi e scapaccioni, ricambiando con affetto l'amore del piccolo protagonista e della sorella, e con selvaggia aggressività l'autorità degli adulti. Indipendente e indomito, Rex lo sarà fino alla fine.

Viaggio d'inverno
5 0 0
Libri Moderni

Cabré, Jaume <1947->

Viaggio d'inverno : racconti / Jaume Cabré ; traduzione dal catalano di Stefania Maria Ciminelli

La Nuova frontiera, 2017

  • Copie totali: 9
  • A prestito: 4
  • Prenotazioni: 0

Abstract: "Viaggio d'inverno" è un repertorio di passioni umane, una cavalcata letteraria attraverso la storia intima dell'Europa lungo un percorso che va da Vienna a Treblinka passando per Oslo, la Bosnia e Roma, e un omaggio letterario alla musica di Schubert e Bach. Un concertista improvvisamente preda del panico, uno studioso che accumula libri alla ricerca di una sapienza nascosta, un tagliatore di diamanti nell'Anversa del XVII secolo, un anziano Bach che mette su carta il suo ultimo contrappunto nato dal sogno di un innocente: sono solo alcune delle quattordici storie che compongono il libro. Tutti i racconti sono ambientati in epoche differenti e con distinti protagonisti, ma, mentre si avanza nella lettura, grazie a una serie di rimandi nascosti - libri, quadri, partiture, amori non corrisposti - si ricrea sotto gli occhi del lettore una misteriosa unità, non omogenea ma frammentaria, come la vita stessa che segue spesso una rotta casuale e capricciosa.

Ho viaggiato fin qui
0 0 0
Libri Moderni

Ho viaggiato fin qui : storie di giovani migranti / Cristina Ceci e Francesco Iarrera (a cura di) ; presentazione di Eraldo Affinati

Erickson, 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il libro raccoglie le storie di alcuni ragazzi immigrati da diversi Paesi: Est Europa, America Latina, Filippine, Cina, Egitto, Nigeria. Storie di dolore, speranza, integrazione e disintegrazione. Racconti autentici, potenti, scritti in prima persona dai ragazzi, e che narrano il trauma del distacco dalla patria e dagli affetti, dai villaggi e dalle campagne; il viaggio, talvolta rocambolesco, che li ha portati fin qui; il problematico ricongiungimento con le madri; le difficoltà all’arrivo, fra gap linguistico e culturale; l’angoscia, non disgiunta spesso dal sollievo, dell’adattamento al nuovo Paese.

Tutto ciò che hai sempre voluto sapere sul linguaggio e sulle lingue
0 0 0
Libri Moderni

Tutto ciò che hai sempre voluto sapere sul linguaggio e sulle lingue / a cura di Francesca Masini e Nicola Grandi

Caissa Italia, 2017

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 1

Abstract: L'uomo è l'animale parlante: la parola è, infatti, ciò che più ci rende umani, ciò che ci distingue come specie rispetto agli altri animali. La lingua e il linguaggio sono i nostri inseparabili compagni di viaggio, li usiamo ogni giorno, un numero incalcolabile di volte. Ma siamo sicuri di conoscerli a fondo?Ogni giorno usiamo l'automobile senza necessariamente capire tutti i meccanismi che la fanno funzionare. Lo stesso accade con lingua e linguaggio: li usiamo in maniera automatica e intuitiva. Ma quali sono i meccanismi che li fanno funzionare? Per dare una risposta a questa domanda dobbiamo rivolgerci a una scienza, la linguistica, che si occupa appunto di indagare la complessità del linguaggio umano e delle lingue parlate dall'uomo. Abbiamo così chiesto a 39 tra i più noti linguisti e docenti universitari italiani di mettersi in gioco e di spiegare con parole semplici la loro disciplina, dando risposta alle domande più e meno comuni che circondano lingua e linguaggio. Il risultato è questo libro, unico nel suo genere, che in 44 brevi capitoli affronta domande che quasi tutti ci siamo posti almeno una volta nella vita, soddisfacendo le curiosità del lettore più esigente.

Le figlie di Caino
0 0 0
Libri Moderni

Dexter, Colin <1930->

Le figlie di Caino / Colin Dexter ; traduzione di Luisa Nera

Sellerio, 2017

  • Copie totali: 15
  • A prestito: 11
  • Prenotazioni: 14

Abstract: Nella sua Oxford, l'ispettore capo Morse, con l'aiuto del sergente Lewis, viene incaricato di un caso il cui solo indizio è la totale assenza di indizi. Vittima di un assassinio commesso con un'unica violentissima pugnalata, il professor Felix McClure era un anziano, tranquillo signore, la cui esistenza era trascorsa tutta entro il cerchio rassicurante del college dove prima aveva studiato poi insegnato. La mancanza di tracce non è un ostacolo per il bizzarro, sconcertante Morse. Al contrario, lo stimola ad applicare il suo metodo favorito: congetturare astratte ipotesi, con un'intelligenza quasi provocatoria, che poi la verifica dei fatti smentirà una per una. «Quasi sempre Morse pigliava cantonate colossali e assurde all'inizio di ogni caso. Ma sembrava sempre in grado di concepire pensieri cui nessun altro era capace di arrivare». Intanto, grazie a questo l'indagine si è infiltrata in meandri che sarebbero rimasti invisibili senza quegli esercizi di immaginazione. Il vecchio suicidio incomprensibile di uno studente protetto da McClure; gli odi e i segreti familiari di un losco custode del college; gli amori mercenari del professore; la vita desolata di una insegnante generosa; un altro omicidio. Tante strade diverse da percorrere fino al loro ricongiungersi, che si inoltrano nel paesaggio della vita

Il ritorno di Sunnie Night
0 0 0
Libri Moderni

Reichs, Kathy <1948->

Il ritorno di Sunnie Night / Kathy Reichs ; traduzione di Elisa Finocchiaro

Rizzoli, 2017

  • Copie totali: 23
  • A prestito: 18
  • Prenotazioni: 27

Abstract: Sunday Night ha chiuso: basta con l’esercito, basta con la polizia. I fallimenti sono stati troppi. E troppe le cicatrici da curare, ben più profonde di quella che le segna il viso. Poi, un giorno, qualcosa la costringe a lasciare il suo ritiro solitario sulla minuscola Goat Island, in South Carolina. La visita di una persona cara e, soprattutto, un attentato dinamitardo che ha preso di mira una scuola ebraica. E delle vittime che da troppo tempo aspettano giustizia. E quella ragazza scomparsa, forse finita in mano a dei terroristi fanatici. Insomma, è un caso che sembra tagliato su misura per Sunnie Night, se accetterà di vestire i panni dell’investigatore privato. Così, l’ex addestratrice dei Marines inizia una frenetica caccia all’uomo che dalle paludi del South Carolina la porterà alle coste assolate della California. Una pericolosa danza sul filo del rasoio, una guerra da combattere contro avversari sconosciuti e senza scrupoli. Ma finché avrà anche solo una possibilità di salvare Stella Bright, Sunnie sarà in prima linea. Perché questa volta, in ballo, non c’è soltanto il profumo dei soldi o il brivido dell’adrenalina, e lei non ha altra scelta se non farsi trovare pronta.In un’avventura dura e affascinante come la sua protagonista, Kathy Reichs ci consegna l’altra faccia di Temperance Brennan. Una donna d’azione cinica e risoluta, abile con le armi da fuoco e maestra delle risposte taglienti, ma anche una donna con la mente rivolta a un passato che non le dà respiro e che le ha lasciato profonde e tenaci fragilità. Una nuova eroina e un universo letterario inedito, per immergersi una volta di più nella scrittura magnetica della regina del thriller.

La ragazza sbagliata
0 0 0
Libri Moderni

Simi, Giampaolo <1965->

La ragazza sbagliata / Giampaolo Simi

Sellerio, 2017

  • Copie totali: 11
  • A prestito: 8
  • Prenotazioni: 21

Abstract: «Giro pagina e scrivo il suo nome. Nora Beckford. E subito sotto “Sensi di colpa: nessuno”. Lo sottolineo due volte, e buco quasi la carta. Nessuno». Ma il tarlo del dubbio si insinua in Dario Corbo, giornalista di successo caduto in disgrazia, e lo spinge a ripercorrere una vecchia storia. Ventitré anni prima c’è stato un omicidio brutale: una diciottenne, uccisa seviziata e abbandonata in un dirupo sulle colline della Versilia. Irene ha appena terminato l’esame di maturità, è una studentessa modello, un esempio per i compagni e una sicurezza per i genitori. A essere incolpata di un orrore che ha fatto rabbrividire un’intera comunità sarà, dopo una lunga vicenda giudiziaria, Nora Beckford. Ventenne figlia di un famoso scultore inglese trapiantato in quella striscia di lusso in Toscana, di lei si era indagato ogni tratto. Il carattere, l’uso di droghe, la passione, la gelosia. Sulla condanna successiva erano stati determinanti non solo le prove ma gli articoli infiammati di un giovane giornalista, Dario Corbo. Proprio lui che oggi, a vent’anni di distanza, è incaricato di un libro a sensazione su quel delitto. È indeciso, ma il lavoro è ben pagato e poi lo incoraggia ambiguamente a dedicarvisi un magistrato d’assalto, che gli facilita l’accesso a incartamenti e perfino a indizi tralasciati. Ma è soprattutto l’incontro fortuito con Nora Beckford, l’assassina da poco uscita di galera, che lo porta a inoltrarsi in una selva di piste trascurate e inattesi ritrovamenti su uno sfondo che si staglia inquietante. Chi è Nora? Come può dirsi incapace di ricordare perfino una singola istantanea di quella ferocia? Cosa si è insinuato in lei, cosa è successo intorno a lei? Quali oscuri segreti della storia criminale italiana l’hanno avvinghiata? Ben più del mistero di un delitto, è l’enigma di una donna a incombere su Dario Corbo. A imprigionarlo tra la ricerca della verità e la forza della passione. Ed è questa prigionia e la faticosa liberazione da essa ciò che Giampaolo Simi racconta.

Controvento
0 0 0
Libri Moderni

Pace, Federico <1967->

Controvento : storie e viaggi che cambiano la vita / Federico Pace

Einaudi, 2017

  • Copie totali: 14
  • A prestito: 10
  • Prenotazioni: 18

Abstract: Viaggiare non vuol dire soltanto attraversare il cuore segreto dei continenti. Viaggiare è anche l'uscita dall'infanzia, l'inizio di un'amicizia, la rottura di un legame che credevamo non potesse finire mai. Perché è quando si va altrove che le cose importanti cominciano ad accadere, quando la vita ci mette alla prova e ci svela una parte di noi che prima non conoscevamo. Dai colori dell'India ai segreti del Monte Athos. Dalla sterminata cordigliera dell'America Latina agli ipnotici silenzi della Siberia. Dalle dolci sinuosità della Moldava fino al Pacifico e oltre. Dalle antiche vie che costeggiano il mare alle strade che uniscono le grandi città. Il viaggio in auto di Oscar Niemeyer lungo oltre mille e duecento chilometri da Rio de Janeiro fino a Brasilia per dare vita a una città mai esistita prima. Il cammino a piedi di Vincent Van Gogh tra il Belgio e la Francia nell'inverno in cui finì per capire cosa gli serviva davvero per diventare pittore. La soglia inattesa con cui è costretta a misurarsi Frida Kahlo. La fuga di Joni Mitchell dalle battaglie meschine della fine di un amore. La corsa insonne di Keith Jarrett verso Colonia. Controvento racconta le storie di chi, attraversando un ponte, mettendosi su una strada, salendo su un autobus o un treno, ha trovato in un giorno, in un istante, il modo di cambiare e trasformarsi. I viaggi hanno segnato la vita di molti e di molti altri la segneranno nel tempo che verrà: perché l'altro e l'altrove hanno sempre in serbo qualcosa che non abbiamo ancora conosciuto, che lenirà il nostro dolore e ci schiuderà il passaggio verso la strada poco battuta.

Le rivelazioni della luce
0 0 0
Libri Moderni

Gialloreto, Andrea <1975->

Le rivelazioni della luce : studio sull'opera di Giorgio Vigolo / Andrea Gialloreto

Studium, 2017

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Giorgio Vigolo (1894-1983) è stato uno dei più versatili ed eleganti scrittori del Novecento italiano; egli ha esercitato il suo magistero in campi disparati – dalla poesia alla traduzione, dalla prosa d’arte al romanzo, dalla musicologia all’edizione dell’opera di Belli – sempre dando prova di un rigore e di una competenza senza pari. Estromesso dal canone letterario per l’irriducibilità della sua poetica alle tendenze dominanti, questo «profeta del passato» ha giocato il ruolo di erede della cultura romantica, reinterpretata secondo le esigenze e le traumatiche esperienze dell’uomo del ventesimo secolo. La sua musa schiva ed erudita ci ha donato alcune tra le più riuscite prose fantastiche della letteratura italiana contribuendo a rinvigorire quel “mito di Roma” di cui si è alimentata tanta parte della cultura novecentesca. È sul versante poetico che si registrano i libri più significativi di un lungo e ricco percorso dipanatosi tra l’età vociana e gli anni ottanta: da Canto fermo e Conclave dei sogni a Canto del destino, fino all’ultima stagione de I fantasmi di pietra e La fame degli occhi, Vigolo ha intonato il canto del dolore e dell’«esenzione» ponendosi al centro delle visioni, là dove l’occhio riceve le rivelazioni della luce e la mente le rielabora in musica di parole.

Chi è che fa arrabbiare il lupo?
0 0 0
Libri Moderni

Leroy, Jean <1975-> - Simon, Laurent <1979->

Chi è che fa arrabbiare il lupo? / Jean Leroy, Laurent Simon

Gallucci, 2017

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Grrr! Il Lupo ha la luna di traverso. Sbuffa e brontola tutto il tempo. Chi è che lo fa arrabbiare? Un libro-burattino per giocare a mettersi paura e prendere in giro il Lupo...

Diario di un vero guerriero
0 0 0
Libri Moderni

Cube Kid <1982?->

Diario di un vero guerriero / Cube Kid

ElectaJunior, 2017

  • Copie totali: 10
  • A prestito: 8
  • Prenotazioni: 2

Abstract: Per Minus il momento è cruciale: il giovane guerriero deve affrontare l'attacco più minaccioso che il villaggio abbia mai subito e sfidare uno dei suoi compagni! Senza contare che ha solo pochi giorni per preparare l'esame di Redstone... e in quella materia è un vero noob! Per fortuna alla sua squadra si aggiunge inaspettatamente Lola, una ragazzina geniale. Per lei la Redstone non ha segreti! Il problema sembra risolto, ma la goffaggine della nuova arrivata potrebbe impedire a Minus di realizzare il suo sogno...

Bunker diary
0 0 0
Libri Moderni

Brooks, Kevin <1959->

Bunker diary / Kevin Brooks ; traduzione di Paolo Antonio Livorati

Piemme, 2017

  • Copie totali: 8
  • A prestito: 5
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Linus, 16 anni, insieme a quattro adulti e una ragazzina di nove anni, si trova intrappolato in un bunker, uno spazio claustrofobico, da cui nessuno può fuggire. Sono stati rapiti da qualcuno che si è presentato loro ogni volta in modo diverso e non sanno perché sono stati scelti. Spiati da decine di telecamere e microfoni perfino in bagno, dovranno trovare un modo per sopravvivere.

Il segreto della fontana blu
0 0 0
Libri Moderni

Choi, Kyung-Sik

Il segreto della fontana blu / Kyung-Sik Choi

Terre di mezzo, 2017

  • Copie totali: 5
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 1

Abstract: Una fontana asciutta in mezzo ai palazzoni. Un bambino tutto solo. E un’estate che si preannuncia come la più strana di sempre. Preparatevi a un tuffo dove l’inaspettato incontra la meraviglia!

La ragazza italiana
0 0 0
Libri Moderni

Riley, Lucinda <1971->

La ragazza italiana / Lucinda Riley ; traduzione di Leonardo Taiuti

Giunti, 2017

  • Copie totali: 83
  • A prestito: 70
  • Prenotazioni: 205

Abstract: Napoli, 1966. E' una splendida giornata estiva e la casa dei Menici ferve di preparativi per la festa che si terrà quella sera. Rosanna ha solo undici anni e sogna di diventare bella e corteggiata come la sorella maggiore Carlotta, che con la sua pelle di velluto e i lunghi capelli scuri attira su di sé tutti gli sguardi. Ma Rosanna ha un altro dono, che la rende davvero speciale: una voce straordinaria in grado di incantare chiunque la ascolti. Soprattutto il giovane Roberto Rossini, brillante studente della Scala di Milano, che dopo l'esibizione di Rosanna propone a suo padre di farla studiare con uno dei più grandi maestri della lirica. Un incontro fatale, quello tra Roberto e Rosanna, che segnerà per sempre il loro destino. Milano, 1973. Ormai una giovane donna sensibile e appassionata, Rosanna ha finalmente realizzato il desiderio di essere ammessa alla Scala. Inizia per lei un periodo inebriante: il ritmo della metropoli, le estenuanti prove di canto, i primi gloriosi passi sul palcoscenico.E sarà proprio qui che le strade di Rosanna e Roberto si incroceranno di nuovo. Affascinata e intimorita da quell'uomo carismatico e sfuggente, sempre circondato da donne bellissime e acclamato nei teatri di tutto il mondo, Rosanna finisce per essere travolta da un sentimento potente e inarrestabile. Ma un segreto nascosto nel passato di Roberto e le oscure trame di una donna senza scrupoli minacciano di infrangere tutti i suoi sogni...