E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Trovati 617739 documenti.

Mostra parametri
Il figlio di Ramses. La tomba maledetta
0 0 0
Libri Moderni

Jacq, Christian <1947->

Il figlio di Ramses. La tomba maledetta : romanzo / Christian Jacq ; traduzione di Stefania Barontini Conversano

Tre60, 2016

  • Copie totali: 6
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 14

Abstract: Figlio minore del Faraone Ramses II, Setna è uno scriba di grande saggezza, un mago che sa opporsi alle forze del Male, un guaritore che può sanare le ferite del corpo e quelle dell'anima. È quindi a lui che il Faraone si rivolge per risolvere un mistero che ha gettato un'ombra di terrore sull'Egitto: qualcuno è riuscito a entrare nella "tomba maledetta" e ha rubato il vaso sigillato che contiene il segreto di Osiride, capace di distruggere ogni cosa e di avvelenare il fuoco, l'aria, l'acqua e la terra. Chiunque abbia compiuto quel furto sacrilego è senza dubbio deciso ad annientare il glorioso regno di Ramses e il Paese intero. E potrà essere fermato soltanto da chi, come Setna, non crede nel potere della violenza, ma in quello della verità. Aiutato dalla bellissima Sekhet, figlia di un alto funzionario ed esperta di arti magiche, Setna deve quindi valersi di tutta la sua intelligenza per far luce sul mistero, scoprendo ben presto che non può fidarsi di nessuno, che la corte del Faraone è un nido di vipere, che la sua stessa vita è in grave pericolo. Avrà il coraggio di andare sino in fondo, schivando ambizioni, vendette e tradimenti, e di confrontarsi col Male in persona? Una cosa è certa: dopo, in Egitto, nulla sarà come prima...

La corrispondenza
0 0 0
Libri Moderni

Tornatore, Giuseppe <1956->

La corrispondenza / Giuseppe Tornatore

Sellerio, 2016

  • Copie totali: 6
  • A prestito: 5
  • Prenotazioni: 13

Abstract: Mentre il romanzo prendeva forma Tornatore parallelamente procedeva alla elaborazione del film omonimo: film e libro usciranno contemporaneamente nel gennaio 2016. La corrispondenza racconta di una studentessa universitaria che nel tempo libero fa la controfigura per la televisione e il cinema. La sua specialità sono le scene d’azione ed è abilissima nelle situazioni pericolose che, sullo schermo, si concludono fatalmente con la morte del suo doppio. Sembrerebbe una mania dettata dalla passione per il rischio, in realtà è l’ossessione in cui la ragazza s’illude di sublimare un orribile senso di colpa. Quello di ritenersi responsabile della tragica scomparsa del suo grande amore. Una ferita mai rimarginata, un conto sospeso, un’ombra che nessuna luce saprà mai dissolvere. Sarà il suo professore di Astrofisica ad aiutarla nel ritrovare l’equilibrio esistenziale perduto. Il loro sarà soprattutto un rapporto epistolare tutto veicolato dalla rete, fatto di messaggi e posta elettronica, dove i confini tra virtuale e reale si fanno evanescenti, ambigui. La corrispondenza, ha raccontato Tornatore, è «una storia d’amore ai tempi di Internet. Emozioni e sentimenti a confronto con le tentazioni e le insidie del virtuale. E le storie d’amore, anche quando si concludono male, hanno sempre un lieto fine. Per il solo fatto di essere esistite». Ancora una volta, dopo La migliore offerta, Tornatore mette in scena due generazioni e il loro specchiarsi l’una nell’altra con tutti i rischi che ciò comporta.

Quando tornò l'Arca di Noè
0 0 0
Libri Moderni

Levi, Lia <1931->

Quando tornò l'Arca di Noè / Lia Levi ; illustrazioni di Desideria Guicciardini

Piemme, 2016

  • Copie totali: 4
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 1

Abstract: Roma, 1943. Nella terza A della scuola ebraica è arrivata una nuova maestra, si chiama Agnese e non sembra molto simpatica. Almeno, non tanto quanto l'altra maestra, la signora Norsa. Una cosa però sa fare molto bene, raccontare. Le sue parole trasformano le storie della Bibbia in avventure meravigliose, e ogni bambino ha la sua preferita: Bruno stravede per Re Salomone, Mirella per il Mar Rosso che si apre davanti a Mosè e Giacomo sogna di viaggiare sull'Arca di Noè. Ma i tre amici non immaginano certo che, quando dovranno fuggire a causa delle leggi razziali, saranno proprio quelle storie a ispirare loro il modo per salvarsi insieme alle loro famiglie...

Nei tuoi occhi
0 0 0
Libri Moderni

Sparks, Nicholas <1965->

Nei tuoi occhi / Nicholas Sparks ; traduzione di Alessandra Petrelli

Sperling & Kupfer, 2016

  • Copie totali: 50
  • A prestito: 45
  • Prenotazioni: 282

Abstract: Per ripagare i sacrifici dei genitori, Maria ha lavorato giorno e notte fino a diventare quello che è: il ritratto del successo. Lei è bella, di quella bellezza scura e appassionata che hanno le donne latine, eppure non ha una relazione, tutta presa prima dalla laurea e poi dal posto nello studio legale più importante della zona. Qualcosa, però, mette in pericolo la sua carriera e Maria sente il bisogno di rientrare a Wilmington e cercare la protezione della sua famiglia. Colin sta facendo del suo meglio per ridare un significato alla propria esistenza. Non ha ancora trent’anni, ma la violenza lo ha già segnato profondamente e lui non vuole più correre il rischio di finire in prigione. Le sue giornate sono scandite dallo studio, dalla palestra, e dal lavoro nel bar di Wilmington, la città dove vive ora grazie a una coppia di amici che gli fa da famiglia, proteggendolo da se stesso. È affascinante e lo sa, ma in questo momento una relazione è l’ultimo dei suoi pensieri. Come sempre il destino mescola le carte, e lo fa in una notte di pioggia torrenziale, quando Maria rimane con una gomma a terra e Colin non può fare a meno di fermarsi ad aiutarla. È l’inizio di qualcosa, forse, una promessa di futuro. Che rischia di essere distrutto dai demoni del loro passato. E che soltanto chiamando quella promessa amore può diventare la loro realtà. La storia di Colin e Maria.

Yoshe Kalb
0 0 0
Libri Moderni

Singer, Israel Joshua <1893-1944>

Yoshe Kalb / I. J. Singer ; prefazione di Isaac B. Singer ; traduzione di Bruno Fonzi

Adelphi, 2016

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Chi è l'uomo, assente e impenetrabile, che alla domanda Chi sei? dei settanta rabbini appositamente convenuti a Nyesheve dalle grandi città della Polonia russa e della Galizia risponde solo, con voce remota: Non lo so? Il sensibile, delicato Nahum, genero dell'onnipotente Rabbi Melech ed esperto di Qabbalah, tornato pressoché irriconoscibile a Nyesheve dopo quindici anni di un misterioso errare? O, come invece sostengono i nemici di Rabbi Melech, il più miserabile e deriso dei mendicanti di Bialogura, Yoshe il tonto, che per placare una spaventosa epidemia è stato unito in matrimonio a Zivyah, la figlia idiota dello scaccino? È un asceta, un santo, degno di succedere all'ormai anziano rabbino di Nyesheve e di guidare i hassidim, o un peccatore, uno spergiuro? Mai la comunità ebraica è stata tanto lacerata e divisa - al punto da istituire un tribunale che risolva il caso -, mai ha conosciuto una così sanguinosa faida, quasi che le sue sorti fossero appese all'esile filo di una vacillante identità e di un incomprensibile vagabondare. E mai come in quest'uomo l'impossibilità di decidere del proprio destino, l'esilio - da se stessi, anzitutto -, l'angosciosa ricerca di una patria inesistente hanno trovato una più arcana, struggente, memorabile incarnazione.

Nella foresta delle maschere
0 0 0
Libri Moderni

Moreau, Laurent <1982->

Nella foresta delle maschere / Laurent Moreau

Orecchio acerbo, 2016

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Baldanzoso e pieno di sé, il cacciatore è entrato nella foresta. Immediato il tam tam tra tutti gli animali. Ma chi sarà la preda? Non certo la volpe e i suoi cuccioli; di sicuro li salverà la loro proverbiale astuzia. Della tigre nemmeno a parlarne; anche col fucile, con lei è meglio non averci a che fare. Le scimmie allora? Troppo agili e furbe, saltano di ramo in ramo e si nascondono tra le foglie. Forse il gufo? Ormai s'è fatto buio e il cacciatore neppure l'ha visto. E per di più ha perso la strada. Meglio preoccuparsi per la notte, anche perché tra gli alberi s'intravede il gigante della foresta... Finalmente i primi raggi del sole. E con loro anche il folletto della foresta che fa scappare il cacciatore a gambe levate! Un libro-gioco con 9 maschere già ritagliate per raccontarsi storie e giocare a farsi paura!

Tutte le donne di
0 0 0
Libri Moderni

Bonvicini, Caterina

Tutte le donne di / Caterina Bonvicini

Garzanti, 2016

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: È la vigilia di Natale. Intorno alla tavola ci sono sette donne. Tutte le donne della vita di Vittorio, e lo stanno aspettando. Ma lui non arriva. Manda solo un enigmatico messaggio. Poche parole che rendono ancora più perturbante la sua assenza. Perché per ognuna di loro, in modo diverso, lui è il centro di un mondo: c’è la madre e c’è la sorella, ci sono la moglie, l’ex moglie e l’amante, la figlia adulta e la figlia adolescente. Il vuoto che lascia un uomo può diventare molto affollato. Ritrovare se stesse è allora necessario, vitale, indispensabile. Bisogna farlo insieme, avere il coraggio di appoggiarsi l’una all’altra. Bisogna accettare che un amore che si voleva assoluto è invece frammentario e condiviso. Condiviso proprio con quelle donne per cui si prova astio e rancore. Eppure anche da questi sentimenti può nascere un’inattesa complicità, una solidarietà finora sconosciuta. Forse solo così la lontananza di Vittorio può diventare un’occasione per guardare le cose in modo nuovo. In questa commedia ironica e spietata, costruita come un giallo, anche la persona a noi più vicina può svelare all’improvviso un lato che agli altri sfugge. Caterina Bonvicini torna con un romanzo che è un piccolo capolavoro di stile. Un affresco in cui ogni particolare vive di luci e di ombre. Una storia appassionante in cui l’assenza di un uomo dà finalmente voce alle donne della sua vita. Tutte le donne di è un libro sull’amore, sulla famiglia, sulle sovrastrutture che la società impone. Perché sentirsi libe

Una morte semplice
0 0 0
Libri Moderni

James, Peter <1948->

Una morte semplice : romanzo / di Peter James ; traduzione di Federica Aceto

Longanesi, 2016

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 6
L'orologio degli organi
0 0 0
Libri Moderni

Wu, Li <1966->

L'orologio degli organi : vivi al ritmo della medicina tradizionale cinese : dalla medicina tradizionale cinese / Li Wu

Macro, 2016

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: In questo manuale, Li Wu spiega a quali organi sono riconducibili i disturbi che compaiono in determinate ore del giorno, quali sono gli orari in cui le cure risultano più efficaci e quali sono i momenti migliori per le fasi di lavoro o di riposo. Solo riallineando la nostra vita quotidiana ai nostri naturali bisogni e vivendo in maniera consapevole e in armonia con il nostro orologio degli organi potremo recuperare il bioritmo naturale, uno dei principali presupposti per un'esistenza all'insegna del benessere, della salute e soprattutto della contentezza. Principali argomenti trattati: Introduzione alla medicina tradizionale cinese (MTC), Gli orari di massima attività dei nostri dodici organi principali, Prevenzione e cura con rimedi e metodi naturali, Tabella riepilogativa con orari e funzioni dei rispettivi organi. L'uso dell'orologio degli organi permette di riconoscere, diagnosticare e valutare meglio le malattie psichiche e fisiche.

Wolf
0 0 0
Libri Moderni

Tidhar, Lavie

Wolf / Lavie Tidhar ; traduzione di Alfredo Colitto

Frassinelli, 2016

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Londra, 1939. Herr Wolf è un investigatore privato, tedesco. Viene assoldato per ritrovare una ragazza scomparsa. La ragazza è ebrea. Wolf accetta il caso perché ha un disperato bisogno di soldi, ma Wolf odia gli ebrei. È colpa degli ebrei, infatti, se nel 1933 ha dovuto lasciare la Germania; è colpa degli ebrei se i comunisti hanno preso il potere a Berlino e da qui in quasi tutta l’Europa; è colpa degli ebrei se il partito nazista, che avrebbe portato ordine e disciplina, è stato sconfitto e distrutto; è colpa degli ebrei se Wolf e molti dei suoi vecchi camerati sono finiti così, dispersi e braccati. L’indagine porterà Wolf a ripercorrere il suo passato e precipitare nelle sue nevrosi, e condurrà invece il lettore in un gioco di continui spiazzamenti. Niente è come sembra, in questo romanzo, che è a un tempo una grande prova di narrativa ucronica, un noir, un libro perversamente erotico, e un avvincente spaccato della psicologia «nera» e malata del Novecento.

Sulle rive del Plum Creek
0 0 0
Libri Moderni

Wilder, Laura Ingalls <1867-1957>

Sulle rive del Plum Creek : La casa nella prateria 2 / Laura Ingalls Wilder

Gallucci, 2016

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La famiglia Ingalls comincia una nuova vita nel Minnesota. Mamma e papà lavorano sodo per costruire una casa e coltivare la terra, Mary e Laura cominciano la scuola e la piccola Carrie cresce a vista d'occhio. Le difficoltà e i pericoli sono tanti, nella prateria, ma gli Ingalls li affrontano con tenacia e ottimismo

Ho sposato una vegana
0 0 0
Libri Moderni

Brizzi, Fausto <1968->

Ho sposato una vegana : una storia vera, purtroppo / Fausto Brizzi

Einaudi, 2016

  • Copie totali: 6
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 17

Abstract: Sposare una vegana ha conseguenze imprevedibili. Puoi ritrovarti a brucare l’erba da un vaso sul terrazzo, e sentirti in colpa per tutte le telline mangiate nella tua «crudele» vita precedente. Seguire questa dieta, scopri inoltre, comporta un grande dispendio di energie e – chissà perché? – di denaro. Roba da diventare nervosi per davvero, ancor piú quando, dopo mesi di torture, con sorpresa e quasi fastidio, sei costretto ad ammettere che i tuoi esami medici sono, per la prima volta, perfetti. A ogni modo, la storia di Fausto e Claudia ha un lieto fine, nel senso che Claudia vince (stravince, sarebbe piú corretto dire) e Fausto si arrende (senza nemmeno l’onore delle armi). Le cose vanno bene. Solo che, proprio sui titoli di coda, spunta una complicazione: l’imminente arrivo di una figlia. Avrà cuore, Fausto, di farne un’erbivora fin dalla nascita?

A Tor Bella Monaca non piove mai
0 0 0
Libri Moderni

Bocci, Marco <1978->

A Tor Bella Monaca non piove mai / Marco Bocci

Bookme, 2016

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 1

Abstract: Cattivi si nasce o si diventa? Mauro Borri sta per scoprirlo a sue spese. Da quando l'ex fidanzata Samantha, bella e sensuale come nessuna, l'ha lasciato per un dottore, Mauro non si dà pace: deve trovare il modo di riscattarsi, un'alternativa alla sequela di lavoretti senza prospettive, una via d'uscita che gli consenta di riconquistarla e di andare incontro al futuro a testa alta. Ma tra i casermoni di Tor Bella Monaca - dove Mauro è nato e cresciuto sempre giocando secondo le regole e aspettando l'occasione giusta - la vita è una corsa a ostacoli e un lavoro vero un miraggio. Così, quando gli amici Fabio e Domenico si mettono in testa di rapinare niente meno che la mafia cinese, la tentazione di lasciarsi coinvolgere è troppo forte. Improvvisarsi cattivi però non è cosa da poco: lo sa bene Romolo, fratello di Mauro, ex delinquente pentito che da anni lotta per conquistare una seconda opportunità. E mentre la famiglia Borri, alle prese con un inquilino moroso e le mille ingiustizie dell'Italia di oggi, fa di tutto per restare unita e non soccombere, un destino crudele si prepara a giocare l'ennesimo tiro a Mauro e compagni ... Ironico, sfacciato e grottesco come l'umanità che racconta "A Tor Bella Monaca non piove mai" è un atto d'amore nei confronti di un mondo, quello della periferia più aspra e degradata, pieno di storie, di rabbia e di vita.

La libreria dei sogni che si avverano
0 0 0
Libri Moderni

Noir, Christel <sceneggiatrice e pittrice>

La libreria dei sogni che si avverano : romanzo / Christel Noir ; traduzione di Valeria Galassi

Corbaccio, 2016

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 1

Abstract: Una piccola libreria a Montmartre. Marie, la proprietaria, condivide la giornata con i clienti abituali, fra cui una giovane ribelle e un signore anziano appassionato di letteratura. Il suo incontro con Josh, sceneggiatore in cerca di ispirazione, potrebbe sfociare in una storia d'amore, ma Marie è persona timida, timorosa di lasciarsi andare. Contemporaneamente, nella vita di Marie fa la sua comparsa un confidente molto particolare: un angelo custode, o forse solo una proiezione della mente... che però tutte le sere la aspetta ai piedi del letto pronto ad ascoltare le sue confidenze, i suoi sogni. Marie non sa se chiamare la polizia, consultare uno psichiatra o, più semplicemente, lasciarsi guidare da questa presenza che forse la aiuterà a trovare la strada per la felicità.

La guardia, il poeta e l'investigatore
0 0 0
Libri Moderni

Lee, Jung-myung

La guardia, il poeta e l'investigatore / Jung-myung Lee ; traduzione di Benedetta Merlini

Sellerio, 2016

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Una storia quasi perfetta
0 0 0
Libri Moderni

Veladiano, Mariapia <1960->

Una storia quasi perfetta / Mariapia Veladiano

Guanda, 2016

  • Copie totali: 11
  • A prestito: 5
  • Prenotazioni: 13

Abstract: L'anonimo protagonista di questo romanzo è il proprietario e l'anima di un'azienda di design per collezioni di moda, carte e oggetti. Lei, Bianca, insegnante di discipline pittoriche in un liceo delle arti, gli propone una serie di suoi disegni ispirati ai fiori. Disegni bellissimi, luminosi, intensi, unici. Lui se ne innamora e, come fa sempre, decide di acquisire non solo l'opera ma anche di sedurre l'artista, singolare e incantevole come quei disegni. Comincia così il corteggiamento, ma presto si accorge di essere lui ad aver bisogno di lei, conquistato e allo stesso tempo sconcertato dalla sua purezza quasi spirituale, dalla sua natura appassionata ed esigente, dalla gratuità dei suoi gesti, dalla sua vita con il figlio Gabriele in una casa piena di piante e di acqua che fa pensare a un paradiso. Ma il suono dell'acqua occorre saperlo ascoltare...

Hai visto il mio drago?
0 0 0
Libri Moderni

Light, Steve <1970->

Hai visto il mio drago? / Steve Light

Lapis, 2016

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Un bambino attraversa le strade di New York per trovare il suo cucciolo di drago: che fine avrà fatto? Si sarà fermato al chiosco degli hot dog? Sarà salito sul grattacielo? Aiutalo a scoprirlo e, mentre lo fai, conta gli oggetti che incontri. Un albo cerca-trova con magnifici scenari in bianco e nero, ricchi di minuziosi dettagli su cui spiccano tanti oggetti colorati da contare: da 1 drago a 20 lanterne!

Le nuove norme sui sistemi di gestione per la qualità (UNI EN ISO 9001:2015) e gestione ambientale (UNI EN ISO 14001:2015)
0 0 0
Libri Moderni

Pavletić, Luca <ingegnere>

Le nuove norme sui sistemi di gestione per la qualità (UNI EN ISO 9001:2015) e gestione ambientale (UNI EN ISO 14001:2015) : approccio metodologico al cambiamento / Luca Pavletić

Angeli, 2016

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il libro analizza, commenta e descrive i cambiamenti intervenuti con la recente pubblicazione delle due norme sui Sistemi di Gestione per la Qualità (UNI EN ISO 9001) e Ambientale (UNI EN ISO 14001). Propone una metodologia operativa volta ad aiutare il cambiamento e a modificare, ove necessario, la struttura del Sistema di Gestione in essere. Si rivolge sia alle figure professionalmente coinvolte (aziende, consulenti, auditor, ecc.) sia alle persone che intendono, per la prima volta, avvicinarsi a queste tematiche.

La corsa per l'eccellenza
0 0 0
Libri Moderni

Spear, Steven J.

La corsa per l'eccellenza / Steven J. Spear

Angeli, 2016

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Com'è possibile che certe organizzazioni ottengano risultati tali da apparire, rispetto a chiunque altro operi nel medesimo settore, come dei marziani? Benché il settore sia lo stesso, i mercati siano gli stessi e spesso anche i fornitori coincidano, queste straordinarie organizzazioni ad alta velocità sbaragliano sistematicamente tutti i concorrenti e, ancora più significativo, incrementano il distacco. Il libro descrive cosa distingue le organizzazioni che dominano il proprio settore e fornisce un modello dettagliato che può essere utilizzato per passare in testa nel vostro campo di attività. Vengono analizzati i meccanismi interni delle organizzazioni leader in una vasta gamma di settori: da quelli tecnologici a quelli dei servizi, dalla produzione all'assistenza sanitaria. Non sono solamente esaltati i successi ottenuti, ma vengono approfonditi alcuni tra i maggiori errori gestionali che hanno offuscato la reputazione di alcune tra le più rinomate e rispettate imprese e organizzazioni.

I neuroni magici
0 0 0
Libri Moderni

Boulez, Pierre <1925-2016> - Changeux, Jean-Pierre <1936-> - Manoury, Philippe <1952->

I neuroni magici : musica e cervello / Pierre Boulez, Jean-Pierre Changeux, Philippe Manoury

Carocci, 2016

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Quali sono i processi intellettuali e biologici che presiedono alla nascita di un’opera musicale? è possibile capire da un punto di vista scientifico in che modo e per quali ragioni un compositore, un musicista o un direttore d’orchestra scelgano di mettere insieme una nota con l’altra? più in generale, quale relazione sussiste tra le strutture elementari del nostro cervello – le molecole, le sinapsi, i neuroni – e le attività mentali complesse, come la percezione del bello o la creazione artistica? E dunque: che cos’è la musica? che cos’è un’opera d’arte? quali sono i meccanismi della creazione? che cos’è il bello? Due protagonisti assoluti della cultura contemporanea, Pierre Boulez – il grande compositore e direttore d’orchestra – e Jean-Pierre Changeux – il neurobiologo che ha fatto del cervello l’oggetto privilegiato delle sue ricerche – affrontano questi interrogativi, insieme al musicologo Philippe Manoury, in un dialogo che rappresenta un inedito e originale tentativo di fondare una “neuroscienza dell’arte”.